Luce, Gas e Internet Il Glossario di Selectra

Ci Pensa Selectra

Luce, Gas o Internet?

Seleziona l'argomento che ti interessa e clicca

Il mondo delle bollette e delle offerte internet ed energia è pieno di parole difficili e argomenti complessi. In Selectra siamo esperti di questi due mondi e abbiamo quindi pensato di realizzare questa pagina glossario, con l'unico intento di aiutare i nostri lettori a capire ed interpretare tutte le tematiche. Nel dettaglio e con la chiarezza che ci contraddistingue.

 

Il Glossario Luce e Gas di Selectra

Accise

L'imposta indiretta sul consumo, chiamata anche accisa, è un'imposta che viene applicata alla quantità di energia consumata indipendentemente dal contratto o dal fornitore scelto. L' Accisa è gestita dall'Agenzia delle Dogane ed è destinata allo Stato.

Approfondisci

Acquirente Unico

Acquirente Unico S.p.A. è la società per azioni del gruppo Gestore dei servizi energetici.

Approfondisci

Allacciamento

L'operazione che connette l'abitazione alla rete di distribuzione elettrica o del gas. In genere l'allaccio comprende l'attivazione della fornitura.

Approfondisci

Allegato 40

La delibera 40 è la procedura stabilita dall'Autorità necessaria per la prima attivazione del gas metano o in seguito ad una modifica di un impianto già esistente.

Approfondisci

Altre Partite

La voce Altre Partite si riferisce all'insieme degli importi addebitati o accreditati in bolletta diversi da quelli inclusi nelle altre voci di spesa (spesa per la materia energia luce e/o gas, spesa per il trasporto e la gestione del contatore, oneri di sistema, Imposte e Iva).

Approfondisci

Arim

Arim - rimanenti oneri generali - è un delle componenti degli oneri di sistema presenti all'interno della bolletta dell'energia elettrica.

Approfondisci

Cmor

Il Cmor è un indennizzo che il nuovo fornitore di energia applica in fattura su richiesta di un precedente fornitore.

Approfondisci

Codice del Consumo

Il codice del consumo è un insieme di regole emanate con il decreto legislativo del 6 Settembre 2005, n.206, per proteggere e tutelare i diritti di particolari soggetti giuridici definiti come consumatori.

Approfondisci

Codice Remi

Il Codice Remi è un codice composto da numeri e o lettere che identifica il punto di consegna dell'impianto di distribuzione del gas. Si tratta del luogo fisico nel quale il gas subisce un'operazione di filtraggio al fine di ottimizzarne lo stato.

Approfondisci

Coefficiente P

Il coefficiente P, riportato in bolletta gas, potere calorifico superiore, indica la quantità di energia contenuta in un metro cubo di gas (Smc).

Approfondisci

Consumi Fatturati

I consumi fatturati sono la somma dei kWh (energia elettrica) o degli Smc (gas metano) che vengono addebitati in bolletta al cliente in un dato periodo.

Approfondisci

Corrente Alternata

La corrente alternata è un flusso di corrente con tensione e intensità variabili.

Approfondisci

Costo Medio Unitario

Il costo medio unitario della bolletta è la divisione tra il totale della bolletta in € con il totale dei consumi fatturati.

Approfondisci

Deposito Cauzionale

Il deposito cauzionale è un contributo previsto nei casi in cui il cliente sceglie il bollettino postale come metodo di pagamento delle bollette durante la sottoscrizione di un nuovo contratto.

Approfondisci

Diritto Ripensamento

Il diritto di ripensamento è uno strumento concesso al consumatore che può decidere in forma unilaterale di sciogliere il vincolo contrattuale con la società di vendita, restituendo il bene o il servizio acquistato ed ottenendo di conseguenza la restituzione del prezzo pagato.

Approfondisci

Garanzie di Origine

La Garanzia di Origine è una certificazione elettronica che attesta e garantisce l'origine rinnovabile dell'energia elettrica.

Approfondisci

kW - kWh

L'unità di misura kW - kilowatt, scritto con k in minuscolo e il W in maiuscolo, è l'indicatore che misura la potenza del contatore dell'energia elettrica. Il kWh - kilowattora invece, scritto con la k e la h in minuscolo e la W al centro in maiuscolo, è l'unità di misura che viene utilizzata per calcolare e fatturare i consumi di energia elettrica dell'utente finale.

Approfondisci

Mercato Libero

Il libero mercato dell'energia è un sistema concorrenziale che permette di scegliere il fornitore più conveniente, ovvero quello che riesce a praticare i prezzi più bassi e che offre i servizi migliori.

Approfondisci

Mercato Tutelato

All'interno del mercato tutelato dell'energia, il cliente può scegliere il fornitore soltanto in base alla collocazione territoriale dell'utenza e i prezzi di luce e gas vengono trimestralmente aggiornati dall'ARERA.

Approfondisci

Messa a Terra

La cosiddetta messa a terra è quell'insieme di accorgimenti tecnici che permette di far avere alle masse elettriche lo stesso potenziale della terra, con la finalità di farle disperdere nel terreno senza colpire l'uomo.

Approfondisci

PCV

La componente PCV, Prezzo Commercializzazione Vendita, espressa all'interno della bolletta luce in €/mese o €/anno, corrisponde ai costi fissi sostenuti dalla società venditrice per svolgere tutte le attività di gestione commerciale del cliente.

Approfondisci

PDR

Il Codice PDR, Punto di Riconsegna, è un codice univoco di 14 cifre assegnato dal distributore che identifica la fornitura gas. Corrisponde alla posizione fisica del contatore del gas, punto nel quale il gas viene consegnato dal fornitore e prelevato dal cliente finale.

Approfondisci

Perdite di Rete

Le perdite di rete definiscono tutte quelle dispersioni naturali di energia elettrica che avvengono all'interno della filiera energetica.

Approfondisci

POD

Il Codice POD, Point Of Delivery, è un codice alfanumerico che identifica univocamente la singola utenza di energia elettrica: quindi ogni contatore luce ha il suo codice POD che è del tipo IT 001 E 12345678.

Approfondisci

Prese Elettriche

Le prese elettriche sono il punto terminale dell'impianto e hanno il compito di rendere fruibile l'energia, distribuita dall'azienda elettrica, che viaggia nell'intero sistema di cavi di un edificio. Il loro interno rimane sempre in tensione e, solo nel momento in cui viene introdotta una spina, alimentano il rispettivo apparato collegato.

Approfondisci

PUN

PUN, Prezzo Unico Nazionale, è il prezzo di riferimento dell'energia elettrica sulla borsa elettrica italiana.

Approfondisci

Smc

Lo Standard Metro Cubo, Smc, indica la quantità di gas contenuta in un metro cubo a condizioni standard di temperatura 15°C e di pressione 1013,25 millibar, cioè la pressione atmosferica.

Approfondisci

Ed ecco il glossario internet di Selectra: fibra, ADSL, offerte internet e mobile. Ci pensa Selectra!

 

Il Glossario Fibra e Mobile di Selectra

5G

5G sta per Fifth Generation e rappresenta l'insieme delle nuove tecnologie e degli standard tipici delle più recenti reti mobile. La rete 5G ha usi trasversali. Viene utilizzata anche nell'ambito della Fibra Misto Radio per migliorare le performance di questa tecnologia di connessione internet.

Approfondisci

ADSL

ADSL sta per Asymmetric Digital Subscriber Line ovvero Linea Asimmetrica di Sottoscrizione Digitale. Si tratta di una delle più tradizionali modalità di connessione a internet via cavo. L'asimmetria della linea fa riferimento alla grande differenza tra la velocità di download massima che questo tipo di connessione può avere (20 Mbps) e quella massima di upload (1 Mbps).

Approfondisci

Banda Larga

La Banda Larga è un sistema di connessione che consente velocità superiori a 2 Mbps per la trasmissione e la ricezione di dati.

Approfondisci

DNS

DNS sta per Domain Name Server. Si tratta del server che entra in gioco ogni volta che ci connettiamo a internet da rete fissa o mobile. Ha il compito di tradurre le URL (Uniform Resource Locator) in indirizzi IP e viceversa per consentirci una navigazione più semplice ed efficace.

Approfondisci

Fibra Ottica

Nuova tecnologia per la connessione internet via cavo utilizzata in sostituzione dell'ADSL. Ne esistono tipologie diverse che mettono a disposizione prestazioni differenti in termini di velocità di download e upload e stabilità del segnale. Ne sono alcuni esempi la FTTH (Fiber to the Home) che parte dalla centrale telefonica e arriva fino a casa degli utenti e la FTTC (Fiber to the Cabinet) che parte dalla centrale telefonica e arriva fino all'armadio fibra in strada.

Approfondisci

FTTC

Sigla che sta per Fiber to the Cabinet (talvolta indicata anche come FTTCab). Nelle offerte internet di rete fissa sta a indicare la quantità di fibra ottica presente nell'infrastruttura di rete dell'operatore di riferimento. In questo caso la fibra ottica parte dalla centrale telefonica più vicina e giunge fino all'armadio fibra presente in strada. Dall'armadio (il cabinet) fino alle abitazioni degli utenti il collegamento è effettuato con il doppino in rame tipico dell'ADSL.

Approfondisci

FTTH

Sigla che sta per Fiber to the Home. Nelle offerte internet casa viene identificata con un bollino verde recante l'indicazione Fibra Ottica Pura. In questo caso, il collegamento in fibra ottica parte dalla centrale telefonica più vicina e giunge fino all'interno delle singole abitazioni.

Approfondisci

FWA

FWA è una sigla che sta per Fixed Wireless Access. Sta a indicare la tecnologia di connessione Fibra Misto Radio tipica di operatori internet come Linkem ed Eolo. In termini di prestazioni rappresenta spesso una buona alternativa alle connessioni in ADSL in mancanza della fibra ottica. Può integrare la tecnologia 5G per dar vita a collegamenti internet via radio ancora più veloci.

Approfondisci

GPS

GPS è la sigla di Global Positioning System e sta a indicare il sistema usato per conoscere in ogni momento la posizione esatta di un oggetto o di un individuo, incrociando i dati di posizionamento con le informazioni riscontrate dai satelliti in orbita attorno alla Terra.

Approfondisci

IP

IP sta per Internet Protocol (Address) ed è il codice univoco solitamente composto da quattro numeri indicati con cifre separate da un punto, che identifica un dispositivo connesso a Internet.

Approfondisci

IPTV

IPTV è la sigla di Internet Protocol Television, il sistema usato di solito per ricevere e trasmettere segnali televisivi tramite connessioni a banda larga, attraverso protocolli tra i quali il più diffuso è internet.

Approfondisci

ISP

ISP è la sigla di Internet Service Provider e sta ad indicare un qualunque fornitore di servizi Internet a clienti residenziali e business. Abbreviato anche semplicemente in Provider, un ISP è qualunque operatore TelCo con il quale sottoscriviamo un contratto per avere la connessione internet, sia mobile che fissa.

Approfondisci

LTE (4G LTE)

LTE o 4G LTE sono sigle legate alla rete mobile. LTE, in particolare, sta per Long Term Evolution e sta a indicare la tecnologia della banda larga sulla rete cellulare. È stata introdotta con la rete 4G (rete Fourth Generation) di cui rappresenta l'evoluzione. Viene seguita, in termini di prestazioni, dalla rete 5G.

Approfondisci

Mbps

Indicato anche con Mb/s, Mbps sta per Megabit per secondo. Si tratta dell'unità di misura della velocità di trasmissione dei dati all'interno di un conduttore (il doppino in rame dell'ADSL, per esempio, o il cavo in fibra ottica). Maggiore è il numero che precede la sigla Mbps e migliori sono le prestazioni in termini di velocità della connessione internet.

Approfondisci

MNP

MNP sta per Mobile Number Portability ed è la sigla che sta a indicare la portabilità del numero di cellulare. Questa procedura permette di cambiare offerta internet e operatore mobile mantenendo il proprio numero di cellulare. Per poter andare a buon fine è necessario comunicare al nuovo operatore internet il codice ICCID della SIM, il numero seriale di 19 cifre che si trova stampato sul retro di ogni SIM.

Approfondisci

VAS

I VAS sono servizi in abbonamento che possono essere attivati sul proprio numero telefonico attraverso un SMS o navigando in Internet. Spesso sottoscritti per errore da parte degli utenti e decisamente carestosi, sono stati oggetto di una specifica delibera dell'AGCOM che ha stabilito il blocco automatico dei servizi VAS su tutte le SIM da parte delle varie compagnie telefoniche.

Approfondisci