Le Migliori Carte Prepagate | Giugno 2024

Aggiornato in data
min di lettura
Risparmia con SelectraRisparmia con Selectra

Apri un conto con Hype!

Risparmia, investi e gestisci le tue spese con la carta conto italiana, anche a zero spese!

Migliori carte prepagate
Confronto fra le migliori carte prepagate. Scopri le migliori carte ricaricabili che possono rivelarsi un'alternativa valida al conto corrente bancario.

Quali sono le migliori carte prepagate? In questo articolo ti mostreremo le caratteristiche di diverse carte ricaricabili e faremo un confronto per capire qual è quella più idonea alle tue esigenze. Esistono diverse carte prepagate, alcune anche gratis e dotate di IBAN, che possono sostituire in parte il conto corrente bancario.

Cos'è una Carta Prepagata?

Iniziamo la nostra guida con la definizione di carta prepagata, che potrebbe essere confusa con una carta di debito (bancomat) o una carta di credito. 

La carta prepagata viene definita anche carta ricaricabile proprio perché deve essere ricaricata per essere utilizzata e il suo saldo non combacia con quello del conto corrente, come invece accade per le carte di debito.

Cosa sono le carte di debito prepagate? In alcuni casi troverai la dicitura carta di debito prepagata perché il denaro viene prelevato dalla tua carta nel momento del pagamento, fatto che le prepagate hanno in comune con le carte di debito.

Le carte prepagate hanno quindi un saldo limitato, a seconda di quanto denaro tu decidi di ricaricare. Se la disponibilità non è sufficiente sarà impossibile effettuare la transazione.

Un utilizzo molto frequente delle carte prepagate è lo shopping online. Su queste carte puoi avere un maggiore controllo delle finanze perché il saldo è limitato e non puoi spendere più della disponibilità presente.

È comune ritenere le carte prepagate più sicure per gli acquisti online perché in caso di furto o duplicazione i malfattori non potrebbero utilizzare la disponibilità del conto corrente, ma solo il denaro presente nella carta prepagata.

In ogni caso a seguito di eventuali furti, pagamenti sospetti o smarrimenti della carta chiama subito il servizio clienti e blocca la tua carta.

Quali Sono le Migliori Carte Prepagate in Italia?

Le Migliori Carte Prepagate di Giugno 2024
BancaCaratteristiche Conto Online
logo hype

Hype

  • Canone gratuito
  • Prelievi gratuiti fino a 250€ al mese
  • Carta Prepagata VISA
  • Saldo massimo: Illimitato

Vai sul sito

logo selfy

SelfyConto Mediolanum

  • Canone gratuito, costo di spedizione di 10€ (azzerato per gli under 30)
  • Prelievi gratuiti presso gli sportelli della banca
  • Saldo massimo di 3000€
  • Ricarica da conto a 1€

Vai sul sito

Le carte prepagate possono essere emesse da banche, che mettono a disposizione dei propri clienti diversi tipologie di carte, come quelle di debito, di credito e ovviamente le carte prepagate, che hanno un saldo indipendente dal conto corrente.

Inoltre le carte prepagate sono emesse da istituti di moneta elettronica, che mettono a disposizione un prodotto che potremmo definire una carta conto, ossia un conto di pagamento con carta prepagata, che è dotato di IBAN ed è quindi in grado di ricevere bonifici da terze persone.

Vediamo nei prossimi paragrafi le migliori carte prepagate selezionate da Selectra, dove evidenzieremo le loro caratteristiche principali.

Hype

La miglior carta prepagata italiana è a nostro avviso è quella offerta da Hype, un istituto di moneta elettronica che offre la possibilità di aprire diverse tipologie di conti di pagamento. La carta prepagata Hype è disponibile con circuito di pagamento VISA, uno dei più famosi al mondo. Grazie alla diffusione internazionale di VISA, la carta Hype può essere utilizzata pressoché in tutto il pianeta.

Carta prepagata Hype
Emittente cartaCaratteristiche
logo hype

Hype 

  • 0€ al mese
  • Costo di emissione 9,90€
  • Carta Prepagata VISA
  • Prelievi gratuiti in euro fino a 250€ al mese
  • Saldo massimo: Illimitato

Scopri Hype

Puoi ottenere la carta prepagata Hype al costo di emissione di 9,90€, da pagare una tantum e in un'unica soluzione, mentre in seguito non è previsto alcun canone mensile. Con la carta prepagata Hype puoi prelevare gratuitamente in Italia e nell'eurozona fino a 250€ al mese, superata questa cifra il costo per ogni prelievo è di 2€. In valuta estera al prelievo con la carta prepagata Hype viene addebitata una maggiorazione del 3% sul tasso di cambio.

Puoi ricaricare la carta Hype in diversi modi:

  • contanti presso punti vendita Mooney e supermercati convenzionati al costo di 2,50€ l'uno;
  • ricevendo denaro da altri utenti Hype gratuitamente;
  • utilizzando un'altra carta, a un costo pari a 0,90€;
  • ricevendo denaro tramite un bonifico da un altro conto.

In passato il saldo massimo di un conto Hype era di 7.500€, ora questo limite è stato eliminato. Per aggiornamenti e promozioni di HYPE puoi sempre fare riferimento al sito ufficiale di HYPE.

Fineco

Fineco offre la possibilità per i propri clienti di chiedere una carta prepagata. Con il conto corrente Fineco hai già a disposizione una carta di debito, ma a tua discrezione puoi richiedere e ottenere una carta prepagata, che avrebbe un saldo autonomo dal conto corrente, ma che puoi ricaricare facilmente da quest'ultimo.

La particolarità della carta prepagata Fineco è che può essere intestata anche ai minorenni, per chi ha almeno 10 anni. Questo tipo di carta può essere quindi utile per tutti quei genitori che vogliono affidare al proprio figlio o alla propria figlia una carta ricaricabile, mantenendo sotto controllo il saldo disponibile, che è di 1.000€ per i minorenni e di 2.500€ per i maggiorenni.

Carta prepagata Fineco
Emittente cartaCaratteristiche
logo fineco

Fineco

  • 9,95€ l'anno, costo di produzione 12,50€
  • Prelievi in euro a 2,90€ per massimo 500€ (3 operazioni al giorno)
  • Prelievi in valuta estera a 2,90€ + commissione del 2%
  • Saldo massimo di 2500€ per i maggiorenni, 1000€ per i minorenni
  • Disponibile per i clienti Fineco, intestabile anche a chi ha almeno 10 anni

Il canone annuale della carta ricaricabile Fineco è di 9,95€ ed è una VISA Electron o MasterCard. Essa non prevede costi di emissione, ma solamente di produzione pari a 12,50€ per le carte fisiche, costo non previsto per le carte virtuali.

Per quanto riguarda i prelievi, la carta prepagata di Fineco prevede i seguenti costi e caratteristiche:

  • 2,90€ per ogni prelievo;
  • non più di 3 prelievi al giorno;
  • non è possibile ricaricare più di 500€ al giorno;
  • prelevare o utilizzare la carta all'estero (in Paesi che non adottano l'euro) prevede una maggiorazione del 2% sul tasso di cambio.

SelfyConto di Banca Mediolanum

Tutti i clienti di SelfyConto possono richiedere una carta prepagata chiamata Mediolanum Prepaid Card, che ha un costo di spedizione di 10€, ma è gratuito se il cliente ha meno di 30 anni, così come il canone del conto corrente è gratuito se l'utente ha un'età inferiore ai 30 anni.

Puoi prelevare gratuitamente da tutti gli sportelli della banca, ma presso altri sportelli in Italia e nella zona euro il costo è di 2€; mentre in valuta estera è di 5€.

Carta prepagata SelfyConto
Emittente cartaCaratteristiche
logo selfy

SelfyConto Mediolanum

  • Canone gratuito, costo di produzione 10€ (azzerato per gli under 30)
  • Prelievi gratis presso sportelli della banca
  • Prelievi a 2€ presso altre banche
  • Saldo massimo di 3000€
  • Costo ricarica da conto di 1€

Vai sul sito

Una particolarità della Mediolanum Prepaid Card è il fatto di essere personalizzabile. Nel momento della richiesta, puoi scegliere tra quattro diversi colori: blu, rosa, verde e viola. Inoltre puoi scegliere se inserire una tua fotografia sul fronte della carta prepagata, così da renderla ancora più unica.

La carta prepagata di Mediolanum che puoi ottenere in qualità di titolare di SelfyConto è una MasterCard e può essere utilizzata in tutto il mondo, più precisamente in tutti gli esercizi commerciali e gli e-commerce che accettano il marchio MasterCard.

Al momento è possibile ricaricare la carta con un trasferimento di denaro dal conto corrente SelfyConto al costo di 1€ per ogni ricarica, mentre la possibilità di ricaricare la Mediolanum Prepaid Card tramite il versamento di contanti nelle tabaccherie potrebbe concretizzarsi nel prossimo futuro, a quanto si apprende dal foglio informativo della stessa carta prepagata di Banca Mediolanum.

Banca Sella

Banca Sella è un istituto bancario che mette a disposizione dei propri clienti una carta prepagata, previa richiesta da parte dei clienti stessi. Allo stesso tempo è possibile richiedere una carta di credito, ma in quel caso è necessaria l'autorizzazione da parte della banca.

Se sei titolare di un conto Sella online puoi chiedere fino a 2 carte prepagate, che avranno come circuito di pagamento MasterCard, che come già premesso nei paragrafi precedenti, ti consente di pagare quasi in tutto il mondo.

Carta prepagata Banca Sella
Emittente cartaCaratteristiche
logo sella

Banca Sella

  • 1€ al mese, 5€ di spedizione per carte fisiche
  • Prelievi gratis da ATM Sella, 2€ da altre banche
  • Prelievi in valuta estera a 5€
  • Saldo massimo di 12000€
  • Ricarica in contanti a 1€ da ATM, 3€ in succursale

Il canone mensile della carta prepagata di Banca Sella è di 1€, mentre il costo di spedizione è di 5€ per le carte fisiche (gratis per le carte virtuali).

Con la carta prepagata di Banca Sella puoi prelevare fino a 1.000€ al giorno o al mese, ma fino a 2 volte al giorno. In caso di prelievo presso un ATM Sella non è richiesto alcun costo, mentre presso altri ATM il costo è di 2€ in Italia e nella zona euro e di 5€ fuori dall'eurozona.

Puoi ricaricare la carta prepagata di Banca Sella in diversi modi:

  • bonifico in entrata (la carta prepagata Sella ha un proprio IBAN);
  • versamento contanti al costo di 1€ da ATM e 3€ in succursale;
  • dal conto corrente gratuitamente.

Se sei interessato a carte di credito, carte di debito e ricaricabili prepagate, forse potrebbero interessarti anche i seguenti articoli:

Carte Prepagate senza IBAN

Tra le carte citate in questo approfondimento solo Hype e la carta di Banca Sella sono prepagate con IBAN. Ciò significa che quando invii denaro tramite un bonifico sul conto Hype o sul conto della carta di Banca Sella, quel denaro è immediatamente utilizzabile con la carta prepagata dei due istituti.

Le carte prepagate Fineco e SelfyConto (Mediolanum Prepaid Card) sono senza IBAN e non è possibile ricaricarle tramite un bonifico. Ovviamente i conti correnti Fineco e SelfyConto sono dotati di IBAN e pertanto sarà possibile inviare soldi tramite bonifico per alimentare la disponibilità dei conti correnti. Tuttavia per trasferire i fondi sulla carta prepagata sarà necessario un ulteriore passaggio.

Esistono le Carte Prepagate Anonime?

Una carta prepagata anonima, nel senso che non si deve fornire il proprio nome alla banca emittente, non esiste. Infatti per legge ogni cliente deve essere identificato.

Tuttavia è possibile rendere la carta prepagata anonima, ovvero senza che compaia fisicamente in rilievo il tuo nome e cognome sulla carta, sebbene sia ovviamente collegata al titolare della carta.

Il presente sito e tutti i suoi collaboratori non sono responsabili né devono essere ritenuti responsabili per eventuali perdite o danni commerciali subiti avendo fatto affidamento sulle informazioni contenute su questo sito. I dati contenuti in questo sito non sono necessariamente forniti in tempo reale e non sono necessariamente accurati. Tutti i riferimenti a singoli strumenti finanziari non devono essere intesi come attività di consulenza in materia di investimenti, né come invito all'acquisto dei prodotti o servizi menzionati. Investire comporta il rischio di perdere il proprio capitale. Investi solo se sei consapevole dei rischi che stai correndo. Fineco non si assume alcuna responsabilità per l’accuratezza o la completezza delle informazioni riportate in questo sito. Per ulteriori informazioni su Fineco visita il sito ufficiale.

Ti potrebbe interessare anche