Indirizzo IP: Cos'è, Come Funziona e Come Trovarlo

Risparmia Internet con SelectraRisparmia Internet con Selectra

Cambia operatore: Fibra fino a 2.5 Giga a 24,95 €/mese

Offerta Fibra + Mobile. Scadenza: 23 settembre. Chiedi info: servizio gratuito e senza impegno.

Definizione

Un indirizzo IP è un codice generalmente composto da una serie di cifre separate da un punto che vanno da 0 a 255 (ad esempio 195.24.65.215) che identifica univocamente un dispositivo connesso a Internet tramite il protocollo IP (dall'inglese Internet Protocol Address).


Attraverso questo indirizzo, ogni dispositivo è in grado di comunicare con altri nodi presenti in rete, ovvero può inviare e ricevere pacchetti di dati.


Che Cos'è l'indirizzo IP?

Ciascun utente connesso a Internet, è in possesso normalmente di 2 indirizzi IP, uno pubblico e uno locale. L'indirizzo IP locale è l'indirizzo del router della tua rete (la tua connessione di casa o la rete di un'azienda).

L'indirizzo IP pubblico viene assegnato in modo dinamico al tuo router dalla rete del tuo fornitore di servizi Internet (ISP - Internet Service Provider). Viene utilizzato dai servizi web per trovare e comunicare con il router.

Quando un router riceve dei pacchetti di dati e informazioni, li indirizza ai vari dispositivi connessi alla rete. Per fare ciò, assegna a ognuno di questi un indirizzo IP locale.

Come funziona un indirizzo IP?

A causa dell'alto numero di dispositivi che si connettono ogni giorno a Internet, il numero massimo di combinazioni di indirizzi ottenibili dalla composizione attuale (IPv4) potrebbe non essere sufficiente. 

Per ovviare a questo problema, sono state sviluppate alcune soluzioni. La prima è l'assegnazione in modo dinamico degli indirizzi pubblici. In questo modo, quando un indirizzo non è più necessario a un terminale, può essere riassegnato.

Inoltre, ogni rete di provider di servizi Internet ottiene un unico indirizzo IP pubblico, per poi assegnare indipendentemente gli altri indirizzi ai router che vi si connettono. Questo sistema a ombrello è possibile grazie alla tecnologia NAT - Network Address Translation. Con il NAT tutti i nodi della rete condividono l'indirizzo IP pubblico della rete del provider.

Esistono due versioni di indirizzi IP: IPv4 e IPv6. IPv4 è la versione standard e più utilizzata, composta da 4 serie di numeri separati da punti che vanno da 0 a 255. IPv6 è la versione più recente ed è formata da 8 gruppi di 4 cifre esadecimali separate da due punti. Grazie a questa composizione, è possibile la creazione di un numero infinito di IP.

ipv4-ipv6
IPv4 vs. IPv6 - Credits: Comparitech.com

Come trovare l'indirizzo IP del proprio dispositivo

L'indirizzo IP pubblico del router è assegnato dal provider di rete e per trovarlo è sufficiente utilizzare una delle molte pagine web che offrono il servizio di localizzazione dell'indirizzo IP.

Sono diversi i tool online che permettono di trovare l'indirizzo IP pubblico della propria rete. Alcuni di questi siti consentono anche di misurare la propria velocità di connessione.

Hai rilevato una velocità troppo bassa della tua connessione Internet? Potresti optare per un cambio di provider. Contatta Selectra al numero 06 948 080 95al numero 06 948 080 95 per avere un consiglio sull'offerta più adatta alle tue esigenze. Il servizio è sempre gratuito.

Come trovare l'IP locale

Per trovare il proprio indirizzo IP locale, cioè quello assegnato dal router al dispositivo, puoi accedere al router o alle impostazioni di rete.

Nel primo caso, è sufficiente:

  1. aprire una finestra del browser;
  2. digitare l'indirizzo del router (generalmente è indicato sull'etichetta adesiva della confezione o sul router stesso);
  3. inserire i dati di accesso (solitamente per impostazione predefinita sono admin/admin, ma controlla le istruzioni del tuo router per averne la certezza);
  4. navigare fino a trovare l'impostazione relativa all'indirizzo IP.

In alternativa, per visualizzare l'indirizzo IP locale di un computer puoi eseguire anche le seguenti operazioni.

  • Con Windows, digitare il comando "ipconfig" all'interno del prompt dei comandi: il sistema restituirà una serie di informazioni tra cui l'indirizzo IP in uso. Per aprire il prompt dei comandi è necessario premere i tasti Windows + R e digitate "cmd" nella console.
  • Su un computer Mac, è sufficiente andare in Preferenze di Sistema, cliccare su Network e l'indirizzo IP sarà immediatamente visibile.

L'IP nei dispositivi mobili

Con i dispositivi mobili, il processo è ancora più semplice. Ad esempio, su Android, basta andare a Impostazioni > Rete e Internet > Wi-Fi e toccare il nome della connessione attiva. Nella schermata che si apre potrai consultare l'indirizzo MAC - Media Access Control Address del dispositivo (utile a rintracciarlo in una rete), l'indirizzo IP e vari altri dati.

Per i dispositivi Apple, dotati di iOS, è sufficiente andare nella sezione Impostazioni e selezionare l'opzione Wi-Fi nella schermata che compare. Premi su (i) accanto al nome della connessione che stai utilizzando e troverai tutti i dettagli relativi alla rete, così come l'indirizzo IP del tuo device. La procedura è valida anche per chi utilizza iPad.

Aggiornato in data