Uefa Europa League: Dove vederla, Calendario, Classifica

Europa League
Europa League cos'è come vederla in Italia

La UEFA Europa League è la seconda competizione europea per squadre di calcio, vi partecipano squadre provenienti dalle diverse federazioni europee nazionali e 12 vincitrici di Coppe Nazionali.


La UEFA Europa League 2022/2023
Competizione Diretta TV
UEFA Europa League

UEFA Europa League

Tutte le partite su Sky e su DAZN
(un match a settimana in chiaro su TV8)

Attiva Sky

Cos'è la UEFA Europa League (Ex Coppa UEFA) e chi vi partecipa?

L'Europa League è il secondo torneo continentale europeo per squadre di club, un tempo conosciuta come Coppa Uefa (denominazione che spesso nel linguaggio comune ancora permane). In base al ranking di ciascuna nazione vi partecipano quelle squadre che nei rispettivi campionati si sono piazzate subito dopo quelle qualificate alla Champions League. Il format dell'Europa League è stato recentemente modificato, riducendo il numero di squadre da 48 a 32 nella fase a gironi successiva ai preliminari estivi.

L'Italia qualifica all'Europa League 2 squadre: la quinta in classifica e la vincitrice della Coppa Italia, nel caso in cui la vincitrice della Coppa Italia sia qualificata per la Champions League o quinta in classifica, si scala alla sesta (con la settima nella nuova Conference League). Esattamente come accaduto quest'anno, con Lazio e Roma (rispettivamente quinta e sesta) che sono le due squadre italiane a partecipare all'Europa League.

La nuova Europa League La UEFA ha modificato il format dell'Europa League a partire dalla stagione 2021/22. La principale novità è la riduzione del numero di squadre da 48 a 32 nella fase a gironi. La fase preliminare è stata ridotta a 27 squadre, in due turni. Dopo la fase ai gironi sono stati eliminati i sedicesimi di finale e sono state "protette" le vincitrici dei gironi che si qualificano direttamente agli ottavi. Le seconde dei gironi affronteranno degli spareggi contro le terze dei giorni di Champions League per poi approdare agli ottavi di finale.

I Gironi di UEFA Europa League 2022/23

Come detto, Lazio e Roma sono le due italiane che prendono parte alla fase a gironi della UEFA Europa League 2022/2023. Le formazioni romane giocano il giovedì - gli orari sono 18.45 e 21.00 - con l'obiettivo di passare il turno per accedere alla fase ad eliminazione diretta, che comincia con gli ottavi e si chiude con la finale.

Di seguito i gironi di Lazio e Roma con le rispettive avversarie.

Gironi Europa League di Roma e Lazio
GRUPPO C GRUPPO F
Roma Lazio
Ludogorets Feyenoord
Betis Midtjylland
HJK Sturm
Vai su Dazn.com

Dopo la fase a girone il percorso dell'Europa League prosegue con gli spareggi tra le seconde dei gironi di Europa League e le terze dei gironi di Champions League. Subito dopo un nuovo sorteggio stabilirà le sfide degli ottavi tra le vincenti e le prime dei gironi.

Dove vedere l'Europa League in Italia?

Le partite di Europa League in Italia sono tutte su Sky e in streaming su Now, una partita a settimana (o diretta Gol) è trasmessa anche da Tv8. Sky e Now hanno i diritti per 3 stagioni di Europa League, fino al 2024. L'Europa League è inclusa anche nel prezzo DAZN con tutte le partite all'interno dell'offerta dedicata a 29.99€ al mese con dentro anche tutta la Serie A, la Serie B, il meglio della Conference League, Moto GP e Liga.

Offerta Sky TV

La guida all'Europa League 2022/23

La stagione di Europa League ha preso il via il 4 e 11 agosto con le prime partite del terzo turno di qualificazione seguito dalla fase degli spareggi. La fase a gironi inizia l'8 settembre.

Di seguito le date dell'Europa League 2022/23:

FASE A GIRONI

  • 8/09 Prima Giornata
  • 15/09 Seconda Giornata
  • 6/10 Terza Giornata
  • 13/10 Quarta Giornata
  • 27/10 Quinta Giornata
  • 3/11 Sesta Giornata

FASE AD ELIMINAZIONE DIRETTA

  • 16-32/02 Spareggi
  • 9-16/03 Ottavi di finale
  • 13-20/04 Quarti di finale
  • 11-18/05 Semifinali
  • 31/05 Finale

La finale è prevista per il 31 maggio 2023 in Ungheria allo stadio Puskas Arena di Budapest.

La storia della UEFA Europa League e l'Albo d'Oro

L'attuale denominazione di Europa League è stata adottata dal 2009, andando a sostituire quello di Coppa UEFA. La Coppa Uefa è nata nel 1971 quando a sua volta sostituì la Coppa delle Fiere anche se non in modo ufficiale. Infatti la Coppa delle Fiere si svolgeva a invito e non era gestita dalla UEFA per cui non era considerata come parte della storia della Coppa e gli albi d'oro non sono fusi.

Quindi la seconda coppa europea nasce nel 1971 come coppa per le "altre squadre". La prima vincitrice fu il Tottenham nel 1972. Dal 1979 è stato introdotto il coefficiente per nazioni per assegnare i posti nella Uefa. Nel periodo tra la fine degli anni '80 e gli anni '90 ci fu un dominio delle squadre italiane che vinsero 8 volte su 11 edizioni, con ben 14 presenze in finale. Nel 2000 con l'allargamento della Champions League venne abolita la Coppa delle Coppe che si fuse con la Coppa Uefa la quale accolse le vincitrici delle coppe nazionali.

Nella stagione 2021/22 l'Europa League ha cambiato nuovamente volto con una riduzione delle squadre ai gironi da 48 a 32.

  • Albo d'oro dei vincitori dell'Europa League (ex Coppa Uefa):
  • Siviglia 6
  • Inter 3
  • Liverpool 3
  • Juventus 3
  • Atletico Madrid 3
  • Borussia M. 2
  • Tottenham 2
  • Feyenord 2
  • Goteborg 2
  • Real Madrid 2
  • Parma 2
  • Porto 2
  • Chelsea 2
  • 16 squadre con 1 vittoria tra cui il Napoli e l'Eintracht che ha vinto l'ultima edizione
Aggiornato in data