Risparmia con SelectraRisparmia con Selectra

Confronta le offerte e risparmia 150€ all'anno!

Servizio gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 20 e il sabato dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18.

Fornitori e Offerte Luce e Gas del Mercato Libero in Italia

A2A è una società multi-servizi attiva nei settori delle produzione, distribuzione e vendita di energia elettrica e gas. È tra i primi cinque gruppi per vendita di energia elettrica in Italia e tra i primi dieci per la vendita del gas.

Acea Energia è la società del gruppo Acea dedicata alla vendita di energia elettrica e gas nel mercato libero in Italia.

AGSM è una società veronese che opera nel mercato della distribuzione e vendita di energia elettrica e gas attraverso la propria controllata AGSM Energia s.r.l.

AIM Energy, ramo commerciale di AIM Gruppo, nome storico del tessuto vicentino, nasce per la vendita di energia elettrica e gas nel mercato libero. Il gruppo vicentino, oltre alla fornitura nella libera concorrenza, gestisce la distribuzione di luce, gas, illuminazione pubblica, teleriscaldamento, servizi idrici.

Alperia Energia è una azienda altoatesina fortemente radicata con il territorio dell'Alto Adige: grazie alle risorse idriche della regione, Alperia produce energia da fonti rinnovabili, gestisce la rete elettrica, i sistemi di teleriscaldamento e la realizzazione di nuove centrali a fonti rinnovabili.

Il Gruppo CVA - Compagnia Valdostana delle Acque - è una determinante realtà aziendale del tessuto territoriale della Valle d' Aosta. Il Gruppo si articola in diverse società che operano nel settore elettrico coinvolgendo tutti i campi della filiera energetica: dalla produzione alla distribuzione fino alla vendita al cliente finale.

Il gruppo Dolomiti Energia è presente in tutta la filiera energetica: dalla produzione e distribuzione alla vendita in tutta Italia di energia elettrica e gas. Con la sua forte identità territoriale nel Trentino, Veneto, Lombardia, Dolomiti Energia è uno dei primi produttori italiani di energia idroelettrica.

Edison è una delle maggiori società di Luce e Gas d'Italia, seconda nel 2019 per vendita di energia elettrica grazie alle sue offerte per famiglie e aziende.

Enel Energia è uno dei principali fornitori italiani di luce e gas del mercato libero. E' direttamente controllata dal Gruppo Enel, leader del mercato elettrico in Italia.

Energia Base Trieste è l’esercente per il Servizio di Maggio Tutela di energia elettrica nel territorio di Trieste e Gorizia. Il suo marchio costituisce, appunto, il mercato tutelato del settore energetico per conto del Gruppo Hera Comm nel nordest italiano.

Engie è scelto da un milione di famiglie come fornitore di gas, luce, servizi per la casa ed il condominio. Garantisce offerte integrate, servizi su misura e soluzioni innovative per migliore l'efficienza energetica della casa.

Eni Gas e Luce, lo storico fornitore di gas metano in Italia, è uno dei leader del mercato che ad oggi vende luce e gas a famiglie e aziende.

Eon è uno dei principali operatori energetici in Italia, attivo nella proposta di offerte Luce e Gas per famiglie ed imprese.

Estra è una multiutility nata nel 2008 che attraverso il suo ramo energia (Estra Energie) è impegnata nella vendita e distribuzione di energia elettrica e gas per famiglie e aziende.

Gas Natural era una società di fornitura di energia elettrica e gas passata sotto il controllo di Edison Energia nel 2018

Global Power nasce nel 2004 nella città di Verona focalizzandosi solo sulle Pubbliche Amministrazioni: in particolare con la fornitura al partner storico CEV (Consorzio Energia Veneto). Nonostante la principale connotazione di Global Power sia nel suo rapporto con le PA, negli ultimi anni ha aperto un canale di vendita diretta e di reseller rivolto alle piccole e grandi attività commerciali nonché ai clienti domestici.

Green Network Energy, ex Energrid, è una società di vendita di Luce e Gas che opera nel Mercato Libero. Primo gruppo italiano del mercato energia ad entrare in Gran Bretagna è oggi uno degli operatori più in crescita in Italia.

Gritti Energia è una società nata da Gritti Gas, storico fornitore di Gas Metano attivo nelle provincie di Milano e Verona. Dal 2015 ha migliorato la sua offerta aggiungendo la fornitura di energia elettrica e ampliando i suoi servizi su tutto il territorio italiano.

Hera è una Multiutility, con sede a Bologna, che opera in più di 250 comuni italiani dislocati principalmente in Emilia Romagna ma anche in Veneto, Friuli Venezia Giulia e Toscana.

Iberdrola Clienti Italia: società leader nelle rinnovabili, con tariffe luce gas per casa ed aziende con energia 100% green.

Illumia è uno dei player italiani del mercato energetico, e propone offerte luce e gas indirizzate sia al mercato residenziale che a quello business.

Iren Mercato è la multiutility nata nel Nord Italia da società municipali, che ad oggi opera in tutto il territorio vendendo luce, gas, prodotti innovativi e servizi aggiuntivi per la casa.

Linea PIù Spa è una società di vendita di energia elettrica e gas del Gruppo LGH. A partire dal 1 maggio 2019, Linea Più è incorporata in A2A Energia, una delle principali multiutility che opera nei settori della produzione, vendita e distribuzione di energia elettrica e gas metano nel nord Italia.

Attiva nel mercato energetico già dal 2008, Lirenas si presenta come un fornitore, particolarmente, rivolto ai gruppi industriali, alle aziende che maturano grandi consumi, ma anche alle piccole, medie imprese, nonché agli utenti domestici.

NeN Energia si presenta al mercato energetico con un obiettivo tanto preciso quanto ambizioso: diventare il primo fornitore completamente digitale. Fornitore milanese, NeN nasce come marchio di proprietà di Yada Energia, startup sorta nel giugno 2019 all'interno del gruppo A2A.

Optima Italia S.p.A., la multiutility che fornisce luce e gas, telefonia fissa, mobile, internet per privati e per le aziende, con un'unica grande offerta all inclusive.

Servizio Elettrico Nazionale è il fornitore del servizio di Maggior Tutela per il gruppo Enel, di cui fa parte anche Enel Energia per il Mercato Libero

Servizio Elettrico Roma è il marchio di Acea Energia nel Mercato Tutelato. Il nome è cambiato a partire da Gennaio 2017 per ottemperare alla politica di unbundling di ARERA.

Sorgenia è uno dei maggiori fornitori del mercato libero in Italia, che propone offerte dedicate sia alle famiglie sia alle imprese e professionisti a partita IVA con soluzioni innovative e digitali.

Tate Energia nasce con lo scopo di coniugare le esigenze del cliente con le potenzialità dell'innovazione digitale. In questo senso, l'App dedicata svolge un ruolo fondamentale nel fornire al cliente un'assistenza veloce e disponibile.

All'indomani della liberalizzazione del mercato energetico e l'attuazione del Decreto Bersani (179/99) per l'energia elettrica e il Decreto Letta (164/2000) per il gas naturale, la società di vendita Umbria Energy nasce con il preciso scopo di affrontare le dinamiche del nuovo libero mercato.

Wekiwi, società del gruppo Tremagi, punta a diventare il primo fornitore online nella vendita di energia elettrica e gas. L'offerta proposta è dedicata a famiglie e piccole attività commerciali, attente ai propri consumi energetici e propensi alla gestione online delle utenze.

La liberalizzazione del mercato energetico, a partire dal primo decreto legislativo del 1999 per poi raggiungere un pieno sviluppo nel 2007, ha aperto la strada verso la formazione di nuovi agenti del mercato. Quindi oltre ai nomi storici del settore come Enel o Eni, l'utente ha di fronte a sé una vasta alternativa.


Il mercato libero dell’energia elettrica e del gas, ad oggi, presenta un intenso elenco di fornitori attivi. Ognuno dei quali presenta un ventaglio di offerte o servizi aggiuntivi in linea con le diverse esigenze dell'utente:

  • offerte con opzione monoraria o bioraria;
  • offerte con la garanzia di energia proveniente da fonti rinnovabili;
  • offerte prezzi fissi bloccate per un determinato arco di tempo;
  • offerte con prezzi variabili in base all'andamento del mercato.

Insieme al consueto contratto di fornitura di luce e/o gas, molto fornitori danno la facoltà al cliente di attivare anche servizi aggiuntivi per la sua residenza, come ad esempio: la manutenzione della caldaia o l'assistenza sull'impianto di luce e/o gas.

Quali sono i fornitori di luce e gas in Italia?

La liberalizzazione del mercato dell'energia permette di scegliere il fornitore più conveniente, cioè quello che riesce a praticare i prezzi più bassi e che offre il servizio clienti migliore. La fine del monopolio, a seguito del pacchetto delle liberalizzazioni del Decreto Bersani Bis, ha consentito ai consumatori di poter scegliere il proprio fornitore e soprattutto di poter cambiare gestore senza alcun vincolo o costo.

Allo stato attuale, dal 2007 il mercato libero coesiste con il mercato tutelato. Il mercato libero garantisce un prezzo bloccato che va dai 12 ai 36 mesi ed è stabilito in base alle dinamiche della libera concorrenza; al contrario i prezzi del mercato di maggior tutela è vincolato dagli aggiornamenti trimestrali dell'ARERA ovvero l'Autorità garante. A partire dal luglio 2022 il mercato energetico sarà regolamentato soltanto dalla libera concorrenza. A seguire un elenco dei principali fornitori di energia elettrica e gas:

  • A2A;
  • Acea Energia;
  • Agsm;
  • Edison;
  • Enel Energia;
  • Eni Gas e Luce;
  • E-On;
  • GreeNetwork;
  • Hera;
  • Illumia;
  • Iren;
  • Servizio Elettrico Nazionale;
  • Servizio Elettrico Roma;
  • Sorgenia;
  • Wekiwi.

I fornitori storici di luce e gas

Nella situazione di monopolio, fornitori di energia elettrica come Enel, Eni, Acea, A2A, erano le principali società per la fornitura di luce e gas, insieme ad altre piccole aziende municipalizzate operanti a livello locale.
Con la liberalizzazione sono nate tante altre società e attualmente sia Enel che Eni sono concorrenti e vendono sia energia elettrica che gas metano.

Tuttavia quest'ultimi forti della loro posizione predominante a livello nazionale, continuano a detenere la maggioranza della quota nei rispettivi mercati di luce e gas. Nella tabella, la sintesi stilata dal rapporto annuale 2020 dell'ARERA dei primi 5 fornitori con il volume di energia e gas più venduto nel 2019.

Vendita al cliente finale 2019
Energia Elettrica GWh Gas Metano Mm3
Enel Energia 92.299 Eni Gas e Luce 11.263
Edison 13.760 Edison 7.690
Hera 12.544 Enel Energia 6.794
A2A 11.384 Hera 3.070
Axpo Group 11.063 Iren 2.753

Quali sono i nuovi fornitori?

Negli ultimi anni sono nati molti fornitori, alcuni già attivi nel mondo dell’energia oppure nelle realtà locali, che oggi operano in tutta Italia. Le nuove società di vendita offrono un risparmio sui costi operativi e proponendo offerte innovative e digitali. Ad esempio rispetto alla tutela, nel mercato libero possiamo scegliere offerte con servizi di assistenza e manutenzione della caldaia o dei climatizzatori oppure con prodotti per l'efficienza energetica, come lampade LED, termostati intelligenti, dispositivi per la domotica ecc. Ad esempio, Illumia con la tariffa Relax Web mette a disposizione un kit aggiuntivo di lampadine al led oppure con Iren insieme alla tariffa Comfort Gas è possibile installare anche il termostato tado.

Il cambio di fornitore presenta una procedura semplice e veloce, si può fare anche al telefono e non richiede nessun’altra azione da parte del cliente.

Quali sono i fornitori del servizio di maggior tutela?

Il mercato tutelato della luce e gas è gestito dalle società collegate al distributore locale di zona. Nella maggior parte del territorio il distributore è E-distribuzione e il fornitore del tutelato è Servizio Elettrico Nazionale (entrambe le società fanno parte del gruppo Enel).
Ecco una lista dei principali fornitori della maggior tutela, legati al distributore locale della zona:

  • Servizio Elettrico Nazionale, distributore e-distribuzione
  • Servizio Elettrico Roma, distributore Areti
  • A2A Energia, distributore Unareti
  • Servizio Elettrico, distributore Ireti
  • Energia Base, distributore Inrete Distribuzione Energia (gruppo Hera)

Una buona parte dei clienti di Enel Eni si trovano appunto nel regime di maggior tutela. A breve i consumatori saranno obbligati a scegliere un proprio gestore nel mercato libero.

 

Quando sarà la fine del mercato di maggior tutela? Nel 2022 il mercato tutelato verrà abolito, non arrivare all'ultimo momento, inizia subito a valutare un fornitore alternativo.

Qual è il prezzo dell'energia elettrica del mercato tutelato?

Il prezzo dell'energia del mercato tutelato viene stabilito dall'Autorità ARERA e la tariffa varia nel corso dell'anno ogni 3 mesi. Nel grafico l'andamento del prezzo al kWh del 2019 e del 2020 tutto incluso, per una famiglia con 3 kW di potenza impegnata e 2.700 kWh di consumo annuo.

Composizione prezzo energia elettrica
TRIMESTRE PREZZO
I 2019 0,217
II 2019 0,198
III 2019 0,202
IV 2019 0,208
I 2020 0,196
II 2020 0,160
III 2020 0,166
IV 2020 0,192

Composizione percentuale del prezzo dell'energia elettrica per un consumatore domestico tipo - ARERA

A differenza del mercato tutelato, la cui tariffa varia ogni 3 mesi, nel libero ci sono moltissime offerte a prezzo fisso. In questo caso il prezzo viene bloccato per un certo periodo di tempo, in genere di 1, 2 o 3 anni, rimanendo al riparo da eventuali aumenti futuri del prezzo all'ingrosso. Una tariffa a prezzo variabile, o indicizzato, come quella tutelata, è invece soggetta alle variazioni del mercato.

Qual è il prezzo del gas del mercato tutelato?

In maniera analoga all'energia elettrica, anche il prezzo del gas metano del mercato tutelato cambia ogni 3 mesi.
Il prezzo del gas ha un andamento stagionale, poiché dipende dai consumi di gas che nella stagione fredda aumentano per via del riscaldamento invernale degli ambienti.
A seguire il prezzo del gas per trimestre del 2019 e del 2020, riferito ad una fornitura domestica con riscaldamento autonomo e un consumo pari a 1.400 metri cubi all'anno (imposte incluse)

Composizione prezzo gas naturale
TRIMESTRE PREZZO
I 2019 0,849
II 2019 0,765
III 2019 0,712
IV 2019 0,739
I 2020 0,745
II 2020 0,645
III 2020 0,602
IV 2020 0,670

Composizione percentuale del prezzo gas naturale per un consumatore domestico tipo - ARERA