Confronta, Scegli e Risparmia! Chiama lo

02.947.553.39 Fatti Richiamare

Cambiare fornitore di luce e gas: confronto tariffe

Risparmia Internet con Selectra

Mercato Libero o Tutelato?

Confronta le offerte con un nostro consulente e risparmia fino a 150€ sulla Bolletta Luce e Gas! Servizio gratuito e attivo lun-ven dalle 8:30 alle 20 e il sab dalle 9 alle 13

confronto offerte

Ecco una guida dettagliata su come cambiare gestore di luce e gas

Dall'apertura del mercato dell’energia alla libera concorrenza gli storici fornitori di energia elettrica (Enel) e del gas metano (Eni) non sono più gli unici ad offrire contratti per le utenze. Ad oggi i clienti domestici, i professionisti a partita IVA e le aziende hanno la possibilità di scegliere tra una moltitudine di fornitori che propongono diverse tariffe, spesso più vantaggiose rispetto all'offerta del mercato tutelato. Scopri tutti i vantaggi del passaggio ad un altro fornitore di energia.

Perché passare ad un nuovo fornitore di energia elettrica e gas?

  • Abbandonare la vecchia tariffa, poco aggiornata e senza ormai alcun vantaggio, ti farà risparmiare in bolletta oltre a garantirti servizi aggiuntivi come regali di benvenuto o assistenza e manutenzione impianto
  • Confrontando la tariffa più bassa del mercato libero con quella della maggior tutela si può arrivare ad un risparmio di 200 euro in bolletta. Senza contare il fatto che la maggior tutela finirà nel 2019 e che quindi i clienti del mercato tutelato devono iniziare a guardarsi intorno e confrontare le offerte.
  • I fornitori del mercato non hanno tutti lo stesso servizio clienti, anche se tutte le società si avvalgono degli stessi tecnici per la rete e il contatore. Alcuni fornitori di luce e gas si distinguono per il loro servizio clienti e la disponibilità, un fattore interessante per coloro che hanno avuto una brutta esperienza col servizio offerto.
  • Alcuni fornitori offrono delle tariffe verdi, che garantiscono che l’energia consumata venga prodotta da fonti rinnovabili di energia. Lasciare il mercato tutelato cambiando con un’offerta di questo tipo può essere un’opportunità per contribuire alla lotta contro il cambiamento climatico e allo sviluppo sostenibile, favorendo l’immissione di energia verde nella rete elettrica.
  • I clienti che sono già nel mercato libero possono confrontare le tariffe per cogliere l'occasione di un'offerta più conveniente.

Le Migliori Tariffe di energia elettrica e Gas a confronto Abbiamo preparato per te una guida dettagliata sulle tariffe luce e tariffe gas a confronto nel 2019. Per capire bene come cambia il prezzo dell'energia a seconda di differenti variabili (prima o seconda casa, potenza del contatore, zona geografica, ecc.)

Quali sono i fornitori di energia e gas più competitivi nel 2019?

A volte il confronto tra le offerte proposte dai vari fornitori può essere non facile. Ecco le offerte di luce e gas selezionate per i clienti domestici dei principali fornitori operanti in Italia.

Offerte di energia elettrica e gas
Fornitore Nome offerta Prezzo e vantaggi Maggiori info
offerte eni
Scontocerto luce e gas
  • Prezzo bloccato per 2 anni 
  • Secondo anno: sconto del 10%
  • Promozione 1 anno Sky TV gratis
  • Energia Verde proveniente da fonti rinnovabili
  • Pagamento con domiciliazione o bollettino
  • Bolletta web o cartacea

06 948 080 40

Richiamata gratuita

offerta sorgenia
Next Energy luce gas
  • Prezzo bloccato per 1 anno
  • Quota fissa di 5€ al mese
  • Pagamento con domiciliazione su conto corrente
  • Bolletta web
  • Promozioni se attivi luce e gas insieme

041 852 1269

Richiamata gratuita

Enel offerte luce gas
e-Light luce gas
  • Prezzo bloccato per 1 anno
  • Pagamento con domiciliazione su conto corrente
  • Bolletta web

06 948 080 87

Richiamata gratuita

offerta wekiwi
Luce e gas prezzo fisso
  • Prezzo scontato per un anno
  • Sistema con la carica mensile scelta dal cliente in base ai consumi
  • Pagamento con domiciliazione su conto corrente
  • Bolletta web

010 848 0198

Richiamata gratuita

offerta energrid
Sicura Home
  • Prezzo bloccato per 2 anni
  • Pagamento con domiciliazione o con bollettino postale
  • Fattura via email o cartacea tramite posta, senza costi aggiuntivi

010 848 0161

Richiamata gratuita

offerta iren
10x3 Special Web luce gas
  • Prezzo bloccato per 2 anni
  • 30 € di bonus in bolletta
  • Pagamento con domiciliazione su conto corrente
  • Bolletta web
  • Attivazione online

011 1962 1444

Richiamata gratuita

Cambio di fornitore di luce e gas, che cos’è che cambia?

Il cambio di fornitore è una procedura semplice che permette di realizzare un risparmio importante sulla spesa dell’energia.

A differenza del mercato tutelato, dove i prezzi sono fissi e decisi trimestralmente dall'Autorità, nel mercato libero i gestori propongono una molteplice varietà di tariffe, fisse o variabili, a seconda delle esigenze dei singoli clienti.
Ovvero, i fornitori del mercato libero, come Enel Energia, Eni, Sorgenia, ecc. propongono offerte a prezzo variabile con sconti rispetto al prezzo regolato dell'Autorità ed offerte a prezzo fisso bloccato da uno fino a tre anni.

Il passaggio ad un altro gestore consente di risparmiare anche senza cambiare le proprie abitudini in casa.

Le tue abitudini non cambiano

La qualità dell’energia elettrica è la stessa da un fornitore all’altro.

cambiare fornitore

Tutti i fornitori alternativi offrono la fornitura di energia o gas attraverso la stessa rete di distribuzione nazionale. L’energia elettrica è la stessa che viene venduta da Enel Energia o da un qualsiasi altro fornitore del mercato libero.
Il gestore della rete, ossia il distributore locale, è lo stesso per tutti i fornitori. Il distributore è diverso per luce e gas e cambia in base al comune nel quale si trova l’utenza. I gestori principali sono E-distribuzione per la luce (gruppo Enel) e Italgas per il metano, tuttavia esistono tante altre società in Italia. Queste garantiscono il pronto intervento in caso di guasto o problemi sulla rete, la manutenzione della stessa, la lettura e la gestione dei contatori e la qualità dell’energia.

Pertanto è il distributore che interviene sul contatore oppure sulla linea elettrica, indipendentemente dal fornitore scelto dal cliente. Per questo motivo il costo di eventuali preventivi per dei lavori o i tempi per un intervento rimangono gli stessi per tutti. Qualsiasi sia il vostro fornitore, l’energia e la continuità del servizio è garantita dal distributore della rete, responsabile anche in caso di emergenze o guasti.

Il cambio: un’operazione semplice e gratuita

Il cambio di fornitore non comporta alcun intervento tecnico sul contatore o nuova installazione e quindi non prevede alcuna interruzione della fornitura. Per il passaggio non sono necessarie modifiche sulla rete né sul contatore.

La procedura è gratuita e non esiste una penale per la disdetta del contratto in essere con l'ex fornitore.

Ad ulteriore garanzia e protezione dei consumatori, la decisione è senza impegno e il cliente ha 14 giorni per recedere dal contratto appena stipulato, oppure può scegliere di tornare al fornitore precedente.

Non dovrai disdire il contratto con il tuo vecchio fornitore. Il nuovo gestore si occupa di tutta la procedura amministrativa e di inviare il recesso al precedente gestore.

Le offerte di luce e gas non sono vincolanti e puoi disdire senza oneri

Le tariffe proposte sia per i clienti domestici che per i professionisti sono senza alcun vincolo. Questo significa che puoi disdire dal contratto in qualunque momento, senza motivazione e senza alcun addebito per delle penalità.

Come cambiare fornitore di energia elettrica e gas?

scegliere fornitore

Per risparmiare tempo ecco le informazioni e i documenti che servono per fare la richiesta di cambio gestore:

  1. L’indirizzo dell’utenza
  2. I dati anagrafici dell’intestatario
  3. Una bolletta recente di luce o gas
    dove trovare il numero identificativo dell’utenza, ossia il POD della luce e il PDR del gas
  4. Il codice IBAN del conto corrente, se preferisci la domiciliazione bancaria
  5. Un indirizzo email, per la ricezione del contratto ed eventualmente della bolletta

Per cambiare gestore basta semplicemente contattare il nuovo fornitore scelto. Per un aiuto nella scelta puoi contattare lo 02 9475 5339 o utilizzare il servizio di richiamata gratuita.

Un nostro consulente ti può aiutare per comparare le diverse tariffe di luce e gas e trovare quella più competitiva in base al tuo profilo e alle tue esigenze. Una volta sottoscritto il nuovo contratto, il passaggio diventa effettivo in uno o al massimo due mesi.

Aggiornato in data