Eolo offerte casa, la tecnologia WiMAX e l'assistenza clienti
offerte eolo

Eolo è un'azienda di telecomunicazioni italiana che si occupa di fornire una connessione internet nelle case di clienti privati e nelle aziende. Le modalità con cui fornisce questo servizio non sono le stesse degli operatori tradizionali con tecnologia ADSL e fibra ottica. Eolo utilizza una connessione wireless, cioè senza l'utilizzo di cavi. 

Il numero assistenza Eolo

Se hai necessità di entrare in contatto con l'assistenza tecnica Eolo per effettuare una segnalazione guasti o con il servizio clienti, puoi visitare la nostra pagina dedicata a come contattare Eolo, nella quale troverai tutti i numeri di telefono utili, tra cui il numero verde Eolo 800 966 030, gratuito sia da rete fissa che da rete mobile dall'Italia.

Se invece desideri contattare Eolo all'assistenza tecnica semplicemente per svolgere determinate operazioni come la configurazione del modem o lo speed test per la velocità della tua connessione via onde radio, consulta le pratiche guide online sul sito di Eolo.

Sede legale di Eolo

Eolo S.p.A.
Via Gran San Bernardo, 12
21052 - Busto Arsizio (VA)

Le offerte wifi Eolo in tecnologia WiMAX

Nonostante la tecnologia alternativa utilizzata da Eolo, la tecnologia WiMAX, differente rispetto agli operatori tradizionali che si occupano di ADSL e fibra ottica, le offerte Wifi Eolo sono per ogni tipo di cliente e puoi scegliere se attivarle solo internet o con la linea telefonica fissa. Vediamole insieme.

Confronto offerte wifi Eolo
Nome dell'offerta Caratteristiche dell'offerta
Easy
  • Internet illimitato fino a 30 Mb/s
  • Telefonate illimitate gratuite incluse
  • EOLOrouter in promo
  • Installazione in promo
Super
  • Internet illimitato fino a 30 Mb/s
  • Telefonate illimitate gratuite incluse
  • EOLOrouter in promo
  • Installazione in promo
  • Profilo ottimizzato per lo streaming

La storia di Eolo

ngi logo

Eolo, come operatore internet, nasce nel 2006, ma le sue origini risalgono a diverso tempo prima. L'azienda infatti nasce nel 1998 a Varese col nome di NGI e con l'obiettivo di diventare il principale portale italiano dedicato ai videogames. Era in particolar modo dedicato agli appassionati di gaming online, quei videogiochi che richiedono una connessione ad internet per poter funzionare. Per incrementare la propria community, NGI ha organizzato nel 2000 gli ILP: Italian Lan Party, i primi campionati, appunto, di gaming online.

Nel 2006, il fondatore nonché Presidente ed Amministratore Delegato, Luca Spada dà vita ad Eolo per fornire alla propria abitazione, non collegata alla tradizionale rete ADSL, un servizio di connessione internet a banda larga.

Cosa sono le zone bianche? Le zone bianche, o aree bianche, sono località in cui non è presente un servizio ADSL o fibra ottica per via di costi di sviluppo troppo elevati in relazione alla eventuale rendita economica. In queste zone, dove ancora non ha agito il Piano Nazionale Banda Larga, è possibile avere una connessione internet solo con operatori satellitari.

Per potersi connettere, allora, Luca Spada calcola la posizione perfetta per triangolare una connessione wireless che arrivi da casa sua fino al collegamento in fibra ottica più vicino; è così che il fondatore dell'azienda crea la prima stazione radio base (o BTS) della rete Eolo, che permette un collegamento ad internet a 30 Mb al secondo tramite l'utilizzo di un segnale radio.

Questa soluzione convince Spada al punto tale da estenderla al proprio vicinato, anch'esso vittima del fenomeno chiamato digital divide.

Cosa si intende con digital divide? Letteralmente divario digitale, è la condizione che separa coloro che hanno accesso completo alle tecnologie dell'informazione, prima fra tutte la connessione internet, da coloro che invece non ne possono usufruire, totalmente o parzialmente. I motivi legati a questo divario possono ricollegarsi alle differenze economiche, culturali, infrastrutturali, generazionali e/o etniche.

eolowave

Il successo riscosso dal metodo di Luca Spada nella periferia di Varese, più precisamente nel Campo dei Fiori, rende facile la diffusione dell'attività di Eolo, la quale si estende rapidamente, arrivando nel gennaio 2007 a coprire, con 15 BTS, 100 "amici" colpiti dal divario digitale. Così, il mese successivo, Eolo lancia la sua prima offerta commerciale. Da quel momento in poi, l'espansione dell'attività di Eolo aumenta esponenzialmente, arrivando, nel 2011, ad avere 500 BTS attive, di cui 100 in tecnologia WiMAX, un'implementazione del protocollo che consente la connessione internet in modalità wireless. Nel 2013 nasce EOLOwave, la tecnologia con prestazioni raddoppiate rispetto alla WiMAX. La rete Eolo, a questo punto, è la più estesa in Italia (nonché una delle principali reti wireless fisse al mondo), coprendo più di 5200 comuni

Nel 2014 Infratel Italia affida ad Eolo il compito, grazie alla vincita di quattro bandi di gara, di abbattere il digital divide in Liguria, Marche, Emilia Romagna e Umbria, e nel 2015 in Abruzzo.

Attualmente Eolo è attiva in 13 regioni italiane, e la sua sede si è spostata in un nuovo plesso a Busto Arsizio, sempre in provincia di Varese.

Chi è Infratel? Infratel Italia - Infrastrutture e Telecomunicazioni per l'Italia S.p.A. è una società che, per conto del Ministero dello Sviluppo Economico, progetta, realizza e gestisce le reti di telecomunicazioni in fibra ottica per l'accesso a internet con banda larga e ultralarga

Eolo S.p.A.: come è organizzata la società?

struttura societaria eolo

Il Consiglio di Amministrazione di Eolo, che è quello che si occupa di  prendere le decisioni che influiscono sulla vita dell'azienda, è composto da 7 membri:

  • Luca Spada: Presidente e Amministratore Delegato
  • Rinaldo Ballerio: Amministratore
  • Jhan Christiaan Bode: Amministratore
  • Daniela Daverio: Amministratrice
  • Carl Ludwig Oliver Haarmann: Amministratore
  • Peer Heinz Alfred Knauer: Amministratore
  • Nicolò Zanotto: Amministratore

I numeri di Eolo nel 2017

  • Ricavi: 75 milioni di € (+32% rispetto all'anno precedente)
  • Clienti: 300.000 (+42%)
  • Dipendenti: 370
Aggiornato in data

Guida per Eolo offerte casa, la tecnologia WiMAX e l'assistenza clienti