Vodafone: offerte linea fissa, area clienti fai da te, contatori, servizio clienti
logo vodafone

Vodafone è uno dei maggiori operatori a livello mondiale, e in Italia è il terzo operatore di telefonia mobile e il quarto operatore di telefonia fissa. Scopriamo insieme tutto ciò che c’è da sapere.

L'area clienti Fai da te Vodafone

Vodafone mette a disposizione dei suoi clienti un'area clienti Fai da te, a cui si può accedere dal proprio pc, e un'app mobile My Vodafone, disponibile sia per Android che per iOS. Entrambe permettono l'accesso all'area riservata, dalla quale puoi monitorare la tua offerta Vodafone casa o mobile per il tuo cellulare. Per tenere sotto controllo le tue offerte, il Fai da te My Vodafone dispongono degli esclusivi contatori Vodafone, gli strumenti che mostrano i tuoi consumi e ti comunicano la quantità di dati e/o di minuti residua fino al rinnovo mensile dell'offerta. All'interno del Fai da Te Vodafone è presente pure uno spazio dedicato allo storico delle fatture e un'area per effettuare lo speed test e verificare che la tua Vodafone Station Revolution, il modem di ultima generazione di Vodafone, stia funzionando correttamente.

Il servizio clienti Vodafone 190

Il numero verde Vodafone per ricevere assistenza è il 190, e puoi rivolgerti a questo numero sia se sei un cliente Vodafone mobile che se sei un cliente Vodafone casa. Ti risponderà un operatore del servizio clienti Vodafone, 24 ore su 24 e tutti i giorni attivo. Se necessiti di assistenza per la linea fissa, per chiarimenti sulla fatturazione o per configurare la Vodafone Station scopri quali sono gli altri contatti Vodafone e attraverso quale canale puoi parlare con un operatore Vodafone.

Sede Legale di Vodafone

Vodafone Italia S.p.A.
Via Jervis, 13
10015 - Ivrea (TO)

 

Le offerte Vodafone casa ADSL e fibra ottica

Le offerte Vodafone casa sono numerose e puoi scegliere tra una vasta gamma a seconda delle tue esigenze. Sono presenti nel catalogo, infatti, delle offerte con linea fissa oppure delle offerte solo internet se non ti interessa avere un telefono fisso a casa, delle offerte ADSL oppure delle offerte in fibra ottica, attivabili solo se la tua zona è coperta dalla rete in fibra ottica. Puoi verificare online la copertura rete Vodafone nella tua zona e sottoscrivere, eventualmente, un'offerta Vodafone casa fibra ottica. Di seguito, le due principali offerte Vodafone casa

Confronto principali offerte Vodafone casa solo internet e Vodafone rete fissa
Nome offerta Caratteristiche delle offerte Info costo abbonamento
iperfibra

 

Unlimited
  • Internet illimitato
  • Vodafone Station Revolution inclusa

Attiva

iperfibra

 

Unlimited+
  • Internet illimitato
  • Vodafone Station Revolution inclusa
  • Chiamate illimitate verso tutti i mobili e fissi nazionali e internazionali

Attiva

L'IPTV innovativa: Vodafone TV

Vodafone TV è l’IPTV, cioè la televisione che funziona con protocollo internet, di Vodafone Italia. Una piattaforma nata nel 2016 che permette di vedere, attraverso il suo box set e la connessione internet, tutti i canali del digitale terrestre e il ticket Intrattenimento di Now TV (che comprende i canali Sky Uno, Fox Life, Fox Animation, Sky Sport 24, Sky Tg24 e il meglio dei documentari e dei canali per i più piccoli) a 11,90 € al mese. Puoi inoltre personalizzare la tua offerta Vodafone TV aggiungendo altri servizi di streaming video on demand, come il ticket Serie TV (il quale è incluso per i primi tre mesi), il ticket Cinema e il ticket Sport di Now TV, ma anche Netflix e Chili Cinema.

Il gruppo Vodafone e la sua storia

Il gruppo Vodafone Group Plc opera dal 1984 nel settore delle telecomunicazioni a livello internazionale, in 26 paesi diversi per la rete mobile e in altri 49 con accordi di partnership.

Le origini: Omnitel e il primo abbonamento

logo omnitel

In Italia, Vodafone nasce nel 1995, sotto il controllo della Olivetti, col nome di Omnitel, in veste di primo operatore mobile alternativo al monopolio Tim e Telecom Italia, e con una copertura pari al 40% del territorio nazionale. Un anno dopo la sua nascita, Omnitel, che aveva raggiunto una copertura di rete del 60% del territorio italiano, lancia sul mercato il primo abbonamento del mercato senza canone fisso e la sua prima tariffa ricaricabile. Nel 1999 Olivetti cede le sue partecipazioni in Omnitel al gruppo industriale tedesco Mannesmann, in seguito all'acquisizione di Telecom Italia. Nello stesso anno nasce Omnitel 2000, l’area clienti multiservizi accessibile da Internet e da cellulari, mentre all’alba del terzo millennio, contando già più di due milioni di clienti, Omnitel lancia il primo servizio clienti online interattivo in Italia, il 190 on line. 

L'ingresso nel gruppo Vodafone e il cambio di denominazione

vodafone omnitel

Il punto di svolta del brand avviene nel 2001, quando Omnitel viene acquisita da Vodafone Group Plc e cambia definitivamente denominazione e logo, diventando ufficialmente dapprima Vodafone Omnitel e successivamente, nel 2003 Vodafone Italia. Questo cambio di marchio non solo coinvolge tutta la catena distributiva, che da questo momento in poi si chiamerà Vodafone One, ma mira fin da subito sia a mantenere la fiducia dei vecchi clienti Omnitel che ad acquisire quella dei nuovi, promettendo, con questa mossa, l'allargamento (e non annullamento) del mondo Omnitel, la continuità (grazie all'iniziale dual branding Vodafone Omnitel) e l'eccellenza della partnership con Ferrari.

Il decennio successivo all'acquisizione da parte del Gruppo Vodafone è caratterizzato dall'ingresso nel mercato della telefonia di una serie di nuove tecnologie: nel 2004 Vodafone introduce i neonati servizi UMTS, evoluzione del vecchio sistema GSM e standard appartenente alla tecnologia 3G. Nel 2005 però L'Antitrust apre un'istruttoria contro Vodafone, Wind e Tim per abuso di posizione dominante e turbativa della concorrenza. Nel frattempo, tra il 2006 e il 2007, comincia a produrre i primi telefonini a marchio Vodafone, in un primo momento in collaborazione con Huawei e successivamente con ZTE. Sempre nel 2007 Vodafone permette l'accesso di operatori virtuali nella sua rete telefonica (MVNO), consentendo la chiusura dell'istruttoria dell'Antitrust senza sanzioni. Tra il 2007 e il 2008 entra nel mercato dei servizi per le piccole, medie e grandi imprese (con Vodafone Rete Unica) e in quello della telefonia fissa (con la Vodafone Station).

Vodafone Italia oggi: l'ingresso nel mercato ADSL e fibra

Mentre la rete mobile di Vodafone continua a crescere, col lancio della rete LTE del servizio 4G, la connessione internet per casa comincia a farsi strada nel mercato della concorrenza, specialmente quando il gruppo Vodafone nel mondo, presente in 25 paesi (di cui 16 con il suo marchio), nel 2007, acquista Tele2 Italia e Tele2 Spagna, per fornire ai suoi clienti internet a banda larga su linea fissa. Poco tempo dopo invece,, nel 2013, Vodafone presenta la prima linea in fibra ottica con tecnologia FTTH e FTTC.

Cosa significa? La fibra è una tecnologia che permette una connessione internet a prestazioni elevatissime rispetto all’ADSL. Questo perché è una linea che sfrutta, anziché il doppino in rame, i cavi in fibra ottica, più flessibili, più resistenti agli agenti atmosferici e di conseguenza più rapidi e capaci di trasmettere più dati. Esistono diversi tipi di connessione in fibra ottica, ma i principali sono due:

  1. FTTC: Fiber To The Cabinet, è una connessione i cui cavi in fibra non arrivano fin dentro l’abitazione ma si fermano all’armadio stradale più vicino. Il collegamento da quel punto fino alla casa è costituito dai tradizionali doppini in rame, e per questo le prestazioni sono leggermente inferiori alla FTTH, che vedremo tra pochissimo, ma comunque migliori della connessione ADSL.
  2. FTTH: la Fiber To The Home, o Iperfibra, prevede invece che i cavi in fibra ottica arrivino direttamente all’interno dell’abitazione, fornendo prestazioni impeccabili e una velocità di connessione di circa 1Gigabit al secondo.

Prima di poter attivare un’offerta con la fibra però, devi verificare che la tua zona sia coperta e dunque idonea a questo tipo di connessione. Per farlo, puoi andare sul sito dell’operatore che scegli, Vodafone in questo caso, e inserire nell’area dedicata il tuo indirizzo, la città, la provincia. Oppure puoi semplicemente contattare un nostro consulente al numero 06 948 08 095, il quale in pochi istanti ti dirà se nella tua zona è possibile attivare un’offerta fibra.

Nel 2015, inoltre, Vodafone dà vita alla Vodafone WiFi Community, il programma che include tutti i clienti Vodafone Casa e che ti permette di connetterti gratuitamente a tutti i WiFi appartenenti alla Community in Italia e all’estero.

La governance Vodafone: com'è organizzata l'azienda

La struttura organizzativa di Vodafone Italia è suddivisa in quattro aree geografiche. Alcune funzioni centrali garantiscono continuità e coerenza nel raggiungimento degli obiettivi preposti. Il Consiglio di Amministrazione, che si occupa di prendere le decisioni gestionali e operative dell'azienda, è composto da:

  • Aldo Bisio: Amministratore Delegato di Vodafone Italia dal 2014, vanta una lunga esperienza nell'ambito della consulenza strategica e svolge il ruolo di Visiting Professor alla famosa business school di Londra, ESCP Europe
  • Pietro Guindani: Presidente del Consiglio di Amministrazione da luglio del 2008. Appartiene alla famiglia di Vodafone Italia dal 1995, nella quale ha ricoperto le vesti di Direttore Generale Amministrazione, Finanza e Controllo e successivamente Amministratore Delegato
  • Barbara Cavaleri: Direttore del Finance, membro del Comitato Esecutivo e membro del Consiglio di Amministrazione dal 2016.
  • Antonio Corda: Direttore degli Affari Legali, in Vodafone dal 2009, fa parte sia del C.d.A. ce del Comitato Esecutivo.

I numeri di Vodafone Italia nel 2017

numeri

 

  • Ricavi: 5.302 milioni di € (+1.2% rispetto all'anno precedente)
  • Ricavi da servizi di rete fissa: 992 milioni di € (+12,4% rispetto all'anno precedente)
  • Clienti in fibra: 1.1 milioni (500.000 in più rispetto all'anno precedente)
  • Clienti 4G: 12,2 milioni (+3,2 milioni rispetto all’anno precedente)
  • Numero dipendenti: 6700

Le altre attività del Gruppo Vodafone

Fondazione Vodafone Italia

La Fondazione Vodafone Italia, nata nel 2002, si dedica ad attività di solidarietà sociale nei confronti di soggetti che vivono in condizioni di disagio, realizzando investimenti sociali per promuovere l'uomo e la società. Promuovendo attività e progetti, La Fondazione Vodafone Italia si è fatta spazio nel Terzo Settore, utilizzando la tecnologia per rispondere ai bisogni emergenti.

In 15 anni, dal 2002 al 2017, la Fondazione ha:

  • investito 90 milioni di euro a favore dei membri della comunità più svantaggiati
  • realizzato 428 progetti su tutto il territorio italiano

Vodafone Automotive

Vodafone Automotive S.p.A. è la società per azioni del Gruppo Vodafone che si occupa di produrre apparati elettronici per la sicurezza dei veicoli e per lo sviluppo di servizi basati sulla geolocalizzazione. Le sedi di Vodafone Automotive, si trovano in Italia (a Varese, per la precisione), in Cina, in Giappone e in Corea del Sud. Tra i principali prodotti:

  • Antifurti per veicoli
  • Sistemi di assistenza alle manovre
  • Servizi per il recupero dei veicoli rubati
  • Sistemi di comunicazione wireless
  • Servizi di gestione per flotte aziendali
  • Prodotti multimediali per Camper
Aggiornato in data

Guida per Vodafone: offerte linea fissa, area clienti fai da te, contatori, servizio clienti