Confronta, Scegli e Risparmia! Chiama lo

02.947.553.39 Fatti Richiamare

Come cambiare la password wifi del modem

Risparmia Internet con Selectra

Fibra e Chiamate a soli 20,90€ mese! 

Offerta urlo! Chiama ora e Verifica in 2 minuti. Servizio gratuito.

password modem

Segui queste semplici istruzioni per cambiare la password del modem wifi

È buona norma cambiare periodicamente la password wifi della propria rete domestica per aumentare il livello di sicurezza. Altre volte invece, perché semplicemente la password generata dal tuo operatore è troppo complessa e vuoi sostituirla con una password più semplice, facile da ricordare ed accessibile anche per i tuoi ospiti.

Aggiornare la password del modem è molto semplice anche per chi non è pratico di tecnologia. Per personalizzare la chiave d'accesso abbiamo preparato una facile guida con tutte le indicazioni da seguire.

Perché cambiare la password del modem internet?

Impostare una nuova password al modem del tuo operatore è utile sia per impostare una parola chiave più semplice da ricordare che per rendere più sicura la rete ed impedire ad un intruso di connettervisi e nel peggiore dei casi di accedere ai tuoi file privati. Inoltre come già anticipato in precedenza, si tratta di un'operazione molto semplice che potrai risolvere in totale autonomia. Il primo passo da compiere è l'accesso al modem router da web per il quale basterà aprire il programma di navigazione (brower) che utilizzi di solito.

192.168.1.1 o 192.168.0.1 per l'accesso al modem

accesso modem

Per l'accesso al modem avrai bisogno di inserire nella barra di navigazione l'indirizzo IP. Dove puoi recuperare l'indirizzo numerico del tuo modem? In genere l'indirizzo è http: //192.168.1.1 o 192.168.0.1 o ancora 192.168.1.254. Ad esempio, se il tuo operatore è Tim dovrai digitare nella barra di navigazione di internet //192.168.1.1, se invece possiedi il Fastgate di Fastweb ti basterà aprire il broswer del tuo pc connesso alla rete e utilizzare //myfastgate o //192.168.1.254. Stessa cosa per un modem Tiscali. Per Vodafone Station, invece, l'indirizzo sarà //vodafone.station. Una volta inserito l'indirizzo 192.168.1.1 (o 192.168.0.1) nella barra di navigazione si aprirà la pagina di configurazione del modem. Se così non fosse, scopriamo insieme il modo per risalire all'indirizzo IP se hai Windows o OS x.

Come trovare l'indirizzo IP con Windows?

Di solito l'indirizzo IP è riportato sul retro del modem, sul manuale utente oppure sulla pagina di assistenza del tuo operatore. Potresti aver bisogno dell'indirizzo IP non soltanto per cambiare la password al modem ma anche per configurare la connessione, consentire ad altri l'accesso al pc o risolvere problemi della rete. Ecco alcuni modi per recuperare l'indirizzo IP del tuo pc Windows:

  • Apri il Prompt dei comandi digitando cmd nella barra di ricerca Windows, inserisci il comando ipconfig nella finestra nera che ti si aprirà e premendo INVIO. In corrispondenza della voce Gateway ti apparirà l'indirizzo IP del tuo modem;
  • Se hai Windows 7 accedi al Pannello di controllo e digita nella barra di ricerca la parola "scheda", ti apparirà un elenco ed in Centro rete e condivisione seleziona Visualizza connessione di rete. Se invece il tuo pc ha Windows 8.1, puoi direttamente cercare Visualizza connessione di rete in Start. Ora prosegui selezionando Visualizza stato della connessione. Se non visualizzi nell'immediato questo comando, seleziona l'icona di espansione. Dopo di che clicca su Dettagli. Il tuo indirizzo IP è nella colonna Valore accanto a Indirizzo IPv4.

Il router ed il modem non sono la stessa cosa Mentre il router non è indispensabile per la connessione ad internet, il modem invece è necessario per potersi connettere alla rete. Scopri le differenze tra router e modem per orientarti nell'acquisto e una selezione dei migliori modem/router per ADSL, fibra ottica e gaming.

Come trovare l'indirizzo IP su Mac?

Se sei un utente OS x puoi conoscere l'indirizzo IP del router in due modi: accedendo alle preferenze di sistema oppure tramite riga di comando. Nel primo caso bisognerà accedere alle Preferenze di Sistema e cliccare due volte sull'icona Network. Da qui è possibile controllare lo stato di connettività del Mac accedendo alla scheda Ethernet o Wifi (a seconda del tipo di connessione). Cliccando sul pulsante Avanzante e scegliendo la scheda TCP/IP, in corrispondenza di Router visualizzerai il codice numerico che stai cercando, ovvero l'indirizzo IP. 

La seconda opzione invece consiste nell'accedere al Terminale che trovi nella cartella Utility di Applicazioni e digitare netstat -nr | grep default.  In questo modo si visualizzano le informazioni riguardanti la rete domestica ad internet ed in corrispondenza della riga default si può reperire l'indirizzo IP di cui necessiti per cambiare la password al modem.

Come accedere alla gestione del modem?

Tutti i modem possiedono delle credenziali di accesso di default. In genere l'username e la password sono admin, anche se a volte l'operatore ne decide delle altre e possono quindi variare. Di solito in questi casi, le credenziali saranno incluse nel libretto di istruzione del modem o del router. 

  • Per il Modem Tim la password e l'username per la gestione del modem sono admin (dove la username non è modificabile);
  • La Vodafone Station non dovrebbe avere password a meno che tu non l'abbia impostata. Motivo per cui una volta digitato nella barra di ricerca //vodafone.station dopo qualche secondo apparirà la pagina di gestione del modem Vodafone;
  • Se sei un cliente Linkem l'username sarà guest e la password linkem123;
  • Al primo accesso al modem Fastgate di Fastweb ti verrà chiesto di inserire username e password di tua scelta. Ai successivi accessi dovrai inserire le credenziali da te immesse.

Ultimo step: modificare la password wifi del modem

Finalmente ci siamo: una volta effettuato l'accesso al modem possiamo cambiare la password al wifi della rete domestica. Bisognerà recarsi alla sezione configurazione della rete wireless e selezionare il campo WEP/WPA. Ora toccherà scegliere tra due tipi di protocollo, ovvero il WPA2-AES o il WPA-PSK.

WPA2-AES o WPA-PSK: quale protocollo wifi scegliere? Esistono diversi tipi di protocolli di crittografia a disposizione dei router domestici. WPA2-AES è considerata la più sicura dove AES sta per Advanced Encryption Standard.

Una volta impostata la tipologia di chiave puoi digitare la nuova password da te scelta per proteggere la rete wifi di casa tua. Ovviamente non scegliere una password che può essere facilmente indovinata o troppo debole. Per intenderci, il nome del tuo animale domestico è da escludere! Opta per una password di almeno 8-10 caratteri: più lunga sarà la chiave di accesso maggiore sarà la sicurezza. In più inserisci al suo interno una lettera maiuscola, una minuscola ed un carattere speciale (es. ?, !, _, #, ecc.)

Per salvare la password clicca su Salva o Applica e riavvia il modem (in alcuni casi è il modem stesso a riavviarsi automaticamente). Il gioco è fatto! La nuova password wifi è impostata e non devi far altro che accedere nuovamente alla rete domestica e sostituire la chiave d'accesso con la nuova.

Aggiornato in data