Contatore Gas Metersit: Manuale, Lettura, Guida Completa

Aggiornato in data
min di lettura
Risparmia con SelectraRisparmia con Selectra

Quali sono le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi 22 Aprile 2024?

Servizio gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 19.

Risparmia con SelectraRisparmia con Selectra

Quali sono le Migliori Offerte Luce e Gas di Oggi 22 Aprile 2024?

I nostri call center sono momentaneamente chiusi. Confronta le offerte luce e gas o scegli quando essere ricontattato.

Cos’è e come funziona il contatore gas Metersit? La guida completa.
Cos’è e come funziona il contatore gas Metersit? La guida completa.

Il contatore gas Metersit è uno dei tanti modelli di misuratore di tipo residenziale che possono essere installati presso le abitazioni o i condomini. Qui puoi trovare la guida completa con tutte le informazioni su questo macchinario, come le caratteristiche tecniche o l'invio della lettura dei consumi.

Che cos’è il contatore gas Metersit?

Con il termine Metersit si indica una particolare tipologia di contatore del gas, che riporta l'omonimo logo. Questi modelli di misuratore sono solitamente smart ed elettronici, in grado di comunicare all'utente i consumi in misura con gli Smc. Quindi il contatore gas Metersit non necessita di altri dispositivi esterni ad esempio per la conversione o per la comunicazione dei consumi.

Grazie ai modelli elettronici dei misuratori del gas gli utenti possono godere di una maggiore consapevolezza sui consumi in quanto le informazioni sono facilmente accessibili. Tra le caratteristiche di questi prodotti ci sono:

  • la presenza del display che rende più immediata la comunicazione al consumatore;
  • due camere di un preciso volume che con il passaggio del gas si riempiono e si svuotano;
  • l'elettrovalvola che intercetta questo movimento all'interno delle camere;
  • la possibilità di telecomandare l'elettrovalvola anche da remoto.

Tutte queste caratteristiche fanno sì che il fornitore possa recuperare le informazioni sui consumi del gas da remoto.

Chi si occupa dell'installazione dei contatori Metersit? 

È il distributore locale l'operatore che si occupa dell'installazione, della sostituzione e dello spostamento dei contatori del gas. Queste aziende, assegnate territorialmente, non possono essere modificate dai consumatori e possono essere diverse a seconda del Comune in cui si risiede.

Quanti tipi di contatori del gas esistono?

Come anticipato, il contatore del gas Metersit è una tipologia di contatore residenziale che può essere suddivisa poi in altre sottocategorie. Queste ultime possono cambiare ad esempio per la tipologia di tecnologie di comunicazione utilizzata o per il livello della potenza termica (che per le forniture domestiche sono generalmente di tipo G4).

Tra i principali modelli di questo marchio ci sono:

  • Metersit G4 WMBUS 169 MHZ, G6 WMBUS 169 MHZ, G4 GPRS e G6 GPRS. Sono i modelli più innovativi e di nuova generazione, in quanto non solo sono elettronici ma anche di facile installazione e hanno un innovativo sistema di misura termomassico.
  • MMU6 sono invece modelli con tecnologie di comunicazione Zigbee 2.4 Ghz e certificati CPA.
  • Contatori gas Metersit G4-G6 GPRS e NB-IOT 130 MM hanno tecnologie di comunicazione GPRS e NB-IOT.
  • G1.6 WALK-BY sono I contatori gas che presentano modalità di comunicazione Wireless MBUS 868 WALK BY.
  • Contatore gas Metersit G4 EXTENDED ha infine una Qmin di 0.016 m3/h e una Qmax di 6.0 m3/h.

Come anticipato però, oggi sono tanti i modelli di contatori elettronici del gas che possono essere installati dai distributori locali e che hanno come obiettivo garantire una lettura da remoto facile e precisa. Questo aspetto può ridurre di molto le bollette di conguaglio, in quanto i consumi fatturati sono quelli reali e prelevati dal contatore, non quelli stimati.

Per una panoramica più precisa dei principali contatori del gas dei più grandi produttori di oggi puoi consultare questa tabella qui sotto. Al suo interno trovi anche i manuali d'istruzioni.

Principali modelli di contatore gas e Manuali d'istruzioni
MarcaModelloManuale
Itronmodello GALLUS SVG4
modello RF1 SVG
Istruzioni
Samgasmodello RSE/2001LA
modello RSE 2,4
Istruzioni
Meter Italiamodello EG4 EVOIstruzioni
Meter Italiamodello EF4 e modello EG4Istruzioni
Dressermodello NPL12/110 SMARTIstruzioni

Contatore gas Metersit G4 lettura: come farla?

Riportare in modo corretto i consumi del gas è il primo modo per pagare solo per ciò che utilizzi evitando stime di consumo che potrebbero farti valutare l'attivazione di altre offerte gas. Con il contatore Metersit inviare la lettura dei consumi è piuttosto semplice.

  • Per fare l'autolettura Metersit devi:
  • cliccare il pulsante di lettura una o più volte, a seconda del modello;
  • scorrere il menu fino alla visualizzazione dell'icona Vb;
  • segnare i numeri a sinistra della virgola, escludendo i decimali;
  • comunicare questi dati al fornitore con cui è stata attivata l'offerta luce e gas.

All'interno della bolletta del gas trovi tutte le informazioni utili su quando e come inviare i dati relativi ai tuoi consumi. Invece le modalità di contatto del servizio clienti possono cambiare a seconda del fornitore che hai scelto e che mette a disposizione del consumatore. Per maggiori informazioni su questi argomenti potresti trovare utili queste guide:

Contatore gas Metersit 64 manuale: scaricalo qui! 

Scarica in PDF il manuale del contatore gas Metersit, così da capire ancora più nel dettaglio le singole spie e voci che potrebbero apparirti dal display.

Contatore gas Metersit PDR e altri dati utili

Oltre ai dati relativi alla lettura dei consumi, grazie al contatore gas Metersit hai la possibilità di accedere anche a molti altri dati, tra cui il codice PDR o Punto di Riconsegna. Quest'ultimo è un dato importante per comunicare con il tuo fornitore o con il tuo distributore locale, in quanto identifica le utenze.

Prima ancora di ciò però ricorda che accanto al display nella maggior parte dei modelli di contatore gas Metersit G6 e G4 sono presenti due tasti:

  1. Il pulsante arancione, che è quello che permette di scorrere le informazioni del menu sul display;
  2. Il pulsante blu, che invece visualizza le informazioni per l'utente finale.

Scorrendo il menu del contatore gas hai la possibilità perciò di accedere anche a dati che potrebbero esserti richiesti dal servizio clienti o che servono per farti capire meglio i tuoi consumi. Ecco sintetizzati i principali in tabella.

Istruzioni modello contatore SAMGAS
IconaSignificato
TTotalizzatore dei volumi alle condizioni di riferimento
TATotalizzatore dei volumi in allarme
T1Totalizzatore dei volumi alle condizioni di riferimento in fascia 1
T2Totalizzatore dei volumi alle condizioni di riferimento in fascia 2
T3Totalizzatore dei volumi alle condizioni di riferimento in fascia 3
PRETotalizzatore T, TA, T1, T2, T3 relativi a periodo di fatturazione precedente
DFData fattura
DGDiagnostica
MUMessaggio per l'utente
IDIdentificativo del punto di riconsegna
SVStato della valvola
Qconv_maxPortata convenzionale massima periodo di fatturazione corrente
Qconv_max PREPortata convenzionale massima corrente riferita al periodo di fatturazione precedente
PTIdentificativo piano tariffario corrente
PT PREIdentificativo piano tariffario riferito al periodo di fatturazione precedente
SDStato del dispositivo
DData
HOra
FnFascia tariffaria in corso

Domande frequenti sul contatore gas Metersit

Sei sul display appare il simbolo della batteria scarica il consiglio è quello di rivolgerti ai contatti del tuo distributore locale del gas. Tuttavia nei modelli elettronici e teleletti il misuratore invia la segnalazione di batteria scarica di default al distributore locale, che di solito si occupa della sostituzione a prescindere dalla segnalazione del consumatore.

L'azienda Metersit non mette a disposizione del consumatore un numero verde di riferimento, in quanto in caso di problematiche con il contatore del gas o altre necessità devi contattare il distributore locale e non l'azienda produttrice dei misuratori, come Unareti, Megareti o Italgas.

Puoi verificare chi è il distributore luce e gas nel tuo territorio consultando una bolletta recente, in prima o seconda pagina.

Tutti i contatori gas elettronici sono anche teleletti. Di conseguenza non devi fare altro che analizzare il macchinario e capire se è presente un display, che lo rende così un modello elettronico.

A differenza del contatore gas Metersit, con il modello Nextmeter devi utilizzare le frecce a destra e a sinistra per accedere al display e cambiare voce del menu. In questo caso i consumi vengono indicati con la sigla VB o V1-V2-V3.

Le news aggiornate del mercato energia: