Bolletta Gas: perché a consumo zero devo comunque pagare?

Risparmia con SelectraRisparmia con Selectra

Confronta e risparmia 150€ su Luce e Gas, è Gratis!

I nostri call center sono momentaneamente chiusi. Confronta le offerte luce e gas o scegli quando essere ricontattato.

Simulazione bolletta gas senza consumi fatturati: importo finale 17,45€
Simulazione bolletta gas senza consumi fatturati: importo finale 17,45€

La bolletta del gas, proprio come quella dell'energia elettrica, è composta da una serie di quote fisse che non dipendono dall'utilizzo della fornitura (riscaldamento, acqua calda sanitaria o cottura cibi) o direttamente dai consumi fatturati. A causa di questi costi fissi, la bolletta del gas, anche senza consumi, non sarà mai pari 0€.


Calcolo quote fisse in bolletta! In base alla seguente simulazione, vediamo in che modo influiscono le quote fisse in bolletta e a che sono destinate.

La simulazione proposta prende in considerazione una bolletta gas bimestrale, senza alcun consumo, per un cliente domestico lombardo con un contatore gas fino alla classe G6. I prezzi di rifermento per il calcolo sono quelli del servizio di maggior tutela gas del I°Trimestre 2021.

Simulazione bolletta bimestrale gas senza consumi fatturati
Voce di Spesa in Bolletta €/bimestre
Spesa per la Materia Gas Naturale 10,46€
Spesa per il Trasporto e la Gestione del Contatore 5,40€
Spesa per Oneri di Sistema 0€
Iva e Imposte 1,59€
Totale Bolletta 17,45€

Calcolo bolletta bimestrale Gas, regione Lombardia, con contatore fino a G6, in base ai prezzi ARERA I° Trimestre 2021

Chiama Selectra e i nostri consulenti ti aiuteranno a verificare la copertura Vuoi Risparmiare in Bolletta?

La simulazione descritta considera i seguenti requisiti: zero consumi fatturati, contatore gas fino alla classe G6, fornitura localizzata nella regione Lombardia.  Per una comparazione con la tua bolletta, contatta Selectra:prendi un appuntamento prendi un appuntamento. Servizio gratuito e senza impegno.

Spesa per la materia gas naturale (10,46€)

Spesa per la materia gas naturale senza consumi fatturati
Voce di Spesa in Bolletta €/bimestre
Quota Energia (a consumo €/Smc) 0€
Quota Fissa (in €/PDR) 10,46€

Calcolo bolletta bimestrale Gas, regione Lombardia, con contatore fino a G6, in base ai prezzi ARERA I° Trimestre 2021

La spesa per la materia gas naturale definisce il costo dell'acquisto del gas, la gestione, nonché la commercializzazione e la vendita al dettaglio da parte della società fornitrice verso il cliente finale. Quindi al suo interno, la spesa per la materia gas naturale copre non soltanto l'aspetto commerciale verso il cliente e il costo previsto per l'acquisto del gas, ma anche la gestione stessa della fornitura, come ad esempio: servizio di rigassificazione, sviluppo stoccaggi e contenimento dei consumi di gas. Come descritto la spesa per la materia gas naturale si dirama in due quote: variabile e fissa. La quota variabile dipende direttamente dai consumi (all'interno della simulazione con un importo finale di 0€) e include al suo interno la componente:

  • Cmem: corrisponde al costo previsto per l'acquisto del gas rivenduta ai clienti e si applica al gas consumato;
  • CCR: corrisponde ai costi che le società venditrici devono sostenere per rifornire i propri clienti e si applica sempre in base al gas consumato.

La quota fissa della spesa per la materia gas naturale prevede, invece, al suo interno la componente QVD. La componente QVD - quota vendita al dettaglio - compre tutte quelle attività, eseguite dal fornitore, per la gestione commerciale del cliente. Quest'ultima, all'interno del libero mercato, viene stabilita direttamente dal fornitore; al contrario con il servizio di maggior tutela, la componente viene decisa dall'ARERA e aggiornata trimestralmente. In base ai prezzi gas del I°Trimestre 2021 stabiliti dall'ARERA, la componente QVD è di 62,74 €/anno (5,23€/mese).

Spesa per trasporto e gestione del contatore (5,40€)

Spesa per trasporto e gestione del contatore senza consumi fatturati
Voce di Spesa in Bolletta €/bimestre
Quota Energia (a consumo €/Smc) 0€
Quota Fissa (in €/PDR) 5,40€

Calcolo bolletta bimestrale Gas, regione Lombardia, con contatore fino a G6, in base ai prezzi ARERA I° Trimestre 2021

Questa voce della bolletta gas comprende i servizi di trasmissione, distribuzione e misura del gas naturale. In altri termini, rappresenta la parte tecnica per la gestione del gas: il trasporto e la distribuzione del gas sull'intera rete nazionale attraverso i gasdotti. Infine comprende anche i costi per la gestione del contatore del cliente finale da parte del distributore locale di zona (Italgas, 2i Rete Gas, Unareti, Ireti, ecc). La quota variabile della spesa per il trasporto e la gestione del contatore varia in base ai degli scaglioni di consumo e in base alla zona climatica (regione). Al suo interno sono sintetizzate le seguenti componenti:

  • QTI: quota trasporto di gas naturale e per l'usufrutto della reta nazionale;
  • QS: quota stoccaggio per la gestione del gas naturale nei depositi sotterrane.

L'unico costo fisso della spesa per il trasporto e la gestione del contatore è la quota di distribuzione. La simulazione descritta prende in esame la regione Lombardia quindi la zona climatica di riferimento è quella Nord Orientale che comprende anche: Trentino Alto-Adige, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna. Per la zona nord orientale la quota fissa per la distribuzione è di 32,34828768 euro/anno.

Oneri di sistema (0€)

Oneri di sistema senza consumi fatturati
Voce di Spesa in Bolletta €/bimestre
Quota Energia (a consumo €/Smc) 0€

Calcolo bolletta bimestrale Gas, regione Lombardia, con contatore fino a G6, in base ai prezzi ARERA I° Trimestre 2021

Gli oneri di sistema per il gas vengono calcolati in bolletta soltanto in quota variabile sulla base dei consumi fatturati. Questi oneri sono destinati alla copertura di tutte quelle attività di carattere generale sull'intera filiera energetica del gas. Tra queste attività:

  • copertura del bonus gas (previsto solo dai condomini ad uso domestico);
  • realizzazione di progetti di risparmio energetico;
  • sviluppo delle fonti rinnovabili;
  • realizzazione delle reti di teleriscaldamento;
  • recupero degli oneri morosità nel mercato di ultima istanza.

La voce degli oneri di sistema è espressa in quota energia ed è differenziata per scaglioni di consumo. La simulazione proposta con zero consumi, è soggetta al primo scaglione di consumo (da 0 a 120 Smc/anno) ed è pari a 0,002200 (€/Smc). In questo caso non essendoci alcun consumo fatturato da moltiplicare, la voce per gli oneri di sistema è pari a 0€.

Imposte e IVA (1,59€)

Imposte e IVA senza consumi fatturati
Voce di Spesa in Bolletta €/bimestre
Imposte (addizionale regionale e accise) 0€
IVA (10%) 1,59€

Calcolo bolletta bimestrale Gas, regione Lombardia, con contatore fino a G6, in base ai prezzi ARERA I° Trimestre 2021

L’ultima voce della bolletta gas è in merito all’IVA e alle imposte. Infatti la fornitura del gas per il consumatore finale è soggetta a tassazione. Per utilizzare una terminologia coerente con quella indicata nei capitoli precedenti, possiamo definire le imposte come un insieme di quote variabili, mentre l’IVA come una quota fissa. Le imposte dipendono direttamente dai consumi fatturati (le imposte della bolletta simulata sono uguali a 0€) e dall’ubicazione geografica dell’utenza. Le imposte del gas si dividono in:

  • erariale di consumo (accisa);
  • addizionale regionale.

L’erariale di consumo è differenziato per scaglioni di consumo, zona geografica e tipologia di impiego. La bolletta gas descritta si riferisce al primo scaglione di consumo (fino a 120 Smc) per la zona geografica del Nord Italia, di conseguenza l’erariale di consumo è pari a 0,044€/Smc. L’addizionale regionale, invece, è determinata in maniera autonoma da ogni singola regione. Al momento soltanto le regioni a statuto speciale e la Lombardia sono esenti. Infine l’IVA è calcolata sul costo complessivo del servizio, quindi sulla somma di tutte le voci della bolletta. Anche la percentuale IVA è strutturata in base a degli scaglioni mensili di consumo. Con la bolletta gas senza consumi viene applicata, semplicemente, l’IVA al 10%.

IVA Cliente Domestico
Consumi Smc IVA
IVA fino a 480 Smc 10%
IVA oltre 480 Smc 22%
Aggiornato in data

Ti potrebbe interessare anche