Fibra Vodafone: Copertura, Offerte e Opinioni

Aggiornato in data
min di lettura
Vodafone Internet UnlimitedVodafone Internet Unlimited

Porta la Fibra a Casa tua con Vodafone Internet Unlimited!

Internet illimitato fino a 2,5 Gbps e Modem Vodafone Station incluso a 24,90 €/mese.

fibra-vodafone-2.5
Le Offerte Fibra di Vodafone per la rete fissa

Vuoi che la tua connessione raggiunga velocità maggiori? Passare dall'ADSL alla fibra Vodafone, chiamata anche iperfibra, potrebbe essere la soluzione giusta se sei raggiunto dalla copertura. Di seguito, tutto sulla fibra di questo operatore internet e le offerte che puoi attivare.

Stanco di navigare a 30 Mbps? Se sei raggiunto dalla copertura per la fibra (o iperfibra) Vodafone puoi scegliere un'offerta per internet a casa che ti permetta di navigare fino a 2,5 Gbps in download.

Come Funziona la Fibra Vodafone?

Quando si parla di fibra Vodafone, chiamata anche iperfibra, ci si riferisce alla nuova infrastruttura per la connessione internet messa a disposizione da questo operatore. La principale differenza con l'ADSL è la maggiore velocità nominale che permette di raggiungere: fino a 2.5 Gbps in download e fino a 20 Mbps in upload. È possibile raggiungere tali velocità perché la trasmissione dei dati non avviene più (nel caso della fibra FTTH) o avviene solo in parte (per la fibra FTTC e FTTN) tramite i cavi in rame tipici dell'ADSL. Avviene tramite un'infrastruttura in fibra ottica.

La rete in fibra ottica Vodafone, in particolare, è composta da 2 tipi di infrastruttura: la fibra GPON (FTTH - Fiber To The Home) che permette di raggiungere la velocità di 2,5 Gbps in download e la FTTC (Fiber to The Cabinet) che, invece, permette di navigare fino a massimo 100 Mbps in download. Entrambe sono ottime tecnologie, adatte anche a chi ama guardare Netflix, Now TV e Infinity.

I vantaggi della nuova infrastruttura sono numerosi:

  • può essere attivata anche da chi è senza telefono fisso;
  • offre maggiore stabilità ed efficienza proprio perché si tratta di un'infrastruttura nuova che raramente si guasta;
  • permette di raggiungere velocità molto superiori a quelle dell'ADSL: fino a 2,5 Gbps rispetto ai 30 Mbps dell'ADSL;
  • è ottimizzata per lo streaming, per il gaming online e persino per la videosorveglianza domestica: rende possibile guardare fino a 4 film in streaming contemporaneamente e di giocare online senza che le schermate si blocchino.

Tutte queste caratteristiche la rendono perfetta per le esigenze degli utenti privati.

Per poterla attivare, però, è necessario che la zona in cui vivi sia raggiunta dall'infrastruttura Vodafone.

Cosa significa "velocità nominale"? La velocità nominale della connessione internet è quella stimata nelle migliori condizioni possibili. È diversa dalla "velocità effettiva" misurabile con uno speed test, ovvero l'effettiva velocità che la connessione internet a casa riesce a raggiungere. La velocità effettiva della connessione internet, infatti, dipende da svariati fattori tra i quali la distanza dall'armadio della fibra ottica e la congestione della rete. Nonostante ciò è sempre conveniente passare dall'ADSL alla fibra ottica: anche se 2,5 Gbps è soltanto una velocità nominale, la velocità effettiva non può che essere sempre molto superiore a quella che riesce a mettere a disposizione una connessione classica ADSL.

Copertura Fibra Vodafone: Come Verificarla?

La tecnologia in fibra ottica Vodafone è attualmente disponibile nella maggior parte delle città italiane: è uno degli operatori internet, infatti, che ha la migliore copertura in Italia. Chi vive in una delle maggiori città italiane generalmente ha a disposizione la tecnologia GPON con la fibra FTTH fino a 2,5 Gbps; se si vive in una zona periferica, invece, tendenzialmente si ha a disposizione la FTTC fino a 100 Mbps.

Le zone raggiunte soltanto dalla semplice ADSL 30 Mbps sono davvero pochissime si tratta delle aree montuose o collinari in cui la fibra ottica non è ancora giunta. Se si cercano alternative all'ADSL, tuttavia, anche in questo caso se ne hanno a disposizione diverse: le connessioni via radio o quelle mobile, per esempio.

Se vuoi cambiare operatore internet, la verifica della copertura è il primo passo da fare: in questo modo potrai avere una rapida panoramica sul tipo di infrastruttura per la connessione internet disponibile nella zona in cui vivi.

Come passare da ADSL a fibra Vodafone?

Se hai ancora una connessione ADSL puoi passare alla fibra Vodafone solo se sei raggiunto dall'infrastruttura FTTC o GPON - FTTH di questo operatore. Se hai bisogno di attivare la connessione internet in una zona molto remota, collinare o periferica purtroppo la connessione in fibra ottica non sempre è disponibile.

Verificare la copertura è importante perché ti permette anche di avere una panoramica molto più ampia rispetto al tipo di tecnologie che tutti gli operatori internet mettono a disposizione nella zona in cui vivi. Potresti scoprire, per esempio, di non essere raggiunto dalla fibra Vodafone ma di poter attivare Fastweb, TIM o Linkem. Se hai l'ADSL o se vuoi semplicemente cambiare operatore internet, ti aiuterà a capire verso quali offerte orientarti.

Se, invece, nella tua zona è disponibile la fibra Vodafone ti basta scegliere l'offerta che più preferisci per passare dall'ADSL alla fibra ottica.

Offerta Fibra Vodafone Casa

Le migliori offerte che questo operatore mette a disposizione di chi vuole passare alla fibra sono attualmente:

Offerta Vodafone Internet Unlimited | Luglio 2024
NomeCaratteristiche
Vodafone Internet Unlimited

Vodafone Internet Unlimited
24,90 €/mese

Internet illimitato fino a 2,5 Gbps; Modem Vodafone Station in comodato d'uso
Solo se attivi online: Chiamate illimitate verso tutti e Costo di Attivazione iniziale 19,95 €, anziché 39,90 €
Vodafone Internet Unlimited già clienti Mobile

Vodafone Internet Unlimited Già Clienti
da 22,90 €/mese

Per Già Clienti Vodafone Mobile

Internet illimitato fino a 2,5 Gbps; Modem Vodafone Station in comodato d'uso

Vai su Vodafone.it

Puoi aggiungere le chiamate illimitate verso i fissi e i cellulari nazionali di ogni operatori a 5 € in più al mese o personalizzare la tua offerta attivando anche il pacchetto Vodafone TV a meno di 20 € al mese, per guardare lo sport di Sky senza installare la parabola. Vodafone offre anche un servizio aggiuntivo alle proprie offerte fibra per la casa: l'indirizzo di posta elettronica Vodafone Mail, la casella di web mail cui si accede direttamente online.

Quale modem scegliere e come collegarlo alla fibra?

Il tuo vecchio modem - router non è compatibile con la fibra ottica? Hai tantissime soluzioni. Puoi scegliere di acquistare il modem che preferisci recandoti presso un qualsiasi negozio di tecnologia o informatica. Deve essere, in particolare, un modem dual band e specifico anche per le connessioni in fibra ottica FTTC ed FTTH.

Il costo varia in base alle ulteriori specifiche tecniche che i numerosi modelli disponibili in commercio mettono a disposizione. Ce ne sono alcuni anche molto costosi specifici per chi ama giocare online o modelli dotati di memoria interna e antenne estraibili che permettono di direzionare il segnale wifi verso determinate aree dell'abitazione. Modem - router di questo tipo possono anche superare i 250 €.

In alternativa puoi scegliere di avere la Vodafone Station, il più potente modem messo a disposizione da questo operatore. Anche in questo caso si tratta di un acquisto: lo pagherai a rate però (puoi scegliere tu il numero e l'importo delle rate mensili) e una volta terminate non dovrai restituirlo se deciderai di cambiare operatore. Potrai continuare a usarlo, infatti, anche con altri operatori.

All'interno della confezione del modem troverai anche tutte le indicazioni per effettuare i collegamenti una volta che la linea sarà attiva e se, nonostante ciò, dovessi aver bisogno di assistenza ti basterà chiamare il servizio clienti Vodafone fibra per ottenere gratuitamente il supporto tecnico di cui hai bisogno.

Ti potrebbe interessare anche