Come Verificare lo stato della pratica di Attivazione Vodafone

Risparmia Internet con SelectraRisparmia Internet con Selectra

Info attivazione linea telefonica e internet Vodafone

Servizio gratuito di verifica della copertura: lascia il tuo numero per essere richiamato oppure vai al sito!

Stato della pratica di attivazione Vodafone
Ecco come scoprire lo Stato della Pratica di Attivazione Vodafone e cosa fare in caso di problemi

Quando si attiva un qualsiasi servizio con Vodafone, come ad esempio una linea fissa, bisogna attendere dei giorni per avere tutto a disposizione perfettamente funzionante. Ecco quindi lo strumento che permette di sapere sempre con esattezza a che punto è la nostra pratica di attivazione della linea fissa Vodafone.


  • Verifica dello stato di attivazione Vodafone
  • Vodafone mette a disposizione una pagina che permette di conoscere lo stato di una pratica per la linea fissa: come un tracking di una spedizione, ci fa sapere in tempo reale a che punto si trovi l'attivazione.
  • Questa verifica è valida anche per le richieste di trasloco della linea fissa e non solo per le nuove attivazioni con Vodafone.
  • Se stai subendo dei ritardi e vuoi guardarti attorno per trovare una nuova soluzione per la tua linea fissa di casa o dell'ufficio puoi chiamare senza impegno Selectra al numero 06 948 080 95 o in alternativa puoi farti ricontattare gratuitamente.

Avanzamento Pratica: come sapere se la linea Vodafone è attiva

Per conoscere lo stato della propria pratica di attivazione Vodafone è possibile chiedere assistenza parlando direttamente con un operatore Vodafone, oppure agire in autonomia collegandosi alla propria schermata dell'area clienti.

La seconda possibilità è quella che risulta più rapida, perché consente di avere l'immediata visione dell'avanzamento della propria pratica e capire se siamo di fronte a ritardi.

La strada consigliata per verificare lo stato di attivazione della propria pratica Vodafone è quindi quella di recarsi all'indirizzo https://ordineretefissa.vodafone.it/login, dove ci si troverà subito di fronte una schermata che richiede il numero di cellulare rilasciato al momento della sottoscrizione del contratto.

verifica stato attivazione rete fissa Vodafone
Le due schermate da compilare per accedere alla schermata di stato attivazione Vodafone - Credits: Vodafone.it

Una volta inserito il numero di cellulare, verrà inviato direttamente da Vodafone un SMS contenente il codice della pratica, al quale bisognerà aggiungere il proprio codice fiscale oppure la partita iva collegata alla richiesta di attivazione della linea.

Cliccando sul tasto «verifica» si avrà quindi accesso alla schermata con le informazioni riguardanti lo stato di attivazione della nostra pratica Vodafone.

Ricordiamo che una richiesta di attivazione non è una pratica relativa solo ai nuovi clienti che vogliono affidarsi alla Fibra di Vodafone per la propria linea fissa domestica o aziendale, ma si parla di attivazione anche nei casi di trasloco di linea Fissa verso un nuovo indirizzo.

Quando si procede con una nuova attivazione è inoltre possibile che questa sia legata ad una richiesta di portabilità da un altro operatore, quando ad esempio passiamo a Vodafone arrivando da una linea fissa Tim. In questo caso la pratica avrà necessità di qualche giorno in più per essere evasa, ma sarà comunque visibile lo stato di avanzamento sulla barra di verifica resa disponibile da Vodafone.

barra di stato attivazione pratica vodafone
La barra che certifica lo Stato di Attivazione di una pratica Vodafone Business - Credits: Vodafone.it

Verifica la copertura nella tua zona! Prima di attivare una linea Vodafone, è bene controllare che la propria zona di residenza sia raggiunta da questo operatore. Per saperlo subito, chiama lo 06 948 046 23 o usa il servizio di richiamata gratuita.

Quanto tempo è necessario per Attivare la linea Vodafone?

Naturalmente, una verifica di questo tipo ci permette di organizzare bene i tempi per quello che riguarda la propria linea domestica o la connessione internet di casa o dell'ufficio: grazie alla schermata di controllo riusciremo infatti ad avere un quadro di quanto dover attendere ancora per avere la linea fissa Vodafone perfettamente funzionante.

Ma a cosa può servire la verifica dello stato di una pratica di attivazione? La domanda sembra banale e la risposta altrettanto, ma vedremo che può essere utile per la propria tutela come cliente andare a visualizzare i tempi di completamento della propria pratica di attivazione.

In realtà, effettuare un controllo dello stato di attivazione Vodafone è utile per conoscere il dato dei giorni che sono passati dall'inoltro della nostra richiesta, in modo da prendere le dovute contromisure in caso di ritardo.

Quando si parla di attivazione di linea fissa infatti, vi sono dei periodi di tempo massimo in cui la richiesta può essere evasa da parte dell'operatore, passati i quali il cliente può richiedere il recesso dal contratto stipulato o dei risarcimenti.

Tempi di attivazione massimi per la linea fissa di Vodafone

  • Fino ad una massimo di 20 giorni solari (comprendendo quindi anche sabato, domenica e festivi) per l'attivazione di una linea voce integralmente gestita su rete Vodafone.
  • Fino ad un massimo di 60 giorni solari per l'attivazione di una linea voce gestita sulla rete di un altro operatore.
  • Fino ad un massimo di 60 giorni solari per l'attivazione di un servizio internet a banda larga sia Fibra che ADSL indipendentemente dalla rete con cui viene gestito.

Trascorsi questi termini il cliente può quindi effettuare un reclamo direttamente a Vodafone per richiedere lo scioglimento del contratto o un rimborso.

Stato Attivazione Vodafone: cosa fare in caso di ritardo

Come detto, la verifica dello stato di attivazione della linea Vodafone può evidenziare una situazione di ritardo, che andrà gestita dall'utente che la subisce. In questi casi non è consigliabile effettuare un recesso da Vodafone, ma è più opportuno presentare un reclamo.

Tale strumento si può utilizzare facendo riferimento direttamente all'assistenza clienti rete fissa Vodafone, oppure alla propria area riservata nell'App MyVodafone; ma il metodo più incisivo è senza dubbio quello dell'invio di una raccomandata con ricevuta di ritorno al seguente indirizzo: Servizio Clienti Vodafone, c/o casella postale 190, 10015 Ivrea.

Se anche questa strada dovesse risultare insufficiente e il disservizio dovesse continuare ad esistere (magari portando all'invio di bollette da parte dell'operatore) è possibile affidare il proprio reclamo ad un organo esterno.

Parliamo del Corecom, in pratica l'ufficio regionale dell'AGCOM, a cui è possibile presentare un ricorso formale in modo da ottenere l'attivazione in tempi rapidi della linea telefonica e magari ricevere anche un risarcimento per il danno subito.

Parla con un operatore

Controlla la copertura nella tua zona e scopri le offerte (dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 20 e il sabato dalle 9 alle 13).

06 948 080 95

Fatti richiamare

Usa il servizio di richiamata gratuita per essere ricontattato da un operatore.

Fatti Richiamare

Stato Attivazione Pratica Vodafone: le domande frequenti

Come controllo una pratica Vodafone?

Chiamando il servizio clienti oppure sul sito: https://ordineretefissa.vodafone.it/login.

Quanto tempo ci vuole per Attivare una Linea Vodafone?

Si va da un minimo di 20 giorni per una linea voce gestita su rete Vodafone ad un massimo di 60 giorni per le attivazione con Fibra e ADSL su tutte le reti.

Come sapere se la linea Vodafone è attiva?

Nell'apposita pagina di tracking della pratica di attivazione è possibile sapere lo stato della propria linea, inserendo il codice cliente abbinato al codice fiscale o alla partita IVA dell'intestatario del contratto.

Aggiornato in data

Ti potrebbe interessare anche