Confronta, Scegli e Risparmia! Chiama lo

02.947.553.39 Fatti Richiamare

I Vantaggi del 5G in Italia: Casa, Città, Salute e molto altro

Risparmia Internet con Selectra

Internet a soli 17,90 € mese!

Verifica in 2 minuti la copertura nella tua zona: servizio gratuito e senza impegno!

I vantaggi della rete 5G in Italia

L'ingresso della rete 5G in Italia a livello commerciale è segnato per il 2020, l'anno in cui dovrebbe avere inizio all'interno della nostra società quella che viene considerata una vera e propria rivoluzione. Ogni settore ne risulterà migliorato: da quello delle telecomunicazioni, a quello dell'agricoltura.

  • L’essenziale
  • Realtà virtuale, Internet of Things, Smart city: il 5G cambierà il nostro rapporto con gli oggetti e con ciò che ci circonda.
  • La tecnologia 5G rivoluzionerà ogni ambito della nostra società a partire da quello delle telecomunicazioni.

I vantaggi della tecnologia 5G nelle telecomunicazioni

I vantaggi del 5G nelle telecomunicazioni

La tecnologia 5G, attualmente in fase di sperimentazione in alcune delle più grandi città italiane, è destinata a essere utilizzata in ogni ambito della nostra società. Il primo settore a beneficiarne sarà quello delle telecomunicazioni mobile.

In questo settore la velocità 5G viene considerata quasi la "banda larga" per il mobile: assicurerà, infatti, non solo una maggiore velocità in download e upload ma grazie alla bassa latenza migliorerà la fruizione dei video che potranno essere visualizzati senza buffering. L'esperienza utente legata all'uso di internet da mobile, quindi, migliorerà talmente tanto che probabilmente la rete 5G inizierà ad affermarsi anche a livello domestico come alternativa all'ADSL e alla fibra ottica, almeno nelle cosiddette "zone bianche" non ancora raggiunte dalla connessione a internet via cavo.

Quello delle telecomunicazioni, tuttavia, sarà soltanto il primo ambito d'applicazione del 5G: ogni aspetto della società, infatti, riuscirà a  trarne benefici.

Dall’istruzione alla cultura: la rete 5G a servizio della conoscenza

Vantaggi del 5G nella cultura, nell'istruzione e nel turismo

L’avvento del 5G porterà con sé numerosi cambiamenti nell’ambito della cultura, dell’istruzione e del turismo. Renderà possibile, infatti, sviluppare nuovi software e applicazioni che apriranno le porte a modi diversi di acquisire le conoscenze.

La realtà aumentata e virtuale faranno il loro ingresso ufficiale in questi settori, rivoluzionandoli.

Sarà possibile mettere a punto, per esempio, software e dispositivi per la didattica immersiva che renderanno l’apprendimento un’esperienza innovativa e inclusiva perché rispettosa delle esigenze di tutti gli utenti. Sarà possibile, inoltre, studiare a distanza frequentando classi virtuali all’interno delle quali gli studenti avranno la possibilità di seguire lezioni in tempo reale che si tengono a chilometri di distanza. Si andrà, quindi, verso il concetto di smart-education, un nuovo modo di insegnare in grado di tener conto delle esigenze di tutti mirando allo sviluppo e al potenziamento delle caratteristiche individuali.

In ambito turistico, invece, l’elevata velocità di trasmissione dei dati attraverso la rete mobile migliorerà la fruizione dei luoghi d’interesse turistico. Inizieranno a essere sviluppate app e software, per esempio, che utilizzeranno la realtà virtuale e aumentata per rivoluzionare l’esperienza turistica della visita al museo.

Smart city, ambiente e sicurezza pubblica

Le smart city e l'avvento dell'Internet Of Things

La tecnologia 5G porterà numerosi vantaggi legati anche alla vita di tutti i giorni. Le città diventeranno smart, intelligenti, ovvero luoghi in cui sarà possibile muoversi non solo in modo più agevole ma anche più sicuro.

Il 5G, infatti, permetterà il monitoraggio dei parametri legati alla città (l’illuminazione pubblica e la qualità dell’aria, per esempio) e di migliorare la mobilità grazie alla rapida segnalazione di ostacoli e pericoli in strada.

L’Internet of Things farà il suo ingresso in città permettendo ai veicoli di entrare in relazione tra loro e, allo stesso tempo, con i semafori e la segnaletica stradale per migliorare gli spostamenti. Da qui alle auto senza conducente il passo sarà davvero molto breve. Anche parcheggiare potrebbe diventare più semplice grazie a dispositivi in grado di mettere in comunicazione le aree di sosta con i veicoli.

Molte di queste cose sono già realtà almeno nelle grandi città italiane: l’arrivo del 5G riuscirà a migliorarle e a diffonderle anche verso le zone periferiche.

Internet Of Things I termini "Internet Of Things" si riferiscono a un concetto introdotto da Kevin Ashton nel 1999. Stanno a indicare, in particolare, l’estensione della rete internet al mondo degli oggetti.

Il 5G nell’agricotura e nell’industria

Il settore agricolo e quello industriale saranno tra quelli che otterranno maggiori benefici dall’avvento della tecnologia 5G in Italia. La nuova rete in questi ambiti, infatti, non solo riuscirà a ottimizzare i flussi di produzione ma anche a rendere l’intero processo produttivo più sostenibile e attento all’ambiente. Tutto questo, per esempio, grazie alla possibilità di sviluppare software e dispositivi in grado di analizzare i parametri legati alla produzione e di fornire dati utili a sviluppare strategie di ottimizzazione.

La salute nell’Era del 5G

La salute e la sanità nell'Era del 5G

Nonostante i vantaggi che sembra essere destinato a portare nella vita di tutti i giorni, il 5G è accompagnato anche da profonde controversie. C’è chi plaude e già prova a immaginare quali saranno le innovazioni che avremo la possibilità di sperimentare grazie a questa nuova tecnologia e chi, invece, teme rischi per la salute.

Il 5G è pericoloso? È proprio questa una delle domande più ricorrenti. Il dubbio è dato dal fatto che la tecnologia 5G usa un tipo particolare di banda, chiamata banda millimetrica, che ha 2 svantaggi principali:

  • è molto sensibile alle interferenze;
  • ha una portata molto limitata.

Viene usata la banda millimetrica però perché è la più idonea ad assicurare e supportare l’elevata velocità nella trasmissione dei dati che caratterizza il 5G.

Tali svantaggi determineranno l'installazione di un numero variabile di antenne all'interno delle città; numero strettamente connesso alla quantità di servizi e applicazioni che verranno di volta in volta sviluppate. Le controversie sul 5G sono legate proprio a questo aspetto. Quanto saranno dannose queste antenne per la salute? Non è semplice rispondere anche perché la comunità scientifica si sta ancora interrogando sugli effetti che hanno le onde elettromagnetiche sulla salute umana.

Una delle certezze è che il 5G riuscirà a migliorare anche il settore sanitario, aprendo la strada alla telediagnosi e alla telemedicina. Sarà possibile, per esempio, dotare le ambulanze di dispositivi in grado di monitorare i parametri vitali dei pazienti e di comunicarli in tempo reale alla struttura ospedaliera in modo da rendere l’assistenza più tempestiva ed efficace.

I 3 assi di sperimentazione del 5G in Italia

L'arrivo del 5G in Italia

Sebbene il lancio a livello commerciale del 5G in Italia sia previsto per il 2020, le sperimentazioni legate ai bandi per l’assegnazione delle frequenze continueranno per tutto il 2021.

Sono 3 attualmente le zone in cui questa tecnologia viene sperimentata:

  1. Asse Bari-Matera, ad opera di TIM, Fastweb e Huawei;
  2. Milano e Città Metropolitana, ad opera di Vodafone;
  3. Prato e L’Aquila, ad opera di Wind-Tre e Open Fiber.

All’interno di ogni asse sono attualmente in fase di sviluppo progetti che toccano ogni aspetto della società: nei prossimi anni, quindi, avremo la possibilità di assistere alla nascita di dispositivi e software innovativi destinati a cambiare il nostro modo di relazionarci con ciò che ci circonda.

I primi smartphone compatibili con il 5G dovrebbero iniziare a fare il loro ingresso nel mercato a partire dalla metà del 2019 permettendoci di sperimentare in prima persona la maggiore velocità di trasmissione dei dati di questa nuova rete. Non ci resta che attendere, quindi, per scoprire come il 5G riuscirà a cambiare la nostra vita quotidiana.

AGGIORNAMENTO: il 5 giugno 2019 Vodafone, prima in Italia, ha aperto la rete 5G ai suoi clienti di Milano, Torino, Roma, Bologna e Napoli. Leggi la news.

Relax ci pensa Selectra

Relax: ci pensa Selectra

Siamo un comparatore di offerte Fibra, Adsl, Luce e Gas: ti informiamo, confrontiamo le offerte e, in base alle tue esigenze, ti presentiamo la migliore promozione sul mercato.

Aggiornato in data