Risparmia Internet con SelectraRisparmia Internet con Selectra

Internet a 16,90 € PER SEMPRE con Modem Incluso

Verifica in 2 minuti la copertura nella tua zona: servizio gratuito e senza impegno!

Codice Migrazione Telecom Tim: a cosa serve e dove trovarlo

Codice Migrazione Tim Telecom

Sei attualmente legato ad un’offerta Tim per la linea fissa ed internet ma desideri cambiare operatore per passare ad una nuova promozione più interessante? Per fare questa operazione sarà fondamentale avere con sé il proprio codice di migrazione Telecom. In questa mini guida ti spieghiamo a cosa serve e dove trovarlo.


  • L'essenziale
  • Senza il codice di migrazione non è possibile cambiare operatore di rete fissa.
  • Si tratta di un codice sempre presente nelle bollette Telecom Tim.
  • Verifica il tuo codice di migrazione in 2 minuti allo 06.948.046.24 (o richiamata gratuita).

Avrai già intuito che è fondamentale essere in possesso del codice di migrazione per poter cambiare operatore. In questa mini guida ti aiutiamo a capire dove trovarlo all'interno della tua bolletta Tim Telecom, come verificarlo e utilizzarlo. Buona lettura!

Risparmia Internet con Selectra

Verifica in 2 minuti il tuo codice di migrazione!

Scopri se il tuo codice di migrazione è corretto! Servizio disponibile dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 18:00 (o Richiamata Gratuita).

Quando serve il codice migrazione Tim

Se sei un cliente Tim per la linea fissa ma stai pensando di cambiare operatore per approfittare di un’offerta migliore, allora probabilmente ti sarai imbattuto nel problema della ricerca del codice di migrazione.

Questo codice è una componente fondamentale quando decidi di cambiare offerta per la tua linea fissa e ti consente di variare l’operatore sulla tua linea di casa senza dover aprirne una totalmente nuova (e pagare i relativi costi di recesso).

Cos'è il Codice di Migrazione Il codice migrazione è un codice di tipo alfanumerico costituito da un numero variabile di caratteri (solitamente dai 7 ai 18). Si tratta in pratica del codice che identifica la linea telefonica di casa e si compone di 4 parti distinte.

Di seguito le 4 parti di cui si compone il codice di migrazione:

  • COW: la parte iniziale del codice che identifica l’operatore che gestisce al momento la linea telefonica;
  • COR: la seconda parte del codice, con una lunghezza che può variare dagli 8 ai 12 caratteri, ed è la parte che identifica la linea quindi potrebbe essere corrispondente al numero di telefono o comunque ad un codice univoco per l’identificazione;
  • COS: la terza parte del codice è quella che identifica la tecnologia di accesso alla rete internet. Composto da 3 cifre con valori compresi tra 001 e 017 oppure in alternativa 222 oppure 999;
  • CODICE DI CONTROLLO: L’ultima parte del codice, che corrisponde solitamente ad una lettera e serve a verificare se il codice è corretto.

Per comodità ti mostriamo qui un esempio di codice migrazione dove in verde trovi il COW, in rosso il COR, in nero il COS ed infine in giallo il codice di controllo.

W4W 12345678 002 A

Dove trovo il codice di migrazione Tim?

Il codice di migrazione è una misura introdotta grazie alla delibera n 274/07/CONS dell'AGCOM. Con questa miglioria l’agenzia per le telecomunicazioni intende favorire la libera concorrenza tra le varie compagnie, fornendo uno strumento che permette all’utente di semplificare il passaggio da un fornitore all’altro.


Il Codice lo trovi in bolletta! Dal maggio 2009 l'Agcom ha introdotto l’obbligo per i gestori di rendere visibile il codice di migrazione direttamente sulla bolletta relativa alla linea fissa e internet!

Prima di queste misure esisteva comunque un codice identificativo della linea, ma questo era a disposizione delle sole compagnie e non reperibile dall’utente, rendendo l’operazione di cambio del gestore telefonico lunga ed ostacolandola di fatto in termini pratici. Come detto ora è tutto più semplice e l’indicazione del codice di migrazione è obbligatoriamente inserita in ogni bolletta di rete fissa.

Per quello che riguarda gli abbonamenti Telecom Tim il codice di migrazione trova spazio nella prima pagina della bolletta relativa alla linea. Oggi si trova nella zona in basso a sinistra ma in passato veniva inserito anche in alto a destra (come nell'esempio che riportiamo di seguito). Rimane comunque sempre in prima pagina e questo è sufficiente per trovarlo e riconoscerlo senza perdere troppo tempo.


codice migrazione tim telecom dove trovarlo

In quella parte di bolletta sono indicate tutte le informazioni utili per il riconoscimento della linea fissa in questione, ed oltre al codice di migrazione trova spazio anche la data di attivazione della linea fissa, e i codici per la domiciliazione e la disabilitazione della stessa.

Codice segreto Tim

Se ti soffermi a controllare la prima pagina della tua bolletta di rete fissa e internet Tim scoprirai che nella zona in basso a sinistra, dove sono indicate le informazioni generali della tua linea, non troverai la dicitura relativa al codice di migrazione. Non è il caso di allarmarsi, perché come detto è obbligatorio avere l’indicazione del codice per il trasferimento della linea. Semplicemente nel caso di Tim questo codice viene segnalato con la dicitura “codice segreto” ma si sta parlando a tutti gli effetti del codice di migrazione descritto poco fa.

Se nella tua bolletta Telecom/Tim non trovi la dicitura "Codice di Migrazione" ma solo "Codice Segreto" non ti allarmare: si tratta dello stesso codice. Memorizzalo e comunicalo al tuo nuovo operatore! Andrà tutto bene, non ti preoccupare.

Se sei insoddisfatto delle prestazioni di Tim ma non hai ancora deciso a quale nuovo operatore passare verifica ora le migliori offerte del mercato cliccando sul bottone "Confronto Offerte". Potrai iniziare a farti un'idea dei prezzi e dei servizi offerti dai maggiori operatori quali Vodafone, Wind, Fastweb e tanti altri.

          Confronto Offerte

Verifica codice migrazione

Ora che hai visto dove trovare il tuo codice di migrazione sulla bolletta Tim di rete fissa non restano che alcune piccole verifiche da fare prima di utilizzarlo per il cambio di operatore.

Infatti prima di comunicarlo al nuovo gestore di rete fissa, che hai scelto tra le varie offerte internet casa presenti sul mercato, dovrai assicurarti che il tuo codice di migrazione sia corretto e utile per lo scopo che ti sei prefisso. Questo ti garantirà di avere un passaggio da un operatore all’altro rapido e senza intoppi di sorta che potrebbero rallentare di molto la procedura desiderata. Per verificare il codice di migrazione chiama lo 06.948.080.95 o il fatti richiamare gratuitamente.

Calcolo del codice di migrazione

Nel caso non fossi riuscito a reperire le informazioni necessarie relative al codice di migrazione per variare la tua offerta internet passando da Tim ad altro operatore di rete casa, puoi sempre affidarti al calcolo del codice segreto Tim con una procedura del tutto simile a quella descritta per la verifica. Infatti le due operazioni sono praticamente identiche, potrai chiedere di essere contattato oppure chiamare lo 06 948 080 95, segnalando sempre le informazioni principali inerenti la tua linea fissa (quelle descritte nella composizione del codice di migrazione) in modo da procedere alla ricostruzione del tuo codice operatore e quindi passare alla verifica dello stesso.

Utilizzo del codice di migrazione

Ora che tutti i passi sono stati fatti puoi utilizzare il tuo codice operatore per cambiare la tua offerta di rete fissa e internet.

Ti basterà inserire il codice segreto Tim nella sezione dove viene richiesto tale dato. Se invece ti stai recando in un negozio o in un centro autorizzato di qualche operatore basterà trascrivere il codice di migrazione e comunicarlo all’operatore.

Grazie alla comunicazione del codice segreto Tim sarà pertanto possibile passare ad una nuova offerta per internet a casa senza dover sostenere costi per l’apertura di una nuova linea e mantenendo il tuo vecchio numero di telefono.

Aggiornato in data

Ti potrebbe interessare anche