Tim Hub Plus: Caratteristiche, Prezzo e Configurazione

Risparmia Internet con SelectraRisparmia Internet con Selectra

Confronta le Offerte e Attiva la Fibra a 1 Giga da 25,95 euro!

Servizio gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 20 e il sabato dalle 9 alle 13.

Modem Tim Hub Plus
Le caratteristiche del nuovo modem TIM Hub Plus e il confronto con TIM Hun

Se hai scelto una delle offerte Tim Super per la rete fissa di casa il nuovo modem Tim Hub Plus è quanto di meglio si possa avere per sfruttare completamente le potenzialità della tua connessione domestica. In questa scheda scoprirai le caratteristiche e le peculiarità che fanno di questo dispositivo uno dei migliori tra quelli offerti da Tim.


  • Il modem TIM Hub Plus
  • Tim Hub Plus è il top di gamma tra i modem forniti da questo provider;
  • Il modem è acquistabile attivando una delle offerte Tim Super;
  • Per maggiori info e per attivare una delle offerte con Tim Hub chiama lo 06.948.046.24 o usa il servizio gratuito di richiamata.

Se stai pensando di passare a Tim per la rete fissa di casa sarai senz’altro a conoscenza delle offerte Tim Super per ADSL e Fibra Ottica: Super Fibra, Super Mega e Super Adsl.

Tutte queste offerte prevedono la possibilità di abbinare, in fase di attivazione, uno dei modem Tim: Tim Hub, Fritz Box 7590 e appunto Tim Hub Plus. Quest'ultimo, tra i tre disponibili, secondo noi, è quello con le funzionalità più complete ed estese e il più conveniente per il rapporto qualità/prezzo.

In questa scheda troverai tutte le informazioni utili per capire meglio come funziona e come è fatto questo dispositivo per la connessione alla rete internet domestica.

Come si presenta un Modem Tim Hub Plus

Tim Hub Plus

Tim Hub Plus arriverà direttamente a casa tua in una elegante confezione realizzata con materiali ecologici e riciclabili, per ridurre al minimo l’impatto ambientale del packaging.

Il modem non è molto diverso nella sostanza da altri presenti in commercio, ma il suo design accattivante lo caratterizza piacevolmente, rendendolo un complemento d’arredo a tutti gli effetti. Di colore nero, abbinato con una parte in grigio metallico scuro, la forma del modem non lascia spazio a rotondità, presentandosi totalmente squadrato e con spigoli molto netti.

La scelta stilistica conferisce un aspetto moderno al dispositivo, molto apprezzata dagli utenti.

Proprio per via del suo aspetto piacevole, anche le dimensioni di Tim Hub Plus non saranno un problema, ed anzi restituiscono l’idea di un prodotto solido e funzionale. Quali sono le dimensioni? Nello specifico il modem misura 25X19X6.5 cm con un peso che supera appena 1Kg.

Le caratteristiche di TIM Hub Plus

TIM Hub+ è la versione avanzata del precedente TIM Hub. La principale miglioria sta nella certificazione della velocità wireless in download che rende questo modem/router abilitato al Wifi 6. Questa novità lo rende uno dei  modem migliori sul mercato proprio perché nei collegamenti senza fili è in grado di assicurare maggiore velocità.

Una ulteriore miglioria che è stata apportata è l'aumento del numero delle antenne deputate alla diffusione del segnale wifi: dalle 6 del precedente TIM Hub si è passati a 8 con TIM Hub Plus. Questo assicura una migliore copertura wifi all'interno dell'abitazione. Piccolo svantaggio: si tratta ancora di antenne internet non regolabili. Di seguito, un dettaglio sulle sue caratteristiche tecniche:

  • Doppia banda wifi simultanea 2.4GHz e 5GHz,
  • 8 antenne;
  • 1 porta per la connessione diretta alla fibra ottica,
  • Velocità di connessione fino a 1 Giga su fibra ottica,
  • 4 porte Gigabit Ethernet di cui una di tipo LAN/WAN,
  • 2 porte per il collegamento di telefoni,
  • 2 porte USB 3.0 per collegamento di dispositivi di memoria esterna e stampanti,
  • Dimensioni: 27,5 x 20,5 x 3,5 cm

Le caratteristiche tecniche di Tim Hub

Ovviamente oltre all'aspetto estetico e di design, quello che ti interessa maggiormente sono le caratteristiche tecniche del prodotto, che essendo il top della gamma tra quelli messi a disposizione da questo operatore, si presentano molto interessanti ed avanzate. Di seguito ti elenchiamo le più importanti per il funzionamento e le prestazioni del modem:

  • Supporto per la connessione wireless dual band 2.4GHz e 5GHz,
  • 6 antenne,
  • 1 porta per la connessione diretta alla fibra ottica,
  • Velocità di connessione fino a 1 Giga su fibra ottica,
  • 4 porte Gigabit Ethernet di cui una di tipo LAN/WAN,
  • 2 porte per il collegamento di telefoni,
  • 2 porte USB 3.0 per collegamento di dispositivi di memoria esterna e stampanti,
  • Memoria Ram integrata da 512 MB.

Grazie a queste specifiche tecniche il modem Tim Hub garantisce velocità e copertura ottimale in condizioni standard come un casa. Nel caso in cui il modem Tim Hub debba coprire superfici molto grandi, l'operatore raccomanda di avvalersi di un range extender per mantenere prestazioni di alto livello.

Confronto TIM Hub e TIM Hub Plus

Confronto Modem TIM Hub e TIM Hub Plus

TIM Hub

Modem TIM Hub

TIM Hub+

Modem TIM Hub Plus
2 bande wifi simultanee 2 bande wifi simultanee
6 antenne 8 antenne
Super Wifi Wifi 6 Certificato
1 porta Fibra FTTH 1 porta fibra FTTH
4 porte Gigabit Ethernet di cui 1 Lan/Wan 4 porte Gigabit Ethernet di cui 1 Lan/Wan
2 porte per collegamento telefono 2 porte per collegamento telefono
2 porte USB per Hard Disk o stampanti 2 porte USB per Hard Disk o stampanti
1 porta fibra SFP 1 porta fibra SFP
5 euro al mese x 48 mesi 5 euro al mese x 48 mesi

Collegamento e configurazione di Tim Hub Plus

Uno dei grandi punti di forza di questo modem è la sua estrema facilità di utilizzo. Una volta arrivato a casa ti basteranno davvero pochi minuti per mettere in funzione il prodotto, e senza doverti impegnare in complicate sessioni di configurazione. I passi da seguire sono estremamente semplici:

  1. Collega il cavo telefonico (incluso nella confezione) alla porta DSL grigia che trovi sul retro. Nel caso avessi la fibra ottica che arriva direttamente dentro casa collega il relativo cavo direttamente alla porta fibra che trovi anch’essa sul retro.
  2. Collega Tim Hub all’alimentazione elettrica con l’apposito cavo fornito in dotazione.
  3. Premi il tasto di accensione/spegnimento posto sul retro e attendi che i led contrassegnati da i e b non diventino verdi e fissi. A quel punto anche il led con il simbolo della chiocciola (@) dovrà diventare verde ma lampeggiante: questo è il segno di connessione stabilita.
  4. Collegati in modalità wireless cercando la tua rete Tim tra quelle disponibili.
  5. In alternativa puoi sempre effettuare la connessione tramite il tasto WPS premendolo sul modem e sul dispositivo che intendi connettere, oppure puoi effettuare una connessione tramite una delle porte LAN utilizzando un normale cavo di rete.
  6. Inserisci le credenziali di accesso alla rete che trovi sulla parte inferiore del modem o sul libretto d’istruzioni.
  7. Collegati ad internet per verificare la funzionalità generale del dispositivo e della rete ad esso collegata.

A questo punto è possibile sfruttare già la connessione in quanto la procedura automatica di riconoscimento configura la rete ai dispositivi senza bisogno di effettuare dei settaggi particolari.

Sfruttare tutte le funzionalità di Tim Hub+

Una volta che sarai connesso potrai raggiungere direttamente dal tuo device il pannello di gestione di tutte le funzionalità garantite da questo modem. Per farlo basterà digitare l’indirizzo 192.168.1.1 nella barra degli indirizzi del browser che stai usando. Da lì potrai gestire innumerevoli opzioni per l’utilizzo del modem tra le quali:

  • Modifica di user id e password,
  • Impostare la banda wireless desiderata escludendo una delle due disponibili,
  • Aprire le porte, cioè sbloccare canali come quello relativo al peer to peer (importante se vuoi giocare online con le tue console),
  • Attivare il parental control,
  • Configurare le preferenza per la telefonia,
  • Condividere dispositivi e contenuti media,
  • Resettare alle impostazioni di fabbrica il modem Impostare e attivare firewall di protezione.

Tutte queste possibilità sono disponibili anche grazie alla app gratuita denominata MyTIM fisso, che contribuisce a rendere ancora più facile la gestione e l'uso di questo prodotto. Infine c’è un’altra applicazione, Tim Telefono, che permette di utilizzare il proprio smartphone come fosse il cordless di casa.

Prezzi e offerte

Puoi avere Tim Hub Plus sottoscrivendo ognuna delle offerte per la telefonia fissa denominate Tim Super. Il modem è perfettamente compatibile con ognuno di questi abbonamenti sia per Tim Super Fibra che per quello ADSL. Sarà possibile abbinare Tim Hub decidendo di pagarlo in un’unica soluzione al prezzo di 240€ oppure, se hai sottoscritto l’abbonamento con domiciliazione bancaria, con addebito in bolletta di 5€ al mese per 48 mesi, senza versare alcun anticipo per l’acquisto del modem. Ricapitolando: 

PREZZO MODEM TIM HUB Plus
Soluzione Rate Mesi
In un unica soluzione 240 € 1
A rate 5€/mese 48

Le offerte che lo includono, in particolare, sono le seguenti:

Migliori 3 Offerte TIM ADSL e Fibra per Casa
Posizione Nome Prezzo
Migliore Offerta Internet Casa tim
Primo posto
Offerta tim super fibra
TIM Super Fibra

29,90 € al mese

Vai al sito

Migliore Offerta Internet Wifi
Secondo Posto
Offerta tim super wifi

TIM Super Wifi

35,90 € al mese

Vai al sito
Migliore Offerta Internet Wifi Casa
Terzo Posto
Offerta tim super wifi tv
TIM Super Wifi + TV

49,90 € al mese

Vai al sito

Come restituire Tim Hub e Tim Hub Plus?

Nel caso di recesso gratuito entro 14 giorni dalle offerte TIM Casa, dovrai restituire il modem ricevuto. La procedura di restituzione prevede che sia il cliente ad occuparsi della spedizione del Tim Hub. Dovrai pertanto assicurarti di aver compilato i moduli relativi alla restituzione, e di averli spediti assieme al modem tim Hub entro 30 giorni dalla presentazione della richiesta di recesso. Superati i 30 giorni Tim emetterà regolare fattura.

L’indirizzo per la spedizione del pacco che dovrai utilizzare è il seguente:

Telecom Italia S.p.A.
c/o Geodis Logistics Magazzino Reverse A22
Piazzale Giorgio Ambrosoli snc 27015
Landriano PV

Se, al contrario, dovessi decidere di recedere dal contratto TIM dopo i 14 giorni, cessando la linea telefonica o chiedendo un cambio di operatore non dovrai restituire il modem. Sei tenuto, però, al pagamento delle rate mancanti scegliendo se pagarle in un'unica soluzione o continuando la rateizzazione stabilita al momento dell'attivazione dell'offerta.

Aggiornato in data

Ti potrebbe interessare anche