Allaccio Telecom Nuovi Fabbricati: Come e Quando Richiederlo e Costi

Attivazione linea telefonica e fibraRisparmia Internet con Selectra

Confronto Offerte e Attivazione Linea Telefonica e Internet

Servizio gratuito di verifica della copertura disponibile dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 19:00 e sabato dalle 09:00 alle 13:00.

Allaccio Telecom
Tutti passi necessari per richiedere l'Allaccio Telecom

Se ti stai trasferendo in una nuova abitazione una delle operazioni fondamentali da effettuare è quella dell'allacciamento alla linea telefonica, senza la quale non sarebbe possibile attivare la propria linea fissa domestica. Vediamo quindi quali sono gli step da effettuare per fare l’allaccio di una nuova linea Telecom Italia.


  • L'Allaccio Telecom in Breve:
  • Se stai traslocando in nuovo fabbricato, l'allaccio della linea telefonica è uno dei passi fondamentali;
  • L'operazione di allaccio viene svolta sempre da Telecom ed è necessaria per accedere a quasi tutte le offerte di rete fissa;
  • Hai già effettuato l'allaccio e hai bisogno solo dell'attivazione di un'offerta internet? Inizia controllando la copertura per la fibra ottica nella zona in cui vivi! Chiama senza impegno il numero 06.948.080.95 oppure utilizzare il pratico servizio di richiamata gratuita!

Allaccio Linea Telefonica: Cos'è e Perché Richiederlo a Telecom?

Partiamo specificando immediatamente un punto importante: l'allaccio è quella procedura che consente alla nostra abitazione di essere connessa alla rete telefonica globale, ed è quindi il passaggio fondamentale per rendere la nostra casa pronta ad accogliere una delle offerte di telefonia fissa che il mercato offre.

In pratica con questa operazione viene effettuato il collegamento tra l'armadio di zona della linea telefonica e il confine della nostra proprietà.

Per fare questo è necessario rivolgersi a Telecom, indipendentemente dall'operatore scelto per la proprio offerta di rete fissa domestica. Questo avviene perché la gestione della rete fissa è di competenza di Telecom Italia che ne detiene la proprietà e si occupa pertanto della manutenzione e del collegamento di tutte le abitazioni e attività produttive che richiedono l'attivazione di una nuova linea telefonica.

Solo successivamente si potrà eventualmente valutare l’adozione di un'offerta di altro operatore (come Vodafone, Fastweb, Wind), ma la partenza da Telecom, per ottenere una linea fissa, è un obbligo.

Come Richiedere l'Allaccio Telecom per i Nuovi Fabbricati?

Chiarito il concetto di base, passiamo quindi a vedere le tappe per rendere la propria abitazione pronta all'installazione di una linea telefonica funzionante grazie all'allacciamento.

Il primissimo passo consiste nella verifica della presenza di un impianto telefonico all'interno dell'abitazione: in altre parole bisogna verificare che il nuovo fabbricato sia predisposto alla linea telefonica. Per farlo, basta controllare che nell'abitazione sia presente almeno una presa del telefono. Se manca è necessario contattare a proprio carico un elettricista che metta a punto l'impianto e porti i cavi del telefono dall'abitazione fino al suo confine (che può essere rappresentato da un cancello, un muro esterno, ecc).

Per richiedere un nuovo allaccio a Telecom è sufficiente contattare il Servizio Clienti di Tim al numero 800.414.472: si dovrà concordare un appuntamento, presso la nuova abitazione, con un tecnico Telecom che si occuperà utilizzare gli strumenti necessari per finalizzare l’allacciamento.

Tempi per l'allaccio alla linea telefonicaTelecom, per legge, ha 10 giorni di tempo per eseguire l'allaccio alla linea telefonica di un nuovo fabbricato.

Quali Documenti Servono per l'Allaccio Telecom?

Quando si richiede un allaccio Telecom per un nuovo fabbricato è necessario presentare alcuni documenti per finalizzare in maniera corretta l'operazione. Vediamo nel dettaglio di quali documenti si tratta: 

  • Copia di documenti d'identità valido (quindi Carta d'Identità, Patente o Passaporto);
  • Codice fiscale del proprietario dell'immobile;
  • Documentazione antiabusivismo.

La documentazione antiabusivismo si rende necessaria per prevenire e scoprire casi di edilizia abusiva: per essere in regola e procedere con l'allacciamento bisogna quindi fornire all'atto della richiesta uno dei seguenti documenti:

  • copia di una recente fattura (luce, gas, acqua) anche se intestata ad altri precedenti soggetti, occupanti la medesima unità immobiliare per la quale è stata fatta richiesta di collegamento telefonico;
  • copia della concessione/licenza edilizia;
  • copia della domanda di concessione in sanatoria per l'immobile oggetto dell'allacciamento, corredata della prova dell'avvenuto pagamento delle somme dovute a titolo di oblazione (così come previsto dal 2° comma dell'art.45 della legge 28.2.85 n.47).

Solo nel caso non fosse possibile presentare uno qualsiasi dei documenti, sarà possibile produrre in sostituzione una «autodichiarazione sostitutiva di atto notorio» autenticata dal notaio o dal segretario comunale come previsto dall'art.4 della Legge 4 gennaio 1968.

I Costi dell'Allaccio Telecom per i Nuovi Fabbricati

Passiamo quindi ad analizzare i costi dell'operazione di allaccio alla linea telefonica e dell'ottenimento del numero di telefono. Per questo tipo di lavoro esiste un costo standard con alcune eccezioni che possono far aumentare il conto da corrispondere a Telecom.

Da questo punto di vista occorre fare una distinzione tra i costi di allaccio alla linea telefonica e quelli legati alla sua attivazione. Nel primo caso generalmente non sono previsti. I costi di attivazione della linea, invece, sono a discrezione di tutti gli operatori internet e, per questo, possono variare. Si è tenuti a pagarli, però, soltanto nel momento in cui si attiva una nuova offerta internet e soltanto nel caso in cui l'operatore scelto li preveda.

Il prezzo di listino relativo al contributo richiesto da Telecom per l’attivazione di una nuova linea tradizionale è pari a 97,60 € IVA inclusa. L’importo può variare in base ad alcune specifiche, anche in funzione delle opzioni richieste (ad esempio, una linea voce risulterà più economica rispetto ad una linea voce+dati). Generalmente, tuttavia, questo costo viene incluso a rate all'interno delle offerte internet di questo operatore.

I costi per l'allacciamento alla linea telefonica del nuovo fabbricato, ovvero i costi dell'intervento svolto dal tecnico Telecom, invece, non sono previsti in quanto l'avere l'allacciamento alla linea Telecom è riconosciuto come un diritto per i cittadini. Anche in questo caso, però, possono verificarsi più situazioni.

Un fattore che può influire su questi costi è la zona in cui viene richiesto l'intervento.

Esistono parti d'Italia raggiunte in maniera ancora frammentaria dalla linea telefonica e questo può comportare una lievitazione dei costi di allacciamento: infatti se l’area abitativa è a scarsa densità, potrebbe essere soggetta ad uno dei contributi a fondo perduto chiamato “Case sparse” o “Nuclei abitati”, per i quali sarà necessario versare a favore di Telecom una cifra per operazioni come installazioni ex novo di cavi oppure l’effettuazione di scavi in prossimità della nuova abitazione.

Il costo di tale contributo è calcolato sulla base del listino allegato alla Delibera AGCOM 136/14/CONS consultabile qui e comunque preventivamente comunicato all'utente al momento della richiesta dell’allacciamento. Il pagamento del contributo appena descritto è possibile in un'unica soluzione oppure in modalità rateale tramite la bolletta telefonica, fino ad un massimo di 24 mesi.

Ricapitolando:

Costi Allaccio Telecom Nuovi Fabbricati
Tipo di Intervento A Carico di
Intervento del tecnico Telecom per l'allaccio alla rete telefonica nazionale Telecom Italia
Predisposizione del fabbricato alla linea telefonica Proprietario o Costruttore, in base al contratto di costruzione dell'immobile
Eventuali lavori esterni all'abitazione per finalizzare l'allaccio dell'immobile alla linea Telecom nelle zone bianche Proprietario dell'immobile
Attivazione della linea telefonica tramite offerta internet Inquilino o Proprietario in base al contratto d'affitto

In alternativa, per zone in cui l'allaccio Telecom potrebbe comportare costi elevati, è possibile valutare delle soluzioni differenti per avere internet a casa, che possono comunque garantire la copertura delle cosiddette zone bianche.

La connessione di zone bianchePer tutte le zone non coperte dalla normale linea telefonica via cavo è comunque possibile accedere ad offerte che prevedono internet veloce. Se vuoi conoscere queste offerte e confrontare quelle migliori puoi chiamare senza impegno il numero 06.948.080.95, o in alternativa utilizzare il servizio di richiamata gratuita.

 
Aggiornato in data

Ti potrebbe interessare anche