Confronta, Scegli e Risparmia! Chiama lo

02.947.553.39 Fatti Richiamare

Attivazione Linea Telefonica e Internet: Tempi e Costi

Attivazione Linea Telefonica e Fibra

Info attivazione linea telefonica e internet

Servizio gratuito di verifica della copertura disponibile dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 19:00 e sabato dalle 09:00 alle 13:00.

Come fare per attivare una nuova linea fissa telefono e internet

Sei in affitto o vuoi attivare la rete fissa in una nuova casa? Scopri come fare l'allaccio, quanto costa e quali sono i tempi d'attesa.

Hai bisogno dell'attivazione di una nuova linea telefonica e internet? Di seguito, tutte le casistiche e come risolvere alcuni dei problemi più comuni che tendono a presentarsi in questi casi.

  • In sintesi
  • Se l'abitazione è predisposta per l'allaccio della linea telefonica, la procedura è semplice.
  • Ti basta attivare l'offerta che più si adatta alle tue necessità per poter avere internet e telefono a casa o nel tuo negozio.
  • Inizia verificando la copertura per la fibra ottica nella zona in cui vivi: chiama lo 06.948.080.95 (oppure usa la richiamata gratuita).

L'attivazione di una nuova linea telefonica può essere richiesta sia a Telecom Italia sia agli altri operatori internet. 

Come attivare la linea telefonica fissa?

Hai cambiato casa e hai bisogno di attivare la linea fissa e internet? Se in alcuni casi basta semplicemente scegliere l'offerta giusta, comunicare il codice di migrazione e attendere pochi giorni per poter avere internet e la linea fissa attiva, in altri casi la situazione tende a complicarsi un po'.

Si tratta, tuttavia, di casi molto particolari: conoscerli aiuta a capire come fare per evitare il problema prima ancora che si manifesti.

Iniziamo subito.

Come attivare la linea telefonica in affitto o senza residenza?

Allaccio della linea telefonica
Puoi avere internet a casa anche senza residenza!

Sei uno studente fuori sede e hai bisogno di attivare la linea telefonica nella tua casa in affitto? Spesso basta recuperare il codice di migrazione del precedente intestatario della linea per attivare un’offerta internet e telefono a tuo nome.

Questa operazione ti permette di ricevere le bollette del telefono a tuo nome e di attivare l’offerta che più si adatta alle tue esigenze.

Nel caso in cui non riuscissi a recuperare il codice di migrazione o se per qualsiasi altro motivo il proprietario non fosse disposto a fornirtelo, puoi comunque avere internet a casa. Basta usare un router per SIM e attivare un’offerta internet mobile con molti GB: le offerte messe a disposizione dagli operatori virtuali sono l’ideale.

La particolarità di questi modem / router è che possono essere utilizzati anche senza linea telefonica tradizionale. Sono “plug and play”: basta inserire al loro interno la SIM e collegarli alla presa dell’elettricità per poterli usare. 

È per questo che vengono scelti anche quando si ha bisogno, per esempio, di portare la connessione internet in una casa-vacanze: sono molto più semplici da gestire, anche a livello contrattuale.

Lo svantaggio principale, chiaramente, è il non avere a disposizione internet illimitato: si hanno a disposizione soltanto i GB compresi nell’offerta che si sceglie di attivare. Inserendo la SIM nel router, inoltre, non è possibile effettuare traffico voce: per le chiamate bisogna comunque usare la propria offerta mobile.

La residenza è necessaria? Se hai bisogno dell’attivazione di una nuova linea fissa (via cavo, quindi) è probabile che alcuni operatori richiedano un documento che attesti l’antiabusivismo. Telecom, per esempio, è uno degli operatori che segue questa prassi. Non richiede il certificato di residenza ma la produzione di un documento che permetta all’azienda di accertarsi che quell’edificio non sia stato occupato abusivamente. Tra i documenti più richiesti: la fattura pagata di una qualsiasi utenza (luce, gas o telefonica) intestata eventualmente anche a un precedente inquilino oppure, in assenza di tale documento, una copia della licenza edilizia o una copia della domanda di concessione in sanatoria. In ultima analisi, in assenza di uno dei tre precedenti documenti, può essere presentata anche una autodichiarazione sostitutiva di atto notorio autenticata da un notaio o dal segretario comunale di competenza territoriale.

L’attivazione della rete fissa in una nuova casa e nelle nuove costruzioni

Allaccio Telecom Nuova costruzione
Allaccio o predisposizione?

Hai fatto costruire la tua nuova casa e stai per trasferirti? Per l’attivazione della linea telefonica la procedura potrebbe complicarsi. Ciò che fa la differenza è la presenza della cosiddetta predisposizione alla linea telefonica.

Generalmente ormai tutte le nuove costruzioni sono automaticamente predisposte per l’allaccio alla linea telefonica tradizionale ovvero sono già in possesso di un impianto telefonico (o di un impianto per la fibra ottica) potenzialmente funzionante.

Puoi facilmente renderti conto se la tua casa nuova è predisposta per la linea fissa semplicemente guardandone le pareti interne: se sono presenti le classiche prese del telefono (o meglio ancora la presa per la fibra FTTH) allora c’è una linea: bisogna solo attivarla chiedendo una verifica gratuita della copertura allo 06.948.080.95 (o usando il servizio di richiamata). Se non vedi prese del telefono ma sai per certo che quell’abitazione in passato aveva un telefono è probabile che siano state murate ma che i cavi del telefono siano ancora all’interno. In questo caso, contattando il vecchio proprietario dovresti riuscire a scoprire dove era posizionato il telefono in precedenza. Seppure abbastanza articolata questa situazione è pur sempre migliore di un’abitazione non predisposta per la linea telefonica.

Se malauguratamente questo fosse il tuo caso, devi chiamare il numero verde Telecom 800.414.472 specifico per questo tipo di problema e richiedere un intervento tecnico volto all’allaccio della linea telefonica. A seguito della chiamata, avrai la possibilità di fissare un appuntamento per un sopralluogo: un tecnico Telecom arriverà a casa tua per analizzare la situazione e predisporre il collegamento fino alla cabina telefonica più vicina. Questa operazione è a carico di Telecom.

Cosa fa il tecnico Telecom? Il tecnico esegue esclusivamente l'allaccio dei cavi dalla centralina più vicina fino al limite della proprietà privata dell'utente. Non esegue la predisposizione dell'abitazione: quella è a carico del proprietario o del costruttore. Per la predisposizione, invece, è necessario contattare un elettricista che metta a punto l'impianto telefonico e colleghi i cavi dall'abitazione fino a quelli predisposti dal tecnico. Questa seconda parte dell'intervento può essere richiesta anche direttamente a Telecom ma prevede dei costi anch'essi a carico dell'utente.

Cos'è la predisposizione alla linea telefonica?

La predisposizione alla linea telefonica, in sintesi, non è altro che lo sviluppo del classico impianto del telefono. Nelle nuove costruzioni viene generalmente eseguita direttamente dal costruttore, al pari di come accade per tutti gli altri impianti: quello della luce, per esempio, e quello del gas.

Se si ha bisogno quindi di attivare internet o il telefono fisso a casa non bisogna fare altro che verificare la copertura e scegliere l'offerta più adatta alle proprie esigenze. Se manca la predisposizione, però, non è possibile attivare la classica rete fissa.

Se si ha bisogno di un collegamento a internet in casi come questi e non si vuole (o, per una qualsiasi ragione, non si può) eseguire la predisposizione, è possibile ovviare con i router per SIM che non hanno bisogno di essere collegati alla linea Telecom o con la fibra ottica FTTH se la zona in cui si vive è raggiunta da questo tipo di servizio.

Quanto costa l'allaccio alla linea telefonica?

Nel caso in cui la predisposizione sia già presente, l'allaccio alla linea telefonica, ovvero il collegamento dei cavi alla centralina più vicina è gratuito. Nel caso in cui si abbia bisogno della predisposizione vera e propria i costi dipendono dal tipo di lavori che bisogna eseguire: se bisogna o meno effettuare degli scavi, per esempio, se sono stati già predisposti o meno i tubi per il passaggio dei fili, ecc. A questi costi, poi, bisogna aggiungere il compenso chiesto dall'elettricista. Generalmente si parte da un minimo di 250/300 €.

I costi di attivazione della linea telefonica e internet, invece, variano in base all'operatore scelto e all'offerta che si desidera attivare. Telecom, per esempio, prevede dei costi di attivazione pari a 97,60 € che, a seconda dell'offerta, possono essere inclusi a rate nel canone mensile o completamente scontati in caso di particolari promozioni.

Quali sono i tempi per l'allaccio e l'attivazione della linea fissa?

Se hai richiesto l'allaccio alla linea Telecom, cioè se hai bisogno di allacciare per la prima volta il tuo impianto del telefono alla centralina più vicina, Telecom è obbligata (in assenza di impedimenti) ad allacciare la linea entro 10 giorni lavorativi dalla richiesta. Una volta connesso alla rete puoi scegliere di attivare l'offerta internet che preferisci con qualsiasi operatore. I tempi di attivazione dell'offerta, invece, variano da un operatore all'altro anche se generalmente tendono a non superare i 30 giorni lavorativi, sia in caso di ADSL, sia di fibra ottica.

È possibile conoscere nel dettaglio tali tempi leggendo la Carta dei Servizi che ogni operatore è tenuto a pubblicare sul proprio sito web.

Nel caso in cui gli operatori non rispettino tali tempistiche l'AGCOM ha previsto la possibilità per l'utente di chiedere un rimborso economico per ogni giorno di ritardo imputabile all'operato del provider. Al pari di quanto accade per i tempi di attivazione, anche i rimborsi e le modalità per richiederli sono indicati nella Carta dei Servizi di ciascun operatore.

Le migliori offerte per l'attivazione della linea fissa, ADSL e fibra

Stai cambiando casa? Sebbene molti operatori internet ormai mettano a disposizione il servizio di trasloco della propria offerta internet da una casa all'altra, non sempre è l'opzione migliore da scegliere. L'ideale è sempre verificare la copertura che hanno i singoli provider nella zona in cui si andrà a stare in modo da poter arrivare il sevizio migliore. Puoi richiedere gratuitamente questa verifica allo 06.948.080.95 (o servizio di richiamata).

Se, invece, sei alla ricerca di una buona offerta internet da attivare abbiamo messo a confronto alcune delle più interessanti.

Confronto offerte internet casa
Nome dell'offerta Caratteristiche e vantaggi

Vodafone Unlimited
  € al mese

Info copertura: 06 9480 8095

  • Internet illimitato fino a 1 Gigabit al secondo
  • Attivazione inclusa
  • Prezzo bloccato per sempre
  • Modem incluso con Vodafone Ready
  • SIM da 30 GB inclusa per usare internet fuori casa

Tim SuperFibra
  €/mese

Info copertura: 06 9480 8095

  • Internet illimitato fino a 1 Gigabit al secondo
  • Chiamate illimitate verso fissi e mobili nazionali
  • TimVision, la TV on demand di TIM inclusa
  • Modem incluso

Fastweb Casa
  €/mese

Info copertura: 06 9480 8095

  • Internet illimitato fino a 1 Gigabit al secondo
  • Modem FASTGate incluso
  • Chiamate nazionali illimitate verso tutti

Wind - Infostrada Fibra 1000
  €/mese

Info copertura: 06 9480 8095

  • Internet illimitato fino a 1 Gigabit al secondo
  • SIM con 100 Giga al mese per le ricaricabili della famiglia
  • Attivazione gratuita

Linkem Senza Limiti
  €/mese

Info copertura: 06 9480 8095

  • Internet illimitato fino a 30 Mbit al secondo
  • Installazione inclusa
  • Modem in comodato d'uso
  • Assistenza post-vendita senza attese
Aggiornato in data