Linkem Bonus PC e Internet: Velocità e Come Richiederlo

Risparmia Internet con SelectraRisparmia Internet con Selectra

Confronta le Offerte e Attiva la Fibra fino a 1 Giga!

Servizio gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 20 e il sabato dalle 9 alle 13.

bonus-pc-linkem
Il Bonus PC aiuterà le famiglie e le imprese a fare un upgrade tecnologico verso la digitalizzazione

Il futuro è ancora incerto e non sappiamo se ci aspetterà a breve un nuovo lockdown. Proprio per questo, molte famiglie hanno intenzione di approfittare del Bonus Pc che il Ministero per l'Innovazione Tecnologica e la Digitalizzazione ha istituito quale misura di supporto per i nuclei a basso reddito. Ecco gli ultimi aggiornamenti e il dettaglio del Bonus Internet dell'operatore Linkem.


Seguici sul canale Telegram per rimanere aggiornato! Non appena ci saranno news sarai allertato in tempo reale. In tanti ci stanno chiedendo come fare: clicca qui per unirti al canale! Devi ovviamente aver prima scaricato l'applicazione Telegram sul tuo telefonino.

Cosa prevede esattamente il Bonus PC?

Nel modello organico di incentivo e infrastrutturizzazione del Ministero per l'Innovazione Tecnologica e la Digitalizzazione, è presente il Piano Voucher (in totale circa 1.146.171.265 di €) rivolto a famiglie e imprese, per venire incontro alle esigenze di connettività (smart working, teledidattica, processi aziendali) a seguito delle necessità generate dalla crisi Covid-19. Vediamo insieme chi siano esattamente i beneficiari e quali siano gli importi dei voucher o Bonus PC.

Bonus Pc: a chi spetta e in cosa consiste
Destinatari Bonus previsto

Famiglie

  • 500 € per famiglie con ISEE sotto i 20.000 €:

- 200 € per connettività

- 300 € per Tablet o PC

  • 200 € per famiglie senza limiti ISEE

- per connessioni ad almeno 30 Mbps

Imprese

  • 500 € per la connessioni Internet

- con velocità almeno 30 Mbps (valide tutte le tecnologie)

  • 2.000 € per connettività

- con velocità fino a 1 Gbps in fibra

  1. Le famiglie con Isee inferiore a 20.000 € potranno beneficiare di 500 €, così ripartiti: 200 € per la connettività e 300 € per tablet o PC in comodato d'uso.
  2. Le famiglie senza limiti sull'ISEE potranno usufruire di 200 € per la connettività ad almeno 30 Mbps, valido per tutte le tecnologie (FTTC, FTTH, Internet Satellitare, FWA).
  3. Le imprese avranno a disposizione 500 € per la connettività ad almeno 30 Mbps, sempre valido per tutte le tecnologie di fibra.
  4. Sempre le imprese avranno 2.000 € per la connettività fino a 1 Gbps (fibra), con l'incentivo a nuove attivazioni e salti di capacità: da meno di 30 a 30-100 Mbps e da 30-100 a maggiore di 100 Mbps fino a 1 Gbps. Non sono ammessi passaggi fra connessioni aventi prestazioni analoghe o meri passaggi di intestazione.
Bonus Internet Pc Decreto Rilancio
Famiglie e imprese sono i destinatari dei Voucher a supporto dello sviluppo della Banda Ultralarga in Italia

Quali sono le Offerte Linkem?

Le offerte LINKEM qui di seguito elencate sono soltanto le attualmente disponibili, ma non è certo che saranno compatibili con il Bonus PC. Se attivate oggi, non è detto diano poi diritto all'ottenimento del Bonus.

Confronto Offerte Linkem Casa 2020
Nome Prezzo Mensile Caratteristiche
linkem

Linkem Senza Limiti Maxi Promo

19,90 euro

In abbonamento; prezzo bloccato per 6 mesi; Internet senza limiti fino a 30 Mbps

linkem

Linkem Senza Limiti Ricaricabile

99,00 euro

Ricaricabile; 3 mesi di internet inclusi; Internet senza limiti fino a 30 Mbps.

linkem

Linkem Senza Limiti Super Edition

22,90 euro

In abbonamento, Internet senza limiti fino a 30 Mbps; telecamera Wi-Fi 360°; prezzo bloccato per 6 mesi.

Verifica la copertura per la fibra ottica!La fibra ottica è una delle tecnologie compatibili con i bonus internet e pc. Scopri se nella tua zona è già disponibile. Chiedi una verifica gratuita della copertura allo 02.829.580.98 o usando la richiamata gratuita. Servizio senza impegno.

Come fare domanda per il Bonus PC LINKEM?

La prima fase legata al bonus pc è stata finalmente aperta: dallo scorso 8 ottobre i gestori telefonici nazionali hanno iniziato a registrarsi alla piattaforma messa a disposizione da Infratel. Le offerte inizieranno a essere messe a disposizione il 19 ottobre ma soltanto da fine mese gli utenti finali potranno fare richiesta del bonus. Chi vorrà attivare il Bonus PC con Linkem, in particolare, dovrà rivolgersi direttamente all'operatore stesso. Oltre a possedere i requisiti di accesso, dovrà effettuare un "salto tecnologico", ossia aumentare la velocità della connessione internet. Linkem ha una velocità di download di 30 Mbps ed è quindi al limite delle tollerabilità per ciò che concerne i requisiti necessari per l'erogazione del bonus.

Bisogna ricordare che il Bonus PC non può essere ottenuto acquistando computer e dispositivi presso i punti vendita, ma occorrerà seguire l'iter indicato. Sarà Infratel ad approvare l'assegnazione del bonus; se la domanda andrà a buon fine, l'incentivo verrà erogato come sconto sulla bolletta internet in rate di uguale importo per tutta la durata del contratto (12 mesi), al netto di una trattenuta del 5%. Al termine dei 12 mesi i beneficiari ne diventeranno proprietari, ma solo i gestori di telefonia dovranno registrarsi al portale dedicato e gli utenti faranno richiesta direttamente a loro.

Per fare richiesta del bonus PC, oltre che a Linkem, potresti quindi rivolgerti, ad esempio, a Fastweb, TIM, Vodafone, WindTre o agli altri operatori. Segui questi passaggi e, in poche semplici mosse, otterrai il tuo Bonus PC:

  1. richiedi il Bonus all'operatore che preferisci;
  2. l'operatore verifica i tuoi requisiti: se è tutto ok, il bonus ti sarà erogato direttamente sul canone o sotto forma di sconto sui costi di attivazione;
  3. l'operatore fornisce il modem/router;
  4. se hai richiesto anche il dispositivo, ti verrà fornito direttamente dall'operatore internet;
  5. infine, l'operatore richiede il rimborso del Bonus a Infratel.

Hai già inviato la Domanda per il tuo Bonus PC? Per la richiesta del bonus andrà compilata la Domanda di ammissione al Contributo (Allegato C), allegando copia del codice fiscale e del documento di identità, dichiarazione sostitutiva attestante il valore ISEE inferiore a 20.000 € del nucleo familiare e la comunicazione che i membri del nucleo familiare non hanno già fruito del contributo.

Tutte le informazioni relative all'attuazione della misura, in particolare l'elenco degli operatori accreditati e le offerte a cui i beneficiari possono aderire, saranno pubblicate sui siti Infratelitalia.it e Bandaultralarga.italia.it all'esito della pubblicazione del Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico relativo alla misura.

Aggiornato in data

Ti potrebbe interessare anche