Carica fissa in bolletta: confronto tra Wekiwi e NeN Energia

Risparmia con SelectraRisparmia con Selectra

Confronta le offerte e risparmia 150€ all'anno!

Servizio gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 20 e il sabato dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18.

Carica fissa mensile in bolletta: confronto Wekiwi e NeN Energia
Carica fissa mensile in bolletta: confronto Wekiwi e NeN Energia

Tra le diverse tipologie contrattuali poste dal libero mercato di luce e gas, spiccano sempre di più quelle che garantiscono al cliente un importo fisso mensile: per intenderci il cliente paga ogni mese un determinato importo in bolletta come se fosse una sorta di ricarica telefonica.


Wekiwi e Nen Energia, due giovani agenti del mercato energetico, hanno adottato questo sistema di fatturazione creandone la loro immagine. Vediamo come funziona la carica fissa in bolletta e quali sono i punti in comune tra questi due fornitori.

  • In Breve
  • Wekiwi e Nen Energia: sistema con carica fissa mensile in bolletta;
  • carica stabilita in base a una stima dei consumi annuali;
  • sottoscrivibile solo con la domiciliazione bancaria e la bolletta digitale;
  • per info e attivazioni chiama lo 02 9475 5339 o fatti richiamare gratuitamente.

Cosa si intende per carica fissa mensile?

Per carica fissa mensile si intende un importo fisso in bolletta che viene calcolato in fase di sottoscrizione di un nuovo contratto di luce e gas sulla base dei consumi annuali. Tali consumi prendono in considerazione:

  • numero dei membri del proprio nucleo familiare;
  • potenza del contatore dell'energia elettrica (3 kW, 4,5 kW, 6 kW);
  • destinazione d'uso della fornitura gas (riscaldamento, cottura cibi, acqua calda sanitaria);
  • presenza di elettrodomestici energivori;
  • collocazione regionale.

Una volta presi in considerazione questi aspetti sui propri consumi in merito a luce e gas, viene stabilito una carica fissa mensile in modo tale che l'utente sappia fin da subito quale sarà l'importo della sua bolletta. Quindi non si tratta una fatturazione a consumo ma di una fatturazione con un importo già stabilito prima come se fosse una sorta di offerta mobile. Generalmente queste tipo di offerte sono sottoscrivibili con la fatturazione online e la domiciliazione bancaria e si rivolgono in particolare agli utenti smart che hanno modo di monitorare costantemente i propri consumi tramite l'area clienti o l'applicazione dedicata. Vediamo nel dettaglio come funzionano le offerte di Wekiwi e Nen Energia.

Wekiwi: carica mensile e periodicità della fatturazione

Il sistema di cariche mensili previsto dall'offerta di Wekiwi Luce e Gas Prezzo Fisso prevede una carica minima di 20€ fino a un massimo di 400€ per i clienti con grandi consumi. Il valore della carica viene deciso durante la stipula del contratto, tuttavia l'importo può essere modificato in qualsiasi momento con una carica maggiore o minore attraverso l'App di Wekiwi o accedendo all'area clienti sul sito. Inoltre Wekiwi offre la possibilità di scegliere la periodicità della fatturazione tra bimestrale, trimestrale e quadrimestrale. Facciamo un esempio di una scelta tipica per un cliente domestico:

  • carica mensile di 30€;
  • fatturazione trimestrale.

In questo caso la bolletta (30€x3) alla fine del trimestre è di 90€ più l'IVA. Infatti all'interno della carica l'unica voce della bolletta che non viene inclusa è l'IVA e il Canone Rai della televisione per le utenze domestico residente. Se la carica scelta dal cliente è più alta degli effettivi consumi, la differenza sarà accreditata nelle bollette successive, al contrario nel caso in cui la carica dovesse essere troppo bassa rispetto ai consumi, i consumi in eccesso non saranno più calcolati con il prezzo scontato (come quello descritto in basso) ma con un prezzo pieno.

Offerta Wekiwi Prezzo Fisso Luce e Gas
Nome Caratteristiche
  Log Wekiwi

Wekiwi Prezzo Fisso

  • Prezzo bloccato per 12 mesi: monoraria 0,025 €/kWh, bioraria F12 0,0499 €/kWh; F3 0,0199 €/kWh
  • gas 0,125 €/Smc;
  • carica fissa mensile;
  • possibilità di scegliere tra la fatturazione bimestrale, trimestrale, quadrimestrale.

NeN: l'offerta della startup del Gruppo A2A

L'obiettivo fondamentale di Nen Energia, neofita startup del mercato energetico, parte del Gruppo A2A, nonché una delle principali multiutility italiane, è la costituzione di un servizio completamente digitale e smart per i clienti domestici. Come per il fornitore Wekiwi, anche Nen Energia in fase di stipula di un nuovo contratto propone una rata mensile, fissa, personalizzata sulla base dei propri consumi annuali.

Quindi per evitare, nel corso della fornitura, conguagli a sorpresa, Nen Energia, dopo una prima stima dei consumi annuali del cliente, propone al cliente una rata fissa mensile suddivisa in 12 mensilità tutte uguali: allo scadere dei dodici mesi, la rata viene nuovamente ricalcolata sulla base dei prossimi consumi. Se i consumi fatturati non rispecchiano la carica prestabilita, allo scadere dei dodici mesi quest'ultima aumenta o diminuisce. In entrambi casi la differenza viene spalmata sui successivi 12 mesi.

Offerta NeN Energia Luce e Gas
Nome Caratteristiche
  Logo Nen

NeN Energia Luce e Gas

  • Prezzo bloccato per 12 mesi;
  • energia elettrica 0,057 €/kWh in opzione monoraria;
  • gas 0,184 €/Smc;
  • energia 100% green;
  • carica fissa mensile.

Carica fissa mensile: pro e contro

In base ai due fornitori descritti, il sistema delle cariche fisse mensili è proposto, quindi, da operatori che si rivolgono in particolare a un tipo clientela domestica che ha piena consapevolezza e dimestichezza con le potenzialità del digitale e dell'online. Infatti, dato che non si tratta di una classica fatturazione a consumo, è necessario un continuo monitoraggio, tramite app o area clienti, dei propri consumi e verificare se la carica scelta corrisponda realmente alle proprie esigenze. Per verificare la soluzione migliore per le tue utenze di luce e o gas, se con una fatturazione a consumo o una carica fissa mensile, chiama lo 02 9475 5339 o fatti richiamare gratuitamente.

Pro e Contro Bolletta con Carica Fissa
PRO CONTRO
  • conosci in anticipo l'importo della tua bolletta di luce e/o gas;
  • costante attenzione sui propri consumi;
  • possibilità di accedere a un prezzo scontato sulla componente energia; 
  • carica stabilita molto spesso in base a un stima;
  • eviti conguagli eccessivi.
  • la carica non include l'Iva e il canone Rai.
Aggiornato in data

Ti potrebbe interessare anche