Domiciliazione Bancaria in Bolletta: 10 motivi per cui conviene

Risparmia con SelectraRisparmia con Selectra

Confronta e risparmia 150€ su Luce e Gas, è Gratis!

I nostri call center sono momentaneamente chiusi. Confronta le offerte luce e gas o scegli quando essere ricontattato.

Domiciliazione-Bancaria

La domiciliazione bancaria rappresenta un metodo di pagamento alternativo, veloce e comodo per pagare le tue bollette Enel, Tim o di altro operatore. Ma è rischioso? Leggi 10 motivi, ottimi, per pagare le bollette con domiciliazione bancaria.


  • In Breve
  • Puoi pagare le tue tue utenze energetiche con la Domiciliazione Bancaria tramite RID o SEPA.
  • Non comporta alcun rischio! Anzi, attivando la domiciliazione bancaria avrai a disposizione diversi vantaggi.
  • Chiama lo 02 9475 5339 o usa il servizio di richiamata per info e attivazioni luce e gas. Il Servizio è gratuito.

La Domiciliazione Bancaria Conviene? E' affidabile o rischiosa? Tim, Enel o Bollo Auto: ecco i 10 motivi per cui conviene attivarla in bolletta.

Domiciliazione bancaria per pagare le bollette

Pagare le bollette direttamente dal proprio conto corrente attraverso la domiciliazione bancaria è possibile e rappresenta senza dubbio un metodo di pagamento molto pratico e veloce. Gli utenti che posseggono l'intestazione di determinati servizi energetici possono richiedere la domiciliazione bancaria delle utenze, per procedere al pagamento automatico delle fatture.

Domiciliazione Bancaria: chi può usarla?Chiunque possiede un conto corrente bancario o postale può autorizzare la propria banca o le Poste Italiane a effettuare automaticamente il pagamento delle utenze dal proprio conto.

Tutte le aziende fornitrici di servizi consentono l'attivazione di questa modalità di pagamento e allegano alla propria fattura un modulo già precompilato per richiederne l'attivazione. L’attivazione della domiciliazione bancaria delle utenze è gratuita, ma consigliamo comunque di controllare le condizioni contrattuali della propria banca o chiedere direttamente all'istituto contattando un operatore.

Per attivare il servizioPorta con te la richiesta compilata e le bollette delle quali si richiede l’addebito automatico direttamente in filiale o presso un ufficio delle Poste Italiane. Qualora si sia titolari di un conto corrente online potrete effettuare l’operazione direttamente online.

L’utente che attiva la domiciliazione bancaria come modalità di pagamento delle bollette può continuare tranquillamente a tenere traccia di tutti gli spostamenti e i pagamenti attraverso il proprio estratto conto. Le fatture non subiranno alcuna modifica, continueranno ad arrivare regolarmente al proprio indirizzo di domicilio/residenza o nel caso sia stata attivata la bolletta web (digitale) arriveranno al proprio indirizzo di posta elettronica.

L'unica variazione a cui si andrà incontro sarà appunto la modalità di pagamento, infatti da questo momento tutti i pagamenti verranno effettuati direttamente dal proprio conto. Sulle bollette ricevute a seguito dell'attivazione di questo servizio sarà riportata la voce: “Domiciliato in Banca” non appena il servizio sarà attivo.

Domiciliazione bancaria 10 motivi per cui conviene

 

La domiciliazione bancaria prevede l'addebito degli importi fatturati in bolletta direttamente sul proprio conto corrente o sulla carta di credito e viene spesso richiesta, o quanto meno incoraggiata, dalle società di fornitura dei servizi come modalità di pagamento per sua praticità e velocità. I sistemi di addebito automatico sul conto corrente sono il RID e il SEPA:

Modalità di AddebitoMandato SEPA: Strumento di pagamento di base per disporre incassi in euro all'interno della SEPA (Single Euro Payments Area).
RID, ossia Rapporto Interbancario Diretto.

Entrambi i sistemi prevedono che la Banca o la Posta prelevi direttamente dal conto corrente l’importo della bollette che l'utente è chiamato a pagare, sulla base di un accordo preliminare (mandato) che viene a costituirsi tra creditore e debitore.

Attiva la Domiciliazione Bancaria e usufruisci di questi 10 vantaggi:

  1. Gli importi, addebitati direttamente, non subiscono ritardi di riscossione;
  2. L’importo della bolletta viene prelevato direttamente dal conto corrente o dalla carta di credito;
  3. Tieni traccia di tutte le bollette e di tutti i pagamenti in totale sicurezza;
  4. Non devi effettuare il versamento del deposito cauzionale o la prestazione di equivalente garanzia;
  5. Le società offrono sconti e promozioni speciali;
  6. La domiciliazione è un servizio che spesso è compreso nei costi di gestione del conto corrente;
  7. Puoi verificare la correttezza delle fatture prima di ogni addebito, la bolletta ti verrà sempre spedita prima (a casa o per email, a seconda della modalità scelta);
  8. Non devi preoccuparti delle scadenze delle fatture;
  9. Non ti viene addebitato il costo del bollettino o della spedizione della fattura;
  10. È una scelta ecologica, infatti, in questo modo non si alimenta lo spreco di carta.

Nei casi in cui l’importo fatturato non è corretto e si basa su consumi stimati piuttosto che sui consumi effettivi, il modo migliore per risolvere questo problema è quello di procedere al monitoraggio dei consumi procedendo a comunicare l'autolettura del contatore al proprio fornitore. 

In Caso di ErroriSe invece si verificano inesattezze o errori sui conti riportati nelle fatture, si hanno otto settimane di tempo a partire dal giorno di addebito per richiederne la cancellazione, che verrà effettuata entro 10 giorni lavorativi.

Per reclamare un errato addebito sulla domiciliazione bancaria delle bollette occorre contattare il proprio Istituto di credito effettuando la richiesta dello storno del pagamento. La richiesta può essere fatta:

  • Presso una delle sedi della tua banca dove verranno compilati i documenti necessari per la richiesta di storno;
  • Inviando una Mail tramite PEC specificando la causale, numero del conto e importo addebitato;
  • Inviando una raccomandata A.R. specificando il numero del conto, del soggetto titolare, la causale e l’importo addebitato.

Procedura Bolletta Energia errata: come ottenere il rimborso riguardo ai mandati SEPA:

  • Per tutelarsi da fatturazioni errate, su ogni contratto SEPA il debitore può far mettere alla Banca un limite massimo di importo, oltre il quale la singola disposizione viene automaticamente respinta dalla Banca stessa (respinta in toto).
  • Appena il debitore vede la bolletta (spesso elettronica) e vuole contestare l’addebito, se fornisce alla propria Banca le istruzioni per il “Reject” (Rifiuto), entro la scadenza tale operazione è gratuita.
  • Se il cliente è censito come soggetto privato, ha tempo fino a 8 settimane dopo l’addebito per stornare un pagamento non voluto o non coerente: Operazione di “Refund”(Rimborso); stavolta con una piccola commissione, tipicamente Euro 5,50

Hai quindi 8 settimane di tempo a partire dal giorno di addebito per richiedere la cancellazione (che verrà effettuata entro 10 giorni lavorativi).

Alcuni suggerimenti

Per cambiare le coordinate Bancarie della Domiciliazione l'iter da seguire è il medesimo dell’attivazione della domiciliazione. Puoi compilare il Modulo SEPA e consegnarlo direttamente al tuo istituto di credito.

Presta AttenzioneQuando riceverai la prima bolletta successiva alla richiesta di cambio, ti consigliamo di verificare l’effettiva attivazione della domiciliazione presso la nuova banca! Sappi inoltre che, qualora venissero emesse bollette mentre l'attivazione della domiciliazione sulle nuove coordinate bancarie è ancora in corso (in attesa di esito dalla banca), potresti ricevere le bollette accompagnate da bollettino postale.

Se hai effettuato la richiesta di domiciliazione bancaria ma hai ricevuto le bollette col bollettino postale, significa che:

  • La pratica è ancora in attesa di esito da parte della banca
  • Qualcosa ha potuto bloccare il corretto iter.

Per risolver il problema chiama il Servizio Clienti della tua banca per verificare lo stato della tua richiesta e ricorda di avere a portata di mano:

  • Le Coordinate Bancarie
  • Il Codice fiscale
  • Qualora ne fossi provvisto la tua P. IVA

Questi documenti ti serviranno per poter effettuare immediatamente un controllo sui dati registrati, in alternativa puoi entrare nel tuo conto online e visualizza lo stato della tua richiesta.

Quali sono i Fornitori Migliori che offrono la domiciliazione bancaria?

Molti Fornitori Luce e Gas collegano sconti e promozioni a seguito dell'attivazione della Domiciliazione Bancaria. Quali sono i migliori? Chiama un nostro esperto che saprà guidarti nell'effettuare la scelta migliore per le tue esigenze.

Cancellation

La Migliore Tariffa Luce e Gas?

Chiama Selectra e parla con un esperto! Servizio informativo e di orientamento, gratuito e senza impegno, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 20:00 e il sabato dalle 9:00 alle 13:00.

Aggiornato in data

Ti potrebbe interessare anche