Subentro Luce Senza Codice Pod? Ecco come fare!

Risparmia con SelectraRisparmia con Selectra

Info Attivazione Contatore, Allaccio e Voltura luce e gas

I nostri call center sono momentaneamente chiusi. Visita il comparatore per confrontare le tariffe luce e gas o compila il form per essere ricontattato.

Subentro energia elettrica: come procedere senza il Codice Pod?
Subentro energia elettrica: come procedere senza il Codice Pod?

In fase di trasloco da una abitazione all'altra, da un comune all'altro, o all'interno dello stesso, una delle principali preoccupazioni del nuovo inquilino è la riattivazione dell'energia elettrica.


Si tratta di una semplice procedura burocratica; eppure nella maggior parte dei casi può divenire una vera e propria odissea. Perché?Il tuo nuovo fornitore ti chiede il codice Pod? Che cos'è e come procedere con la richiesta di attivazione luce anche senza?

Come attivare la luce senza codice Pod?

nuovo-contatore-open-meter
Il nuovo Contatore di E-distribuzione Open Meter

Per riattivare il contatore dell'energia elettrica, senza il Codice Pod, il codice assegnato all'utenza elettrica, e richiesto dai fornitori in fase contrattuale, il nuovo inquilino, se non ha la bolletta del precedente intestatario a disposizione, può recuperare il numero cliente sul display del contatore.

E' facilmente riconoscibile, in quanto è composto da 9 cifre ed è leggibile direttamente sul display premendo il tasto elettronico. 

Anche attraverso questo codice è possibile risalire alla propria fornitura e di conseguenza procedere con una richiesta di subentro. Per subentro si intende, appunto, la riattivazione di un contatore chiuso dal precedente inquilino tramite regolare richiesta di disdetta.

Se non è disponibile neanche il numero cliente?

In questo caso, può capitare che il contatore dell'energia elettrica della nuova abitazione presenti un guasto o un malfunzionamento e quindi il numero cliente non è facilmente leggibile o addirittura non è proprio visualizzabile. Ma anche qui c'è la soluzione. Sul contatore, scritto proprio fisicamente sul contatore, e non all'interno del display, c'è il numero della matricola utile per risalire alla propria utenza. Alcuni esempi:

  • Comune di Roma: i contatori dell'energia elettrica sono gestiti dalla società Areti (ex Acea) e il numero della matricola è riconoscibile al dì sotto di un codice a barre e generalmente ha 13 numeri e inizia con 05***********;
  • Comune di Milano: i contatori sono gestiti dalla società Unareti (ex A2A) e il numero della matricola, nella maggior parte dei casi, ha un codice di 17 cifre e inizia con due numeri e una lettera;
  • Comune di Torino: nel capoluogo piemontese, Ireti (ex AEM) ha la proprietà dei contatori dell'energia elettrica, anche qui il numero della matricola è recuperabile sopra il codice a barre.

Verifica numero matricola e distributore!Per verificare il numero della matricola del tuo contatore e conoscere il distributore locale della tua zona puoi contattarci allo 02.947.553.39 oppure, lasciandociil tuo numero, farti richiamare gratuitamente.

Perché viene richiesto il codice Pod in fase di attivazione?

La soluzione migliore, durante un trasloco da un immobile all'altro, è organizzarsi, sempre, con il precedente inquilino, in modo tale da avere fin da subito a disposizione la bolletta e tutti i dati necessari per sottoscrivere un nuovo contratto di fornitura. Anche per l'assenza di un solo, una semplice procedura come l'attivazione dell'energia elettrica può rivelarsi più difficile del previsto.

Tuttavia, come abbiamo visto, una soluzione a disposizione c'è sempre! Il Codice POD, Point Of Delivery, è un codice alfanumerico che identifica univocamente la singola utenza di energia elettrica: questo significa che ogni contatore ha il proprio codice pod, una sorta di codice fiscale dell'utenza elettrica. Per questo motivo, per qualsiasi tipo di operazione relativa alla fornitura elettrica, subentro, voltura, prima attivazione, cambio fornitore, è il primo dato che richiede il fornitore.

Confronta le migliori offertePer valutare le offerte migliori del libero mercato chiama lo 02 947 55 339 o fatti richiamare gratuitamente.

Aggiornato in data

Ti potrebbe interessare anche