Risparmia Internet con SelectraRisparmia Internet con Selectra

Fibra fino a 1 Giga a 25,95 € PER SEMPRE con Modem Incluso

Verifica in 2 minuti la copertura nella tua zona: servizio gratuito e senza impegno!

Offerte Internet BusinessRisparmia Internet con Selectra

Fibra fino a 1 Giga a 25,95 € PER SEMPRE con Modem Incluso

Lascia il tuo numero per essere richiamato gratis oppure scopri i dettagli!

Hotspot TIM e Tethering: Configurazione iPhone, Android e Costi

Hotspot Tim
La guida alla configurazione dell'Hotspot TIM su iPhone e Android

Se hai attivato sul cellulare un'offerta TIM mobile con una buona quantità di GB puoi condividere il tuo traffico dati e usarlo per connetterti a internet anche da altri dispositivi contemporaneamente.Questo grazie all'hotspot TIM o al tethering.


  • Cos'è l'Hotspot TIM in breve:
  • L'hotspot TIM ti permette di condividere la connessione internet del tuo smartphone con altri dispositivi.
  • Se l'hotspot TIM non funziona potresti aver terminato i GB della tua offerta o avere problemi di copertura.
  • Hai bisogno di più GB sullo smartphone? Confronta le offerte che puoi attivare allo 06.948.080.95 o, se preferisci, ti richiamiamo noi. Il servizio è completamente gratuito e senza impegno.

Cos'è e Come Funziona l'Hotspot TIM?

Se hai uno smartphone di ultima generazione abilitato al traffico dati avrai sicuramente notato la funzione hotspot. Una volta attivata ti permette di condividere il traffico dati della tua offerta mobile con altri dispositivi. In altre parole, ti permette di connetterti a internet senza la rete fissa usando il traffico dati del cellulare.

Sebbene in passato non tutti gli operatori internet mettevano a disposizione l'hotspot gratuito, dall'estate del 2018 la situazione è cambiata. Se hai attivato un'offerta mobile TIM, quindi, puoi condividere gratuitamente la tua connessione dati con altri dispositivi.

Si tratta di una funzione molto utile, per esempio, quando si è in viaggio e si ha bisogno di usare il PC: attivando l'hotspot sul cellulare ci si può connettere in modo molto semplice e veloce anche dal PC.

Che Differenza c'è con il Tethering?

Il thetering è una funzione molto simile. A differenza dell'hotspot in cui la condivisione del traffico dati avviene via wifi, il tethering può permettere tale condivisione in due diverse modalità:

  • Bluetooth: entrambi i dispositivi devono essere abilitati al bluetooth, non sempre presente sui computer fissi e sui PC di vecchia data;
  • Cavetto USB: è sufficiente avere un cavetto USB che colleghi il cellulare al secondo dispositivo per condividere la connessione.

Delle tre modalità di condivisione del traffico dati sicuramente quella che assicura maggiore stabilità e velocità è il tethering USB: il segnale ha meno dispersione.

Che velocità ha la connessione hotspot e tethering?Trattandosi di una connessione sulla rete mobile la velocità è sempre limitata al tipo di rete che l'operatore mette a disposizione. Se sul cellulare hai attivato un'offerta TIM in 5G e sei raggiunto da questa copertura, anche la connessione sul secondo dispositivo avrà accesso alla medesima rete. Se il secondo dispositivo è abilitato al 5G, quindi, potrà navigare a velocità molto vicine ai 2 Gbps in download.

L'Hotspot TIM si paga?

No. Sia l'hotspot TIM, sia il tethering sono gratuiti: non hanno costi aggiuntivi per i clienti TIM mobile. Condividere il proprio traffico dati con più dispositivi contemporaneamente in hotspot (o tethering), però, comporta una più rapida erosione dei GB della propria offerta mobile. Avere una buona quantità di GB sul cellulare, quindi, è indispensabile se si desidera usare l'hotspot TIM in sostituzione della rete fissa. In alternativa è consigliabile attivare una linea fissa, se possibile, oppure attivare un'offerta mobile che preveda una buona quantità di GB se la propria ne possiede pochi.

Vuoi attivare una nuova offerta?Che sia di rete fissa o mobile, confronta le migliori offerte disponibili con l'aiuto di un operatore e verifica la copertura per la fibra ottica! Chiama lo 06.948.080.95 o, se lo preferisci, ti richiamiamo noi. Servizio gratuito e senza impegno.

Come Configurare l'Hotspot TIM?

Configurare l'hotspot TIM su uno smartphone già predisposto per la connessione dati non richiede particolari conoscenze tecniche: è sufficiente attivarlo. Se si ha bisogno, invece, di configurare l'APN TIM manualmente su uno smartphone o un tablet è necessario inserire i seguenti parametri:

Configurazione APN TIM Smartpone e Tablet
Parametro Cosa inserire - Smartphone Cosa inserire - Tablet
Nome TIM Wap TIM Web
APN wap.tim.it box.tim.it
Nome utente lascia vuoto lascia vuoto
Password lascia vuoto lascia vuoto
MMSC lascia vuoto lascia vuoto
MMCC 222 222
MNC 01 01

Come Attivare l'Hotspot TIM su un iPhone?

Se hai un iPhone e desideri condividere la connessione internet con un PC o un altro dispositivo puoi farlo in pochissimi istanti.

Procedi così:

  • Recati nel pannello delle Impostazioni del tuo iPhone;
  • Clicca su Condivisione della Connessione;
  • Fai click sulla stessa voce per attivare l'Hotspot TIM.

All'interno della stessa sezione trovi anche l'indicazione dell'SSID (il nome del tuo punto d'accesso) e la password da usare sugli altri dispositivi.

A questo punto non ti resta che scorrere la lista di reti wifi disponibili dal secondo dispositivo, cliccare su quella che ha l'SSIS dell'hotspot TIM e inserire la password.

Come si Attiva l'hotspot TIM su Android?

Hai un Samsung, un cellulare Huawei o un qualsiasi altro dispositivo con sistema operativo Android? La procedura in questo caso è un po' più lunga ma ugualmente semplice. L'esempio che segue è basato su un cellulare Huawei: per gli smartphone Samsung la procedura è molto simile, cambiano leggermente soltanto alcune voci che restano comunque molto intuitive.

Inizia accedendo al pannello di controllo delle funzioni rapide del tuo cellulare, scorrendo con il dito sullo schermo dall'altro verso il basso.

Prosegui in questo modo:

  • Clicca sull'icona Hotspot;
  • Torna nella home del tuo smartphone; cerca e clicca sull'icona Impostazioni;
  • Cerca la voce Wireless e Reti e cliccaci su;
  • Clicca su Tethering/hotspot portatile;
  • Clicca su Hotspot Wi-Fi portatile;
  • Clicca su Configurazione Hotspot.

In questa nuova finestra hai tutte le informazioni sul nome della rete wifi (Nome Hotspot) e la password da usare sui diversi dispositivi.

Il passo successivo consiste nell'accedere alla lista delle reti wifi dal secondo dispositivo, cercare quella creata dall'hotspot TIM, cliccarci su e inserire la password.

Perché l'hotspot TIM non funziona?

Se hai impostato automaticamente i parametri della connessione TIM sul cellulare ma l'hotspot non funziona le cause generalmente si riducono a 2:

  • l'aver terminato il traffico dati della propria offerta mobile;
  • il trovarsi in una zona in cui TIM non prende.

Nel primo caso generalmente TIM avverte l'utente dell'approssimarsi della soglia massima dei GB dell'offerta mobile con un SMS all'interno del quale viene indicato anche il costo a consumo dei GB. Per l'attivazione della tariffa a consumo è necessario dare il proprio consenso rispondendo  all'SMS ricevuto. Se si sceglie di non attivare la tariffa a consumo non è possibile connettersi a internet da mobile o usare l'hotspot fino al successivo rinnovo mensile della propria offerta.

Nel secondo caso può essere un problema momentaneo dovuto a un guasto, per esempio, oppure il trovarsi in una zona priva di copertura.

Come risolvere il problema?

Se l'hotspot TIM non funziona perché hai terminato i GB puoi valutare di cambiare operatore mobile attivando un'offerta con più GB oppure valutare l'attivazione di internet da rete fissa: molti operatori mettono a disposizione la fibra ottica a prezzi competitivi e bloccati per sempre.

Entrambe queste soluzioni sono l'ideale anche nel secondo caso se il problema persiste o se, per esempio, la mancanza di copertura mobile è legata alla particolare geografia del posto in cui si vive: la presenza di montagne, infatti, può di fatto ostacolare la rete mobile di qualsiasi operatore internet. Avere una linea fissa in questi casi è l'unica soluzione per risolvere il problema.

In questo caso, inizia verificando la copertura per la fibra ottica nella zona in cui vivi per ogni operatore internet oppure scopri le migliori offerte fisso e mobile da attivare. Chiama lo 06.948.080.95 oppure, se lo preferisci, ti chiamiamo noi. Il servizio è completamente gratuito e senza impegno.

Aggiornato in data

Ti potrebbe interessare anche