Confronta, Scegli e Risparmia! Chiama lo

02.947.553.39 Fatti Richiamare

Offerte Cambio Operatore: quale conviene?

Risparmia Internet con Selectra

Attiva la Fibra a soli 22,90€ mese! 

Offerta urlo! Chiama ora e Verifica in 2 minuti. Servizio gratuito.

Cambia operatore telefonico

Una guida al cambio operatore telefonico: come farlo, cosa serve e le migliori offerte del momento

Se stai pensando di cambiare operatore telefonico non perderti questa guida. Ti spiegheremo quanto costa ed i tempi del passaggio. In coda all'articolo trovi un confronto con le migliori offerte internet fibra e adsl per la casa.

Le offerte internet si rinnovano continuamente, pertanto è bene tenersi aggiornati per cogliere nuove opportunità di risparmio in bolletta internet. Capita infatti che l'abbonamento ad internet si rinnova ad un prezzo differente e più alto rispetto a quello iniziale, ed allora perché non sfruttare l'occasione per cambiare operatore e cogliere i vantaggi di una nuova promozione?

  • L'essenziale
  • Gli operatori non applicano costi di attivazione ai clienti che provengono da altro operatore. Quindi il passaggio è gratuito;
  • Le offerte per cambio operatore telefonico sono dirette esclusivamente a nuovi clienti;
  • Chiama lo 06 9480 8095 (o fatti richiamare) e cambia operatore telefonico! Servizio gratuito e senza impegno.

Cambia gestore telefonico mantenendo lo stesso numero di telefono

L'unica operazione di cui ti dovrai occupare è avviare la pratica per passare al nuovo gestore telefonico. Sarà infatti quest'ultimo a contattare il tuo vecchio operatore per procedere al passaggio senza alcuna interruzione della linea.

Il tuo numero fisso non subirà alcuna variazione. L'Agcom garantisce infatti la portabilità del numero fisso con tempistica breve e senza disservizi. Ti occorrerà solo sottoscrivere l'offerta fibra o l'offerta in tecnologia Adsl con il nuovo operatore e comunicare a quest'ultimo il codice di trasferimento dell'utenza più comunemente noto come codice di migrazione. La portabilità del numero permette ai clienti che ne facciano richiesta di mantenere lo stesso numero telefonico sia fisso che mobile quando decide di passare ad altro operatore. 

Cos'è il codice di migrazione? Il codice di migrazione, detto anche codice di trasferimento utenza, è un codice alfanumerico composto da 7 o 18 cifre. Si tratta di una sorta di codice fiscale dell’utenza ed è stato introdotto dopo la delibera 4/99/CIR dell’AGCOM: è un codice segreto che impedisce a qualcuno di avviare una procedura di passaggio senza il tuo consenso. 

Questo codice lo trovi nella tua bolletta, solitamente in prima pagina. Qui trovi un esempio di codice di migrazione presente in una fattura Fastweb:

codice di migrazione fastweb in bolletta

Può succedere che in alcune bollette questo codice sia nominato diversamente. Ad esempio è il caso di Tim che in fattura riporta "Codice Segreto" e non di migrazione!

In definitiva quindi, se dovessi decidere di passare da Vodafone a Tim non puoi non comunicare questo codice alfanumerico, pena la non portabilità del trasferimento e, di conseguenza, l'attivazione di una nuova linea (e quindi il pagamento dei relativi costi!).

Quanto costa passare ad altro operatore?

Ti stai chiedendo se passare da Tim a Vodafone o da Vodafone a Wind ha un costo? È una domanda abbastanza frequente, la cui risposta a volta è poco chiara. Infatti, generalmente passare ad un nuovo operatore non prevede costi, ovvero l'operatore con cui intendi attivare l'abbonamento ad internet garantisce attivazione gratuita per i clienti che provengono da altro operatore. 

D'altro canto però devi considerare i vincoli contrattuali che intercorrono tra te ed il vecchio operatore. Il contratto internet prevede infatti un vincolo contrattuale, solitamente di 24 mesi, ed i costi di disattivazione potrebbero essere alti in particolar modo per la linea in fibra ottica.

A quanto ammontano i costi di uscita? I costi per recedere da un contratto internet variano da operatore ad operatore.  È bene quindi informarsi sui costi di disattivazione prima di effettuare il passaggio a nuovo operatore onde evitare brutte sorprese nell'ultima bolletta, quella di chiusura contratto. Per conoscere i costi di disattivazione previsti per chi lascia Vodafone, Tim, Wind, Fastweb, Tiscali o Linkem consulta la nostra guida aggiornata sui costi di recesso.  

Inoltre se il modem è in comodato d'uso, ricorda che dovrai rispedirlo al tuo fornitore entro i tempi da lui previsti onde evitare il pagamento di una penale aggiuntiva. Anche quest'ultima varia a seconda del fornitore con cui hai attivo il tuo abbonamento. Il problema ovviamente non sussiste se la tua offerta aveva previsto l'acquisto del modem, il quale dunque è di tua proprietà e non dovrai restituirlo al vecchio operatore.

Quanto tempo occorre per cambiare operatore telefonico?

Le tempistiche sono brevi: l'attesa per il passaggio a nuovo operatore è all'incirca di un mese. Nel caso in cui ci fossero problemi di tipo amministrativo, gestionale o tecnico da parte del nuovo operatore, il cliente ha diritto ad un indennizzo come previsto dalle norme AGCOM. Tali risarcimenti ammontano a 7,50€ per ogni giorno di ritardo rispetto alle tempistiche previste. 

Durante il periodo di attesa non ci saranno interruzioni della linea: potrai continuare a navigare in rete ed effettuare chiamate con il vecchio operatore. Quest'ultimo interrompe la linea solo poche ore prima dell'attivazione della nuova offerta con il nuovo operatore al fine di ridurre al minimo il disagio. Il nuovo operatore ti contatterà, di solito tramite SMS per comunicarti l'attivazione della linea: dovrai solo collegare il modem del nuovo operatore (qualora la tua offerta preveda un nuovo modem), configurarlo e sarai nuovamente connesso alla rete internet. 

Bolletta non pagata: posso portare il numero lo stesso?

La risposta è si, assolutamente si! infatti anche se non hai pagato le ultime rate della tua fattura internet o se comunque in ritardo ti viene incontro l'articolo 2 della delibera n 7/00/CIR della normativa vigente che regola il passaggio della portabilità del proprio numero al nuovo operatore anche in questi casi. Nel dettaglio:

“in nessun caso, eventuali situazioni di morosità, insolvenza o ritardo nei pagamenti di un cliente nei confronti dell’ operatore donor/donating costituiscono condizione ostativa alla fornitura della prestazione di SPP [cioè la portabilità, n.d.r.]”.

Articolo 2delibera 7/00/CIR

Per cui puoi procedere al cambio operatore anche in caso di bollette non pagate. A meno che non sei un cattivo pagatore intenzionale e sei quindi finito dentro la banca dati Simoitel. Ma questa è un'altra storia.

Passare da ADSL a Fibra ottica: conviene?

Gli abbonamenti in fibra ottica sono di norma più costosi rispetto a quelli ADSL. La differenza di costo risiede nel fatto che la fibra ottica è la tecnologia ad oggi più avanzata per avere internet super veloce a casa. Motivo per cui le offerte che prevedono una connessione in FTTH o FTTC hanno un costo maggiore. 

La convenienza o meno nel passare ad un'offerta fibra dipende dalle esigenze del cliente: se si utilizza internet senza avere particolari esigenze di navigazione scegliere un'offerta ADSL garantisce internet veloce ed un costo più basso. Viceversa se utilizzi internet per lavoro, necessiti di lavorare su file e dati online molto pesanti è consigliabile scegliere la fibra ottica che batte l'ADSL dal punto di vista della prestazione

Installazione della fibra ottica a casa

Non sempre ti sarà possibile passare ad un'offerta fibra perché non tutto il territorio nazionale è coperto dalla rete fibra. Se abiti in una zona rurale per esempio, è molto probabile che la rete fibra non sia presente e dovrai per forza attivare un'offerta ADSL (sempre che si sia copertura). Per conoscere quale tipo di tecnologia arriva a casa tua e con quale operatore è possibile attivare nella tua zona, puoi contattare noi di Selectra allo 06 948 080 95. Il servizio è gratuito ed un nostro operatore ti aiuterà ad identificare l'abbonamento migliore sia in termini di costi che di tecnologia attivabile a casa tua. 

cavo fibra

Per portare la fibra ottica a casa non è necessario alcun lavoro se i cavi in fibra arrivano fino alla cabina stradale (tecnologia FTTC) . Non occorreranno lavori di ristrutturazione né sarà necessario cambiare lo spinotto per collegare il modem. Viceversa per la tecnologia FTTH (Fiber to the Home) dove i cavi giungono fino sotto casa e non si fermano all'armadio stradale, sarà possibile cablare l'immobile (anche di non recente costruzione). Portare i cavi in fibra fino a dentro casa è semplice, visto che in molti casi si tratta di far passare i sottilissimi cavi in fibra nelle condutture elettriche già esistenti. Il tecnico del tuo operatore si occuperà di questo lavoro che concluderà in una mattinata.

Confronto offerte internet ADSL e Fibra ottica

Le offerte fibra ottica ed ADSL nella maggior parte dei casi non si differenziano per nome. La differenza risiede nella velocità con cui viene attivata l'offerta in fase di sottoscrizione del contratto in base alla copertura di zona ed alle esigenze del cliente. Per un aiuto al confronto e per conoscere quale di queste è attivabile a casa tu e con quale tecnologia, chiedi il nostro aiuto gratis e senza impegno allo 06 948 080 95 o utilizza la richiamata gratuita.

Offerte Fibra ottica/ADSL
Operatore Nome dell'offerta Caratteristiche offerta
offerte tim
Tim Super Fibra
 euro/mese
  • Fibra fino a 1 Giga
  • Modem incluso (opzionale)
  • TimVision, la TV on demand di TIM
  • 180 € di sconto se attivi l'offerta online
  • Attivazione Inclusa fino al 30/6 (poi 180 euro)
offerte fastweb
Solo Internet
 euro/mese
  • Fibra fino a 1 Giga
  • Modem FASTGate incluso
  • Attivazione Gratis
  • 3 mesi di Playstation Plus/Xbox Live 
offerte vodafone
Unlimited +
 euro/mese
  • Internet illimitato fino a 1 Gigabit
  • Chiamate verso fissi nazionali e internazionali
  • Attivazione Gratis
offerte infostrada
Wind Fibra 1000
 euro/mese
  • Fibra fino a 1 Giga
  • 100 Giga al mese per le ricaricabili della famiglia
  • Modem e Assistenza gratuita
  • Chiamate illimitate verso fissi nazionali e internazionali
Aggiornato in data