Scatola Nera Auto per Assicurazione: Costi e A Cosa Serve

Preventivo Assicurazione AutoPreventivo Assicurazione Auto

Preventivo Gratis Online

Confronta le RC Auto delle migliori compagnie assicurative e scopri la soluzione più conveniente per le tue esigenze.

Scatola nera auto per assicurazione
Cos'è e come funziona la scatola nera auto per l'assicurazione

La polizza assicurativa con scatola nera prevede un dispositivo elettronico per auto che, grazie alla sua tecnologia satellitare, permette di registrare una serie di informazioni importanti sulle prestazioni del veicolo per monitorarne la sicurezza.


Che cos'è la Scatola Nera?

Il termine scatola nera (dall'inglese black box), suggerisce un colore diverso da quello in cui si presenta: essa, infatti, è normalmente arancione con alcune parti catarifrangenti. Anche se la sua esistenza è più spesso associata agli aerei, la scatola nera viene installata nelle auto come dispositivo di sicurezza per monitorarne varie funzionalità.

La sua caratteristica strutturale principale è rappresentata dal suo rivestimento ultraresistente, costruito in modo tale da mantenerla intatta anche in caso di incidente.

Nella black box è presente un sistema di geolocalizzazione che, attraverso la rilevazione GPS con i satelliti, consente di sapere esattamente dove si trova l’auto in ogni momento. Oltre a questo, la scatola nera si compone di vari sensori grazie ai quali vengono registrate numerose informazioni utili sulle condizioni di guida.

A cosa serve la Scatola Nera nell'Assicurazione

Nella stipula di un'assicurazione, installare una scatola nera nella propria vettura significa poter beneficiare di alcuni vantaggi importanti per massimizzare i livelli di sicurezza dell'auto e ottenere benefici anche sul calcolo della polizza. Tra questi:

  • scoprire la posizione del veicolo in ogni istante, utile in caso di incidente, guasto, furto o malore del conducente;
  • ottenere dati durante la circolazione relativi alla velocità, ai tempi delle soste, alle accelerazioni e frenate, all'uso del cambio e ai chilometri percorsi;
  • fornire statistiche sullo stile di guida del conducente;
  • registrare ogni eventuale attivazione di dispositivi di sicurezza in dotazione, come l'airbag e l'ABS;
  • rilevare la forza dell'impatto in caso di incidenti.

La scatola nera dell'auto è importante per l'assicurazione poiché permette di analizzare precisamente il comportamento alla guida dell'assicurato. Tutti i dati raccolti vengono trasmessi a una centrale remota prima di essere conservati in un database dalla compagnia assicurativa.

Prendendo ad esempio un incidente, la scatola nera mette a disposizione delle prove concrete sulle dinamiche che hanno interessato il sinistro stradale, come la velocità al momento dello scontro o se il conducente indossava le cinture di sicurezza.

Come funziona la Scatola Nera per l'Assicurazione? La scatola nera permette di risparmiare sul premio assicurativo ed evitare che la polizza aumenti se si guida in modo prudente e senza incidenti. La sua installazione viene solitamente proposta in comodato d’uso, a patto di rivolgersi ad una delle officine indicate dalla compagnia assicurativa.

Pro e Contro dell'Assicurazione con Scatola Nera

Assicurazione Scatola Nera
VANTAGGI SVANTAGGI
  • Risparmio sui costi dell’acquisto e dell’installazione del dispositivo
  • Sconti sulla polizza auto per buona condotta alla guida
  • Possibilità di dimostrare legalmente la colpa del sinistro anche in assenza di testimoni
  • Posizione fornita 24 ore su 24 dal GPS consente di ricevere assistenza in ogni momento
  • Individuazione dell'auto in caso di furto
  • Gli sconti previsti in caso di buona guida e nessun incidente sono conteggiati solo al rinnovo della polizza successiva
  • Se si decide di cambiare assicurazione non si può usufruire delle riduzioni maturate con la precedente compagnia
  • Alcune società prevedono l’indicazione di un numero massimo di chilometri inclusi superati i quali decadono i benefici della scatola nera
  • A volte sono presenti penali in caso di recesso anticipato dal contratto di assicurazione

Quanto Costa la Scatola Nera?

La scatola nera in sé non ha un costo perché è offerta dalle compagnie di assicurazione in comodato d’uso. Vanno però considerati alcune spese se avvengono queste condizioni:

  • Passaggio ad altra compagnia assicurativa: la black box della vecchia compagnia dovrà essere rimossa a proprie spese prima di far installare quella della nuova società;
  • Se si vuole disinstallare la scatola nera prima della scadenza della polizza, spesso sono previste delle penali da pagare, oltre ai costi legati al servizio dell’officina che si contatta per rimuovere il dispositivo.

In generale il risparmio sulla polizza auto con l’installazione della scatola nera lo si nota a seconda dello stile di guida del conducente. Si stima, però, che si possa risparmiare tra il 10% e il 20% sul premio dell'assicurazione.

Installare una scatola nera sull'auto conviene soprattutto per l'assicurazione dei neopatentati e per coloro che risiedono in località ad alto tasso di furti e sinistri, dove cioè anche i prezzi delle polizze sono superiori alle medie nazionali.

La scatola nera è obbligatoria?

Secondo il Regolamento dell'Unione Europea 2019/2144, a partire dal 6 luglio 2022 su tutti i veicolo ci sarà l'obbligo di installare la scatola nera.

Ciò significa che tutti i nuovi veicoli prodotti potranno ottenere l’omologazione solo una volta che avranno incluso a bordo anche la possibilità di installare un Event Data Recorder (EDR) come la scatola nera.

A partire dal 7 luglio 2024 le case automobilistiche potranno immatricolare e commercializzare solo le autovetture dotate di scatola nera. Nulla è invece previsto come obbligo per le auto già circolanti.

Aggiornato in data

Le ultime Guide sulle Assicurazioni