Recesso Tiscali: tempistiche, costi e modulo scaricabile

Attivazione linea telefonica e fibraRisparmia Internet con Selectra

Confronto Offerte e Attivazione Linea Telefonica e Internet

Servizio gratuito di verifica della copertura disponibile dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 19:00 e sabato dalle 09:00 alle 13:00.

recesso tiscali
Tutte le modalità per chiedere il recesso anticipato da Tiscali

Come previsto dalle normative vigenti è possibile recedere dal proprio contratto di telefonia fissa prima della scadenza dei termini di permanenza minima. Anche Tiscali rende possibile questa eventualità e vediamo quindi la procedura da seguire in questi casi specifici.

  • Recesso Tiscali
  • Il recesso Tiscali è una semplice operazione che si può svolgere compilando e spedendo un modulo fornito dallo stesso operatore;
  • Il diritto di recesso può essere esercitato senza costi entro 14 giorni dall'accensione del contratto o in maniera ordinaria anche prima della classica scadenza dei 24 mesi;
  • Se cerchi un nuovo operatore per il tuo contratto di telefonia fissa puoi confrontare le migliori chiamando senza impegno il numero 06.948.080.95 o chiedendo di essere richiamato gratuitamente!

Disattivazione dei servizi Tiscali

La disattivazione di un servizio Tiscali può avvenire per svariati motivi e sulla base di questi si devono seguire procedure differenti.

Il caso più comune prevede il passaggio verso un altro operatore, ed è anche quello in cui il cliente non deve sostanzialmente presentare alcuna istanza all'assistenza Tiscali. Infatti quando si aderisce ad un'altra offerta sarà il nuovo gestore ad occuparsi delle pratiche di cessazione del contratto in essere per dare inizio a quello nuovo. Tieni a mente che devi procedere con il recesso o la disdetta Tiscali anche se hai sottoscritto una delle offerte ricaricabili di questo operatore per avere internet a casa. In questo caso non sarai più tenuto a eseguire a ricarica periodica ma dovrai comunque restituire tutti gli apparati forniti.

Cerchi un'offerta migliore per la tua rete fissa?Se non sei soddisfatto della tua attuale offerta di rete fissa puoi confrontare le migliori e scegliere la più adatta alle tue esigenze chiamando senza impegno lo 06.948.080.95 oppure utilizzando il servizio gratuito di richiamata.

Il cliente avrà il solo compito di comunicare all'atto della sottoscrizione del nuovo contratto il codice di migrazione, per mantenere lo stesso numero di telefono fisso. Questo codice è disponibile su tutte le bollette Tiscali quindi facilmente reperibile dal cliente.

Quando si parla di recesso invece la situazione è diversa perché prevede la chiusura di un contratto senza attivarne un altro contestualmente. Tale procedura avviene in maniere differenti in base a quando il cliente decide di esercitare il proprio diritto di recesso. 

Leggi anche: Come fare uno speed test Tiscali

Recesso Tiscali: come effettuarlo

Per effettuare un recesso Tiscali la procedura è semplice, e prevede la compilazione di un modulo che deve esplicitare la volontà del cliente di recedere dal contratto in essere. 

Scarica il modulo di recesso TiscaliQui trovi il PDF scaricabile del modulo di Recesso Tiscali da inviare all'operatore per richiedere la disattivazione dei servizi.

Tale modulo Tiscali per il recesso può essere utilizzato sia da privati che da aziende e deve sempre essere accompagnato da una fotocopia fronte retro di un documento d'identità valido. 

L'invio della comunicazione deve avvenire via posta con Raccomandata A/R da inviare a: 

  • Ufficio Gestione Contratti, Località Sa Illetta, Strada Statale 195 km 2.300 - 09123 Cagliari.

In alternativa si possono avere informazioni e richiedere l'avvio della procedura di recesso anche attraverso il numero verde Tiscali avendo sempre cura di digitare il numero cliente o il numero telefonico su cui si desidera applicare il recesso:

  • Per privati al numero verde 130;
  • Per clienti business al numero 192 130.

Altro metodo per esercitare il diritto di recesso è quello di compilare direttamente il form online che si trova nell'area clienti Tiscali.

* La disdetta tramite Lettera Senza Busta è un metodo sicuro con pieno valore legale.

Tempi e costi del recesso Tiscali

È bene ricordare come la richiesta di recesso sarà soddisfatta da Tiscali entro 30 giorni dalla ricezione della comunicazione, e che nel tempo di attesa i servizi saranno regolarmente erogati e pertanto anche fatturati. 

Infine è bene specificare che contestualmente al recesso il cliente avrà il compito di spedire a Tiscali anche gli apparati collegati al proprio abbonamento, come ad esempio il modem fornito in comodato d'uso: questo dovrà essere inviato all'indirizzo:

  •  Tiscali Italia S.p.A, C/O filiale magazzino SDA-Cagliari,  Via Betti S.n.C  Zona Industriale CASIC Est 09067 - Elmas (Cagliari)

In caso contrario il cliente si troverà a dover corrispondere una cifra a titolo di rimborso per la mancata spedizione dell'apparecchio, commisurata al tipo di apparato compreso nel contratto.

Oltre a questo eventuale costo il cliente dovrà inoltre corrispondere a Tiscali un costo di disattivazione del servizio calcolato in base al valore del contratto e ai costi reali sostenuti dall'operatore per dismettere la linea, come previsto dalla delibera AGCOM n.487/18/CONS.

Diritto di recesso Tiscali entro 14 giorni

Oltre al recesso che abbiamo appena visto il cliente ha diritto anche ad esercitare il proprio diritto di ripensamento entro 14 giorni dalla sottoscrizione del contratto fibra Tiscali, senza dover fornire motivazioni a Tiscali. 

Per avvalersi di tale possibilità il cliente è tenuto ad inviare il modulo fornito da Tiscali allo stesso indirizzo indicato in precedenza e dovrà anche occuparsi dell'invio degli apparati in comodato d'uso con le stesse modalità spiegate precedentemente.

La differenza di questo tipo di recesso è nella tempistica di accettazione, che non sarà più di 30 giorni ma avverrà nel momento stesso in cui Tiscali riceve la comunicazione, e nei costi da sostenere per lo scioglimento del contratto prima del termine previsto.

Gli unici costi da sostenere per il cliente saranno quindi quelli dei giorni di servizio eventualmente goduti e gli eventuali addebiti in caso di mancato invio degli apparati di connessione, pertanto questa modalità di recesso è priva dei costi di disattivazione previsti nella cessazione del contratto standard. 

Differenze tra recesso e trasloco Tiscali

Quando si cambia casa è utile chiedersi quale sia la procedura più conveniente tra un trasloco della nostra linea Tiscali oppure un recesso dalla stessa come abbiamo appena visto.

Anzitutto è bene specificare come il trasloco sia economicamente più conveniente, perché mette al riparo da penali relative all'interruzione del contratto. Ma non sempre è possibile traslocare la propria linea fissa verso una nuova abitazione, perché la nuova zona di residenza potrebbe non essere raggiunta dalla tecnologia di connessione di cui si usufruiva con l'offerta precedente.

Quindi la prima cosa da fare prima di richiedere un trasloco è la verifica della copertura nella nuova zona, e qualora non fosse possibile procedere al trasporto dell'offerta sulla linea della nuova abitazione richiedere eventualmente il recesso del contratto in essere con le modalità elencate in precedenza.

Facciamo inoltre attenzione a non confondere il recesso con la disdetta Tiscali, che prevede il mancato rinnovo dell'offerta ma alla scadenza della permanenza minima, e la voltura di una linea Tiscali, che riguarda invece l'intestatario del contratto di rete fissa.

Aggiornato in data

Ti potrebbe interessare anche