Apple Pay: Come Funziona, Utilizzo in Italia

Risparmia con SelectraRisparmia con Selectra

Scopri i migliori conti correnti!

  1. Hype
  2. N26
  3. Qonto
logo-apple-pay

Apple Pay è una modalità di pagamento elettronico sviluppata da Apple Inc nel 2014. Con Apple Pay puoi pagare presso determinati negozi ed e-commerce in modo più sicuro e senza l'utilizzo diretto della tua carta. Funziona anche in Italia dal 2017.


  • In Breve:
  • Con Apple Pay aggiungere una carta sul tuo Wallet è molto semplice e bastano pochi minuti;
  • Puoi aggiungere la carta della tua banca se quest'ultima aderisce ad Apple Pay.

Apple Pay ti offre la possibilità di effettuare pagamenti in mobilità: puoi pagare con Apple Pay non solo tramite l'iphone, ma anche utilizzando un ipad, un Apple watch o un Mac. Il servizio è molto simile a Google Pay e Samsung Pay con alcune differenze, in particolar modo lo puoi utilizzare solo se hai un iphone o un dispositivo iOS.

Come Funziona Apple Pay

Apple Pay è uno strumento di pagamento alternativo lanciato nel 2014 e oggi presente in molte parti del mondo. In Italia Apple Pay è arrivato nel 2017. Chi ha un iphone può scaricare gratuitamente l'app "Wallet" sul proprio cellulare e in pochi minuti iniziare ad utilizzarla.

Come scaricare l'app Wallet? Puoi scaricare l'app Wallet dall'Apple Store se hai un dispositivo iOS come un iphone, un Apple Watch o un iPad.

Il funzionamento è semplice, poiché ti basterà aggiungere una carta sul tuo Wallet e utilizzare Apple Pay per effettuare i pagamenti presso negozi fisici ed e-commerce. L'esercente non riceverà i dati della tua carta, ma solo il denaro. Questa è una forma di sicurezza in più per il consumatore, al riparo da possibili frodi o furti dei dati.

Puoi aggiungere le carte delle banche che hanno aderito al servizio Apple Pay. Per rimanere informato su quali banche supportano Apple Pay, puoi visitare il Sito Ufficiale.

Come Pagare con Apple Pay

Apple Pay
Puoi pagare nei negozi ed e-commerce senza dover condividere agli esercenti i dati della tua carta.

Puoi pagare con Apple Pay in tutti i negozi che sul proprio lettore di pagamento mostrano o il simbolo di Apple Pay o l'icona del contactless.

Apple Pay funziona anche online. Puoi infatti pagare sulle app o sui siti aperti da Safari (se Apple Pay è uno dei metodi di pagamento accettati). Se navighi dal Mac e questo non è provvisto di Touch ID devi confermare il pagamento dal tuo iphone o dal tuo Apple Watch.

Come pagare con Apple Pay con il proprio iphone presso i negozi? Puoi utilizzare due metodi: Face ID e Touch ID. In entrambi i casi il procedimento è molto semplice e rapido. Questi sono gli step principali:

  1. Cerca sul lettore di pagamento il simbolo di Apple Pay o l'icona che indica il contactless;
  2. Nel caso della modalità Face ID premi due volte il tasto laterale del cellulare e poi guarda lo schermo;
  3. Nel caso della modalità Touch ID tieni premuto sul lettore touch che si trova nella parte bassa del cellulare;
  4. Avvicina il tuo iphone al lettore di pagamento e attendi la conferma dell'avvenuta transazione.

Come già anticipato puoi anche pagare con l'Apple Watch, in questo caso non dovrai tirar fuori proprio nulla dalla tua tasca. Il procedimento è il seguente:

  1. Fai doppio click sul tasto laterale del tuo Apple Watch;
  2. Avvicina il tuo Apple Watch al lettore e attendi che il pagamento sia completato.

Come cambiare carta per pagare

Puoi pagare utilizzando la carta di default che hai scelto inizialmente, oppure se al momento del pagamento vuoi utilizzare un'altra carta ti basterà fare queste semplici operazioni, diverse a seconda della modalità che preferisci:

  • Face ID: fai doppio click sul tasto laterale, appena compare la tua carta di default toccala e successivamente scegli una nuova carta.
  • Touch ID: avvicina il tuo dispositivo al lettore senza premere il touch, tocca la carta di default appena appare e cambia carta.
  • Apple Watch: fai doppio click sul tasto laterale, quando vedi la tua carta di default scorri verso destra o sinistra e scegli un'altra carta.

Apple Pay in Italia: dove e come utilizzarlo?

Apple Pay è arrivato in Italia nel 2017 ed è disponibile anche a San Marino e nella Città del Vaticano. Puoi usare Apple Pay se sei cliente di una banca aderente al servizio.

Al momento hanno aderito molti istituti italiani ed europei, fra i quali annoveriamo Intesa San Paolo, UniCredit, Nexi, N26 e Monese. Per rimanere aggiornato sulle banche partner puoi visitare il Sito di Apple.

Come Aggiungere una Carta su Apple Pay

Aggiungere una carta su Apple Pay è molto semplice. Ti ricordiamo ancora una volta di verificare se la tua banca abbia o meno aderito a questo servizio.

Una volta verificato ciò devi seguire questi passaggi sul tuo iphone:

  1. Apri l'app wallet;
  2. Clicca sul pulsante + che si trova in alto a destra;
  3. Scansiona la carta con la fotocamera;
  4. Segui le istruzioni della banca e attendi la conferma;
  5. La tua carta è ora nel tuo wallet.

Puoi aggiungere facilmente le tue carte anche su altri dispositivi iOS come l'ipad, l'Apple Watch e il Mac. Il procedimento è pressoché lo stesso, segui le indicazioni che ti fornisce Apple e in poco tempo riuscirai ad aggiungere la tua carta su Apple Pay.

Si possono aggiungere carte Maestro su iPad e Mac? No, è espressamente indicato che in Italia le carte con circuito di pagamento Maestro non possono essere aggiunte sul tuo Wallet su iPad e Mac, ma puoi aggiungerle su iphone e Apple Watch.

Aggiornato in data

Ti potrebbe interessare anche