Confronta, Scegli e Risparmia! Chiama lo

02.947.553.39 Fatti Richiamare

Unicredit Banca: Carte, Conti, Area Clienti e Online Banking
Unicredit Banca

Unicredit è una delle più grandi banche italiane ed europee ed una delle più presenti sul territorio nazionale. Nata nel 1998 con il nome di Unicredito Italiano S.p.a a seguito di una fusione fra Unicredito e Credito italiano, successivamente ha continuato a espandersi grazie ad altre fusioni. Il nome attuale Unicredit S.p.a è diventato ufficiale a partire dal maggio 2008.


Quali sono i principali conti correnti Unicredit? Come contattare l'area clienti di questa banca? In questa guida troverai tutte le informazioni sulla storia, sulle carte e sui conti correnti della banca Unicredit, ma anche il numero verde e gli altri contatti utili per comunicare con l’istituto di credito.

Unicredit Banca

Unicredit è una delle principali banche italiane presente capillarmente sul territorio nazionale grazie alle oltre 4.000 filiali, che consentono all’istituto bancario di essere vicino ai suoi clienti da Nord a Sud e di aiutare le famiglie e le imprese locali al loro sviluppo economico.

Unicredit non limita la propria sfera di influenza all’Italia, ma è diventato un Gruppo bancario paneuropeo, che ad oggi conta 26 milioni di clienti tra Europa occidentale, centrale e orientale.

Il Gruppo Unicredit è presente in Europa nei seguenti Stati: Italia, Germania, Austria, Bosnia ed Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Romania, Russia, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Ungheria e Turchia. Inoltre Unicredit offre le proprie competenze alle banche leader nei 14 mercati strategici dove è presente e in altri 18 Paesi in tutto il pianeta. La banca ha costituito 5 aree di business, coprendo sostanzialmente tutta la domanda di mercato:

  • Privati e Famiglie;
  • Giovani (fino a 30 anni);
  • Private Banking (patrimoni importanti)
  • Piccole Imprese (fatturato fino a 5 milioni di euro);
  • Corporate Banking (fatturato oltre i 5 milioni di euro);

Andiamo a vedere nel dettaglio i conti correnti offerti da Unicredit.

Unicredit Conti Correnti

Unicredit offre due tipologie di conti correnti: il conto corrente base e il conto My Genius. Esistono poi due soluzioni per i minorenni, parliamo del conto Genius Bimbi (fino a 12 anni) e del conto Genius Teen (fra i 13 e i 17 anni). Inoltre è possibile aprire un Libretto pensione, ovvero un libretto di risparmio dove il cliente può accreditare la pensione o lo stipendio ed eseguire e ricevere bonifici. Il conto My Genius si articola in 3 Moduli Transazionali (Silver, Gold e Platinum) e in 2 Moduli Investimento (Gold e Platinum) a disposizione dal canone mensile predefinito.

Per facilitarvi la comprensione dei conti correnti Unicredit abbiamo realizzato una tabella esaustiva comprensiva di costi, descrizione del prodotto, target e relativi bonus.

Conto Corrente Base Unicredit
Caratteristiche
il costo annuo del conto corrente base ammonta a 48€ 

Emissione, rinnovo e sostituzione di una carta di debito

Operazioni di pagamento illimitate attraverso carta di debito

12 prelievi di contante allo sportello
Prelievi illimitati tramite ATM UniCredit in Italia
12 prelievi tramite ATM presso altra banca in Italia 
6  elenchi movimenti
Operazioni illimitate di addebito diretto SEPA
Pagamenti ricevuti tramite bonifico SEPA illimitati (incluso accredito stipendio e pensione)
12 pagamenti ricorrenti tramite bonifico SEPA effettuati con addebito in conto
6 pagamenti effettuati tramite bonifico SEPA con addebito in conto
12 versamenti contanti e versamenti assegni
1 comunicazione da trasparenza (incluse spese postali)
4 invii informativa periodica (estratti conto e documenti di sintesi – incluso spese postali)

Il canone annuo del conto corrente base di Unicredit non viene addebitato se si verificano una di queste condizioni:

  • Se è possibile certificare alla banca che non si possiedono altri conti base sia presso Unicredit sia presso altri intermediari. Il correntista non deve avere un ISEE in corso di validità superiore a 11.600;
  • Se l’ISEE dovesse superare i 11.600, ma si attesta tramite autocertificazione di non essere titolare di altro conto di Base (anche presso altro intermediario) e di percepire trattamenti pensionistici complessivi fino all'importo di 18.000 euro lordi annui.

Se non vi soddisfano le caratteristiche del conto base date uno sguardo al My Genius: Unicredit propone 3 diverse tipologie (Silver, Gold e Platinu). Eccole nel dettaglio:

Conto Corrente My Genius Moduli Transazionali Unicredit
Caratteristiche
il canone mensile del conto My Genius ammonta a 2€ 

My Genius SIlver

My Genius Gold My Genius Platinum
Canone mensile 7€ Canone mensile 10€ Canone mensile 18€

Operazioni di pagamento illimitate attraverso carta di debito

Carta prepagata UniCreditCard Click (costo di emissione) Carta prepagata UniCreditCard Click (costo di emissione)
12 prelievi di contante allo sportello Rilascio moduli di assegni (carnet da 10) Seconda e terza carta di debito internazionale (canone annuo) 
prelievi illimitati tramite ATM UniCredit in Italia Carta di credito UniCreditCard Flexia (quota annua) 2 Carte di credito UniCreditCard Flexia (quota annua)
2€ Bonus stipendio/ pensione/bonifico (accredito minimo 750€/mese) Bonifici SEPA online Rilascio moduli di assegni
    Bonifici SEPA
    Prelievi di contante presso ATM altre banche Italia/estero
    Commissione pagamento fattura Telepass
    Spese di invio estratto conto cartaceo

Tutti e tre i moduli transazionali del conto corrente MyGenius godono dei seguenti bonus:

  • 2€ di bonus giovani fino ai 30 anni;
  • 2€ di bonus in caso di accredito minimo di 750€ al mese di stipendio, pensione o bonifico in entrata.

Nella tabella seguente trovi i moduli investimento del conto corrente My Genius nati per chi intende fare trading depositare titoli e altre forme di investimento:

Conto Corrente My Genius Moduli Investimento Unicredit
Caratteristiche
il canone mensile del conto My Genius ammonta a 2€ 

My Genius Gold

My Genius Platinum
Canone mensile 5€ Canone mensile 10€

Sconto 50% spese custodia e amministrazione deposito titoli (sulle spese semestrali)

Sconto 100% spese custodia e amministrazione deposito titoli (sulle spese semestrali)
Sconto 20% commissioni raccolta ordini e negoziazioni titoli impartiti in Banca Multicanale via Internet Sconto 30% commissioni raccolta ordini e negoziazioni titoli impartiti in Banca Multicanale via Internet
  Money Trading (canone mensile)
  Invio estratto conto titoli cartaceo

Tutti e due i moduli investimento del conto corrente My Genius di Unicredit godono dei seguenti bonus:

  • 50% Patrimonio tra 75.000€ e 150.000€
  • 100% Patrimonio > 150.000€

Nella tabella che segue trovi caratteristiche e vantaggi del conto corrente Genius Bimbi e Teen.

Conto Corrente Genius Bimbi e Teen
Caratteristiche
il canone mensile del conto My Genius ammonta a 2€ 

Genius Bimbi

Genius Teen
Canone mensile 0€ Canone mensile 0€

Imposta di bollo a carico della banca

Imposta di bollo a carico del cliente
Libretto risparmi in favore dei bambini fino ai 12 anni di età.  Possibilità di avere gratuitamente una carta prepagata per chi ha dai 14 anni in su.
Richiesta possibile anche da un solo genitore Nessuna possibilità di avere il conto in rosso
Passaggio al conto Genius Teen al 13° anno di età Passaggio a My Genius al compimento della maggiore età
  Sconto sull’abbonamento alle più importanti riviste Mondadori

Entrambi i conti Genius Bimbi e Genius Teen godono di un tasso di interessi annuo a favore del cliente dello 0,20% delle somme depositate.

Unicredit: carte prepagate con IBAN, di debito e di credito

Nel precedente paragrafo abbiamo raccontato le caratteristiche, i vantaggi e le funzionalità dei conti correnti offerti da Unicredit. Ora passiamo alla spiegazione delle carte offerte dalla banca, anticipandovi che l’offerta è davvero molto ampia.

La banca Unicredit offre la possibilità di utilizzare carte prepagate con e senza IBAN, carte di debito e carte di credito. Come avvenuto nel paragrafo precedente, anche qui faremo un confronto di tutte le carte offerte dalla banca Unicredit specificando costi, caratteristiche e vantaggi.

Carte prepagate con IBAN
Caratteristiche
il canone mensile di questa tipologia di carte carte ammonta a 2€, gratis per i giovani fino ai 30 anni

Genius Card

My Genius WWF
Costo emissione: 5€ Costo emissione: 5€ devoluto interamente al WWF

Circuito Mastercard

Circuito Mastercard
Emette e riceve bonifici Emettere e riceve bonifici
Ricarica cellulari Ricarica cellulari
Pagamento bollette Pagamento bollette
Pagamenti online e presso negozi fisici Pagamenti online e presso negozi fisici
Prelievo presso sportelli Unicredit: 0€;  
Prelievo presso altre banche: 2€  
Prelievo all'estero presso Unicredit o altre banche in zona euro: 2€  
Prelievo all'estero presso Unicredit o altre banche in zona extra euro: 5€ + 1,75% dell’importo prelevato.  

Entrambe le carte godono inoltre dei seguenti vantaggi:

  • Contactless
  • Sicurezza di UniCredit Pass e di Mastercard SecureCode;
  • Servizio SMS alert.
Carta prepagata senza IBAN
Caratteristiche
Costo di emissione di 10€

Plafond fino a 5.000€

Ricarica 24 ore su 24

Circuito Mastercard
Prelievi illimitati tramite ATM UniCredit in Italia
Acquisti online e presso negozi fisici
Prelievo contanti in Italia e all’estero
Non necessario un conto corrente
Contactless

Il costo delle ricariche della carta prepagata è il seguente:

  • prima ricarica in filiale allo sportello: 0€
  • successive ricariche in filiale: 3€;
  • attraverso il servizio Banca Multicanale: 1€;
  • punti vendita SisalPay: 2€;
  • ATM Unicredit in Italia: 1€.

Carte di Debito (o carte Bancomat)

Esistono 4 tipologie di carte di debito di Unicredit, differenti fra loro ma con molti punti in comune. Con una carta di debito Unicredit potrai infatti

  1. ritirare senza commissioni in tutti gli sportelli della Banca diffusi sul territorio nazionale,
  2. pagare presso i tornelli della metropolitana di Milano
  3. sfruttare la tecnologia contacless, ovvero è acquistare semplicemente poggiando la carta sul lettore
  4. acquistare presso i principali circuiti: BANCOMAT®, PagoBANCOMAT®, VPAY e Maestro (ogni carta non dispone dei 4 circuiti contemporaneamente, ma ne utilizza uno o due).

Le carte di debito vengono chiamate in Italia anche carte bancomat. La locuzione "di debito" indica l'addebito istantaneo sul conto del possessore della carta una volta che preleva presso sportelli bancomat oppure una volta che viene effettuato un acquisto presso negozi fisici o e-commerce.

  • Le quattro tipologie di carte di debito offerte da Unicredit:
  • Carta V Pay Genius Teen;
  • Carta My One;
  • Carta V Pay
  • Carta circuito Maestro

La Carta V Pay Genius Teen è collegata al conto Genius Teen e la possono richiedere tutti i ragazzi dai 13 anni 17 anni. Questa carta di debito non ha costi di emissione né un canone annuale. Inoltre è possibile prelevare in Italia e in Europa gratis presso tutti gli sportelli delle banche del Gruppo Unicredit. La carta supporta i circuiti PagoBANCOMAT® in Italia e VPAY in Italia e in Europa.

La Carta My One ha un costo di emissione di 7€ e un canone annuale di 22€, ma è possibile avere un'agevolazione se la carta è emessa su un conto corrente My Genius. Con questa carta puoi prelevare gratis presso gli sportelli Unicredit, mentre è necessario pagare 2€ presso gli sportelli di altre banche. La Carta My One gode della protezione prelievi, che prevede un rimborso fino a un massimo di 300€ per evento/anno in caso di furto contanti subito entro le 24 ore dal prelievo. La carta offre anche il rimborso totale in caso di utilizzo fraudolento della carta. I circuiti di cui è dotata sono Visa e Mastercard.

La Carta V Pay richiede un costo annuale di 20€, che si azzera se prevista all’interno dei conti a pacchetto e del servizio bancario di base. Con la V Pay si può prelevare gratis in tutti gli sportelli delle banche del Gruppo Unicredit in Italia e in Europa, mentre il costo sale a 2€ presso tutti gli sportelli delle altre banche. La carta supporta i circuiti PagoBANCOMAT® in Italia e VPAY in Italia e in Europa, mentre gode di alcuni vantaggi. Con la carta V Pay puoi prelevare presso gli sportelli di Poste Italiane e pagare senza commissioni presso i pedaggi autostradali con il marchio FASTpay.

La Carta circuito Maestro ha gli stessi costi della V Pay sia sul canone annuale, inclusa la possibilità di ottenerla gratis se prevista all’interno dei conti a pacchetto e del servizio bancario di base, sia sui prelievi in Italia e in Europa. Come si evince dal nome, il circuito di questa carta è Maestro, presente in quasi tutti gli Stati del mondo. La carta offre alcune peculiarità, come la possibilità di ricaricare il digitale terrestre Mediaset Premium, il pagamento di utenze varie, la possibilità di ricaricare le carte prepagate emesse da Unicredit banca, l'attivazione Carte Servizi TIM, inserire pagamenti vari come RID, MAV, il pagamento dei biglietti PostoClick prenotati dal portale Trenitalia, il pagamento bollettini postali e il pagamento bollo ACI.

Carte di Credito

Le carte di credito offerte da Unicredit sono disponibili solo per i correntisti della banca. Le carte di credito di questa banca sono a rimborso opzionale della gamma UniCreditCard Flexia. A differenza delle carte di debito, le carte di credito non prevedono l'addebito istantaneo, ma la possibilità di saldare anche il mese successivo. 

Inoltre non è necessario avere fondi sulla carta al momento dell'acquisto, ma quest'ultimi devono esserci nel momento del saldo. La banca quindi fa credito al cliente, il quale si impegna a saldare in un secondo momento. Viene da sé che questa condizione non può essere concessa a tutti, ma il cliente deve soddisfare dei criteri di salute finanziaria.

  • Le 6 carte di credito Unicredit:
  • UniCreditCard Flexia Classic;
  • UniCreditCard Flexia Gold;
  • UniCreditCard Flexia Gold Miles & More;
  • UniCreditCard Flexia Giovani;
  • UniCreditCard Flexia Classic WWF;
  • UniCreditCard Flexia Classic Etica.

La UnicreditCard Flexia Classic ha un costo di emissione di 10€ e una quota annuale di 42€ per la carta principale e di 31€ per la carta famigliare/aggiuntiva. Una delle particolarità di questa carta di credito sta proprio nella possibilità di aggiungere una carta, che può essere destinata a un membro della famiglia, anche se non cliente di Unicredit. Oltre al rimborso a saldo, il cliente può rimborsare la banca rateizzando un singolo acquisto, un gruppo di acquisti, o tutti gli acquisti effettuato/i in modalità a saldo, nell’arco del mese di riferimento. In alternativa il cliente può rimborsare la banca in rate mensili, ciascuna comprensiva degli interessi, grazie alla modalità di rimborso revolving. I tassi applicati con questa modalità sono i seguenti: TAN fisso 13,90% e TAEG 14,82%.

La UniCreditCard Flexia Gold ha un costo di emissione pari a 10€ e una quota annuale di 76€. Il plafond mensile varia da 3.000,00€ fino a 15.000,00€, cifra che possiamo considerare molto elevata rispetto ad altre carte che vedremo in seguito.

La UniCreditCard Flexia Gold Miles & More gode della partnership con Lufthansa. Il plafond mensile di questa carta parte da 5.000,00€ fino a 30.000,00€ da utilizzare in tutti gli esercizi convenzionati con il circuito Mastercard in Italia, nel mondo e su internet. È prevista una commissione per ciascuna operazione di prelievo contante del 4% dell'importo prelevato con minimo di 2,50€. I vantaggi di questa carta sono i premi offerti in caso di miglia percorse in aereo con Lufthansa. Nello specifico abbiamo 2.000 miglia premio all’attivazione della carta a titolo di Welcome Bonus, 1 miglio premio per ogni 2,00€ di spese effettuate con la Carta (escluso anticipo contante), Un accesso gratuito alle Lufthansa Business Lounge, 10% di sconto nel noleggio delle auto e negli hotel, 15% di sconto nel catalogo Lufthansa WorldShop e 10% di sconto nelle GIFT Card. Infine Le miglia premio accumulate possono essere convertite in miglia status.

La UniCreditCard Flexia Giovani ha un costo di emissione di 10€, ma una quota annuale decisamente più bassa rispetto alle altre carte, parliamo infatti di 26€. Come si evince dal nome, la carta è pensata proprio per i più giovani e per questa ragione la quota annuale è più bassa. Di conseguenza anche il plafond disponibile è meno elevato e varia da un minimo di 750€ a un massimo di 5.000€. Anche per questa carta vi è una commissione per ciascuna operazione di prelievo contante del 4% dell'importo prelevato con minimo di 2,50€.

La UniCreditCard Flexia Classic WWF ha un costo di emissione di 10€ e una quota annuale di 42€. La particolarità di questa carta sta nell'opportunità di donare Il 3 per mille di ogni spesa effettuata al WWF, senza costi aggiuntivi per il cliente. Il plafond mensile parte da 1.000€ fino a 5.000€ ed anche qui è presente una commissione per ciascuna operazione di prelievo contante: 4% dell'importo prelevato con minimo di 2,50€.   

La UniCreditCard Flexia Classic Etica ha lo stesso costo di emissione e quota annuale della carta precedente. Condivide con la Flexia Classic WWF il limite del plafond mensile, la commissione per i prelievi, ma soprattutto  lo scopo umanitario. Infatti vi è la possibilità di fare beneficenza con il contributo della Banca pari al 2 per mille delle spese effettuate (escluse le operazioni di anticipo contante), senza alcun costo aggiuntivo per il cliente.

Come contattare la banca Unicredit? Numero verde e contatti area clienti su www.unicredit.it

Come poter entrare in contatto con l'area clienti Unicredit? La banca ha messo a disposizione sul proprio sito web unicredit.it una serie di numeri telefonici che variano in base alle diverse esigenze del cliente. Potete chiamare il servizio clienti Unicredit:

  • da Lunedì a Venerdì 8:00-22:00;
  • il Sabato 9:00-14:00

  Qui di seguito trovi numero verde e recapiti telefonici dell’area clienti della banca Unicredit:

COSA FARE NUMERO O LINK
Le telefonate sono Gratis per chiamate al Numero Verde da rete fissa, da mobile o dall'estero variano in base al piano tariffario del proprio operatore telefonico
Blocco carte di credito Numero verde 800.078.777 (dall'estero +39.045.80.64.686)
Blocco carte di debito Numero verde 800.57.57.57 (dall'estero + 39 02 33408973)
Servizio clienti privati e famiglie Numero verde 800.57.57.57 (dall'estero +39 02 33408973
Servizio clienti privati e famiglie - non siete ancora clienti?     Numero verde 800.32.32.85
Servizio clienti imprese - banca via internet Numero a tariffa ripartita 848.88.00.88 (dall'estero e dai cellulari +39 02 33408967)
Servizio clienti imprese - banca via internet CBI Numero a tariffa ripartita 848.690.300 (dall’estero +39 045 8064628)
Servizio clienti imprese - non siete ancora clienti?     Numero verde 800.88.11.77
Servizio clienti corporate     Numero UniWeb 199.100.952 (dall’estero +39 045 8064646)
Servizio cliente private banking     Numero verde 800.710.710 (dall'estero +39 02 33408963)

Per rimanere in contatto e sfruttare pienamente tutte le potenzialità di Unicredit scarica l'app Unicredit. La trovi su Play Store di Android e sull'Apple Store con due applicazioni distinte per mobile e tablet.

La sede sociale e la direzione generale di Unicredit si trovano a Milano, precisamente in Piazza Gae Aulenti 3 (20154 Milano) nella prestigiosa Unicredit Tower del quartiere Porta Nuova - Garibaldi:

La storia della banca prima del 1998

Unicredito Italiano S.p.a. nacque nel 1998 dopo la fusione fra Credito Italiano e Unicredito, ma queste due banche sono a loro volta il risultato di altre fusioni e acquisizioni. Ciò porta quindi l’attuale Unicredit ad essere erede di diverse storie al suo interno, iniziate ben prima del 1998.

Credito Italiano è infatti il nome acquisito dalla Banca di Genova, fondata nel 1870, ma non è la più antica delle singole banche che si sono unite in Unicredit. Una di queste, Rolo Banca, ha iniziato la sua attività nel lontano 1473.

Al momento della nascita il Gruppo Unicredito Italiano S.p.a aveva al proprio interno sette banche: Credito Italiano, Rolo Banca, CariVerona, Banca CRT, Cassamarca, Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto, Cassa di Risparmio di Trieste.

Unicredit dal 1998 a oggi

Già nel 1999 il nuovo Gruppo inizia la sua espansione in Europa acquisendo la polacca Bank Pekao SA, proseguita l’anno successivo con l’acquisizione di diBulbank (Bulgaria) e Unibanka (Slovacchia).

A livello internazionale la svolta avvenne nel 2005 con la fusione con la banca tedesca HVB, dando vita alla prima vera banca europea.

Nel frattempo prosegue l’espansione nell’Est Europa, ma una delle più grandi fusioni nel panorama bancario italiano si ebbe nel 2007, quando il Gruppo Unicredit si aggregò a Capitalia.

Nel 2014 venne realizzata la Unicredit Tower a Milano, che diventerà la sede ufficiale del gruppo bancario. La torre consente una riduzione degli spazi occupati rispetto a un tradizionale palazzo e una riduzione di oltre il 40% di emissioni di CO2.

Aggiornato in data

Guida per Unicredit Banca: Carte, Conti, Area Clienti e Online Banking