Utenza Business: come Attivare Luce senza Partita Iva?

Risparmia con SelectraRisparmia con Selectra

Voltura, Subentro o Allaccio?

Servizio gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 20 e il sabato dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18.

Come richiedere l'energia elettrica senza la Partita Iva?
Come richiedere l'energia elettrica senza la Partita Iva?

Con l'acquisto di un nuovo locale per l'avvio di una attività commerciale, la fornitura dell'energia elettrica è fondamentale per intraprendere qualsiasi tipo di lavoro preliminare. Tuttavia, può capitare che la richiesta per l'apertura della Partita Iva non sia ancora stata comunicata all'Agenzia delle Entrate.


In questo caso è plausibile ugualmente richiedere l'attivazione dell'energia elettrica per avviare i lavori? Qual è una possibile una soluzione? In basso la descrizione delle migliori offerte luce per i clienti business.

Offerte Luce & Gas: la classifica delle tariffe più convenienti per i clienti Business
POSIZIONE NOME OFFERTA TARIFFA €/kWh e €/Smc
first-place
Prima Posizione
Logo Iren

Iren 4Business

LUCE: F0 0,054, F12 0,058, F3 0,046

second-place
Seconda Posizione
Logo Sorgenia

Next E-Business


LUCE: 0,058

third-place
Terza Posizione
Logo Enel Energia

E-Light Impresa

LUCE: F0 0,062, F1 0,072, F23 0,052

Qual è il tempo di apertura di una Partita Iva?

Come stabilito dall'Agenzia delle Entrate, l'apertura di una Partita Iva richiede una comunicazione entro 30 giorni dal primo giorno di attività, tramite apposita dichiarazione su modello AA9/7 per ditte individuali o professionisti autonomi o su modello AA7/7 per le società. La presentazione degli appositi modelli può essere effettuata in una delle seguenti modalità:

  • direttamente all'ufficio delle entrate con un valido documento di riconoscimento;
  • invio con raccomandata con ricevuta di ritorno;
  • invio per via telematica tramite l'apposito software dell'Agenzia delle Entrate.

Soltanto dopo l'invio della relativa documentazione viene assegnato e rilasciato il numero di Partita Iva che rimarrà sempre lo stesso fino al termine dell'attività. 

Moduli Apertura Partita IvaQui è possibile scaricare il relativo modulo in base alla propria attività: Modulo AA77 per una società o il Modulo AA97 per una ditta individuale.

Attivazione luce senza Parita Iva: come procedere?

Come abbiamo visto la richiesta per l'apertura di una Partita Iva prevede una procedura che richiede un determinato periodo burocratico. Ciò nonostante, l'esecuzione dei lavori all'interno del nuovo immobile commerciale richiede un'ulteriore tempistica: di conseguenza, può capitare, che al momento dei lavori, la Partita Iva non sia ancora stata rilasciata dall'agenzia delle entrate. 

In questo caso per attivare l'energia elettrica e procedere con i lavori preliminari, è possibile richiedere un contratto di fornitura, nei confronti di qualsiasi fornitore del mercato energetico, per un uso diverso da abitazioni, noto anche come UDA. Si tratta di una tipologia contrattuale, estranea da qualsiasi uso di tipo domestico, attivabile in qualità di persona fisica e quindi con il proprio codice fiscale. 

Come sottoscrivere un contratto UDA?

Questa tipologia contrattuale prevede un'aliquota Iva al 22%, proprio come i contratti luce per le Partite Iva, ed è sottoscrivibile per tutte quelle casistiche che non rientrano all'interno di un utilizzo domestico, come ad esempio: per un magazzino, garage, utenza condominiale, per un terreno agricolo. Per stipulare un contratto di questo tipo è sufficiente solamente:

Se il contatore dell'energia elettrica non è fisicamente presente all'interno dell'immobile è necessario richiedere un nuovo allacciamento: in questo caso non è richiesto il codice POD, dato la sua inesistenza, ma il numero di concessione edilizia ovvero il permesso di costruire che viene rilasciato dall'ente pubblico locale. Al contrario, se il contatore è presente è indispensabile anche il codice che lo identifica.

Quali sono le tariffe UDA?

La tariffa UDA, in gergo tecnico definite BTA - Bassa Tensione Altri Usi, sono suddivise in diversi scaglioni di potenza impegnata del contatore dell'energia elettrica:

  • BTA1 per potenze impegnate inferiori o uguali a 1,5kW;
  • BTA2 per potenze impegnate tra 1,5kW e 3kW;
  • BTA3 per potenze da 3 a 6kW;
  • BTA4 da 6 fino a 10kW;
  • BTA5 tra 10 e 15kW;
  • BTA6 per utenze con potenza superiore a 16,5kW.

Il libero mercato offre diverse possibilità per questo tipo di utenza. Con offerte sottoscrivibili sia con la domiciliazione bancaria che con il tradizionale bollettino postale. Tra le attuali proposte abbiamo la Next Energy di Sorgenia e la Sicura Top Home di GreeNetwork.

Offerta Sicura Top Home EE di GreeNetwork

Nome Caratteristiche
  Logo Green Network

Sicura Top Home EE

  • Prezzo bloccato per 17 mesi (€/kWh): F1 0,071, F23 0,061;
  • sottoscrivibile con la domiciliazione bancaria o il bollettino postale;
  • non è previsto alcun deposito cauzionale.
Offerta Next Energy Luce
Nome Caratteristiche
Logo Sorgenia

Next Energy

  • Prezzo bloccato per 12 mesi 0,028 €/kWh;
  • rid e bolletta digitale;
  • energia 100% verde;
  • bonus aggiuntivi (Buono Amazon da 100€ e in più uno sconto da 60€ se porti un amico).
02 947 553 39 Vai al Sito!

Deduzione delle bollette luce per le Partite Iva

Allo stesso tempo i liberi professionisti o le attività possono dedurre al 50% tutte le spese per i servizi dell'immobile di conseguenza anche la bolletta di luce e gas. Ma per questo è necessario che queste siano tutte intestate al professionista e sarebbe opportuno che sia riportato in bolletta il numero di Partita Iva.

Per questo motivo, una volta attivata la fornitura elettrica, per poi ottenere la deduzione delle bollette, è consigliabile, procedere con una richiesta di voltura in modo tale da convertire la propria bolletta da persona fisica a persona giuridica. In questo modo con la bolletta intestata direttamente alla propria attività con il nome della ragione sociale e il numero della partita Iva, rientra tra i servizi deducibili.

Voltura Luce per Clienti Business?Per maggiori informazioni sulla voltura per le attività commerciali puoi contattarci allo 02 947 55 339 o farti richiamare gratuitamente da un nostro consulente.

Aggiornato in data

Ti potrebbe interessare anche