Google TV
Cos'è e Come Funziona l'App

Contatti

Google Tv è un'app per smartphone e Smart TV con sistema operativo Android che raccoglie film, serie TV e documentari presenti sulle varie piattaforme di streaming mettendoli tutti in un unico posto. L'app è gratuita ma può contenere contenuti a pagamento.

Cos'è Google Tv?

Google Tv è l'interfaccia Android Tv che accoglie gli utenti su box Tv, Chromecast, App per Smartphone. Può combinare in un solo spazio numerosi abbonamenti a pay tv esterne e piattaforme di streaming, permettendo così di sfogliare i contenuti senza entrare all'interno di ogni singola app.

Per usare Google Tv sulla propria tv è necessario acquistare Chromecast o un televisore Sony Smart TV: questi televisori, infatti, includono già Google Tv come interfaccia per la navigazione.

Google Tv o Android Tv: che differenza c'è? Il dubbio sembra sorgere spontaneo. Qual è la differenza tra Google Tv e Android Tv? Sostanzialmente la prima è l'interfaccia grafica della seconda. Android resta come sistema operativo di Smart Tv e Chromecast, a cambiare è quello che l'utente visualizza al momento dell'accesso.

L'interfaccia di Google Tv è semplice, intuitiva e intelligente. Permette all'utente di avere in un solo spazio tutti i contenuti come se stesse navigando tra diversi canali tv. Visivamente ricorda da vicino il Fire Stick costruito sui contenuti piuttosto che sulle diverse applicazioni inserite.

L'interfaccia di Google TV

L'utente che usa Google Tv attraverso Chromecast o Smart Tv può trovare più facilmente i contenuti che preferisce. È presente, infatti, la sezione "Per Te" che racchiude programmi, film, serie tv, contenuti di vario genere suggeriti in base alla propria esperienza di visione. Esiste, inoltre, la sezione "Watchlist" che permette di salvare i contenuti da guardare in un secondo momento.

Attenzione: le app non sono incluse! Google Tv raccoglie al suo interno i contenuti di diverse applicazioni presenti su Google Play Store e che sono compatibili con la sua piattaforma. Le applicazioni alle quali si è interessati, però, devono essere scaricate autonomamente. In molti casi, inoltre, è richiesta la sottoscrizione di un abbonamento per accedere ai loro contenuti come, per esempio, nel caso di Netflix, Disney+ e Apple Tv+. Rai Play, invece, è gratuita.

L'App di Google Tv per Smartphone

Oltre a essere un'app per Smart TV, Google Tv è anche un'app per smartphone con sistema operativo Android. Ha preso il posto della precedente Google Film. Installarla e utilizzarla è semplicissimo. Dopo aver scaricato l'applicazione dal Play Store e averla collegata al proprio profilo Google, l'utente si trova davanti a diversi titoli, suggeriti in base alle proprie esperienze di visione.

L'App di Google TV

Anche in questo caso si possono collegare gli abbonamenti di diverse applicazioni esterne, come Netflix e Disney+, così da avere tutto in un solo luogo e migliorare la propria esperienza di visione. Inoltre, sono presenti nell'app dei contenuti autonomi a pagamento che possono essere acquistati o noleggiati direttamente su Google Tv.

Come usare Google Tv con Chromecast?

Google Tv è l'interfaccia che l'utente trova sulla propria tv dopo aver acquistato il dispositivo Chromecast per Google Tv e dopo averlo collegato alla porta HDMI del proprio televisore. Per avviare l'interfaccia è necessario scaricare l'app Google Home sul telefono, avere un account Google e una connessione internet casa.

Dopo aver acceso la smart tv e il Chromecast, bisogna scegliere la propria lingua e l'area geografica e poi avviare la configurazione, che va completata attraverso Google Home. Sullo schermo del televisore viene visualizzato un codice QR da scansionare con la fotocamera del telefono. A quel punto il telefono è collegato al dispositivo Google Tv: basta seguire le indicazioni mostrate sullo schermo per completare l'installazione.

Una volta collegati i diversi abbonamenti all'app Google TV, nella schermata principale vengono mostrati tutti i titoli da vedere. Una fiction di RaiPlay, così, si potrà trovare trovare accanto a un film Netflix, a  un cartone animato Disney+ oppure a un documentario Prime Video. Man mano che si guardano contenuti, Google ne suggerisce altri simili, pescando dai vari abbonamenti.

Il profilo bambini Quando Google Tv viene usata anche dai più piccoli della famiglia, i genitori possono controllare i contenuti creando un profilo bambini, andando così a selezionare dai diversi abbonamenti soltanto i contenuti più adatti a loro. Inoltre attraverso l'app Family Link si può controllare la vita digitale di bambini e adolescenti e controllare l'uso delle applicazioni su Google Tv.

L'Assistenza Clienti per Google Tv

Sul sito ufficiale Google Tv è a disposizione una sezione interamente dedicata all'assistenza facilmente raggiungibile anche cliccando qui. Una volta entrato nella pagina di aiuto, l'utente può cercare il proprio problema descrivendolo nella barra di ricerca, oppure leggere i diversi consigli proposti da Google.

Oltre ai diversi consigli si possono trovare suggerimenti per risolvere alcuni problemi sia per quanto riguarda la visione, sia la classificazione dei programmi tra le diverse piattaforme.

Ti potrebbe interessare anche