Cambio Intestatario Sim Tim: Modulo, Costo e Tempi

Attivazione linea telefonica e fibraRisparmia Internet con Selectra

Info Cambio Intestatario - Servizio Gratuito

Operatori disponibili dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 20 e il sabato dalle 9 alle 13.

Cambio Intestatario Sim Tim
Come cambiare l'intestatario di una sim Tim per ricaricabile o abbonamento

In alcuni casi potrebbe essere necessario effettuare il cambio di intestatario della SIM Tim per variare il titolare o il reale utilizzatore di una linea telefonica mobile. Scopri quando e come effettuare il subentro della Sim di Tim.


  • Il cambio intestatario di una SIM TIM... in poche righe!
  • Se hai intenzione di cedere una SIM, ricorda di effettuare il cambio intestatario;
  • Il cambio intestazione di una sim mobile Tim può esser fatto in negozio se hai un piano ricaricabile, mentre online nel caso di un contratto in abbonamento;
  • Se hai bisogno di informazioni su come intestarti una SIM, ottieni tutte le info per il cambio intestatario mobile prendendo un appuntamento. prendendo un appuntamento.

Cambio Intestatario SIM TIM: Come farlo

Effettuare il cambio intestatario di una SIM TIM è molto semplice rispetto alla linea fissa. La procedura è nota anche come subentro e per farlo hai diverse possibilità: puoi recarti presso un centro TIM oppure eseguire la procedura online, scaricando un modulo da restituire debitamente compilato via mail o tramite raccomandata. Se te lo stessi chiedendo, il servizio clienti 119 non può avviare la procedura di cambio dell'intestatario telefonicamente.

Vediamo in concreto come effettuare questa operazione. Il cambio intestatario sim Tim si effettua in maniera diversa in base al tipo di contratto stipulato con TIM, ovvero:

Non vi è certezza in merito ai tempi di lavorazione del cambio intestazione, ma vediamo quali sono le procedure corrette per farlo in caso di Ricaricabile o Abbonamento.

Cambio Intestatario SIM Tim Ricaricabile

Se hai una linea mobile Tim ricaricabile, ti basta recarti presso un Centro Tim presentando la sim di cui devi cambiare l'intestazione, la carta di identità e il codice fiscale del nuovo titolare della scheda. Oltre a presentare questi documenti, quando si esegue un cambio intestatario di una sim possono essere richiesti anche i dati del precedente possessore. Per questo motivo è utile portare con sé una delega e una copia dei documenti del precedente titolare della SIM. A fine esecuzione, potrai verificare se l'operazione è stata conclusa correttamente direttamente dall'area personale TIM.

Se sei già intestatario di una sim TIM e vuoi aggiungere la SIM di cui sei appena diventato utilizzatore e "proprietario della linea" basta andare su My Tim Mobile e cliccare nella parte alta su "Associa un'altra SIM".

Intanto puoi dare un'occhiata alle migliori offerte per chi desidera passare a Tim.

Selectra ti aiuta a cambiare operatoreCerchi una nuova tariffa per lo smartphone? Ti aiuta Selectra!

Scegli la migliore grazie al consiglio di un esperto e risparmia!  Fissa un appuntamento. Fissa un appuntamento.

Modulo per Cambio Intestatario della SIM Tim

Come abbiamo detto, per una Sim Ricaricabile Tim la procedura di cambio intestatario della Sim (da non confondere con l'operazione di cambio piano tariffario TIM) può essere svolta in un negozio Tim. Se invece hai un contratto Tim in abbonamento, puoi cambiare l'intestatario della tua SIM Tim anche online, attraverso l'apposito modulo per subentro contratto in formato pdf, scaricabile qui sotto.

Dopo averlo scaricato sul tuo Pc, puoi stamparlo e sottoscriverlo a penna oppure, molto più semplicemente, compilarlo digitalmente in pochi click e gratuitamente con software come Acrobat Reader, ad esempio. Vediamo più sotto le istruzioni su come compilarlo.

Modulo di subentro per linee in abbonamento Scarica il modulo di Subentro Tim per linee in abbonamento.

Cambio Intestatario Sim Tim in abbonamento

Che siano sim dati oppure sim voce, nel caso di una scheda mobile in abbonamento Tim ti permette di eseguire la procedura di cambio intestatario sim tramite il modulo di subentro. Di seguito trovi le istruzioni su come compilarlo correttamente:

  1. Nella prima pagina, inserisci sotto la voce "SUBENTRATO" tutti i dati richiesti riguardanti il vecchio intestatario del contratto (in caso di un contratto Business, indica poco più sotto i dati del rappresentante legale o di un delegato);
  2. Indica il numero di telefono oggetto del cambio di intestatario Tim e il cognome e nome del nuovo titolare;
  3. Il vecchio titolare inserisce luogo e data in basso a sinistra e firma in modo leggibile in basso a destra;
  4. Passa alla pagina 5 del documento e compila la sezione "SUBENTRANTE" con i dati anagrafici del nuovo intestatario del contratto (in caso di un contratto Business, indica poco più sotto i dati del rappresentante legale o di un delegato);
  5. Il nuovo intestatario della linea mobile Tim inserisce luogo e data in basso a sinistra e firma in modo leggibile in basso a destra;
  6. In quanto nuovo intestatario, nell'ultima pagina spunta i consensi riguardanti l'eventuale invio di materiale pubblicitario, profilazione e trattamento dati da parte di terze parti;

Dopo aver completato la compilazione del documento ricorda di allegare copia del documento di identità e del codice fiscale se sei una persona fisica, mentre se sei una persona giuridica ricorda di aggiungere anche il certificato di Iscrizione al Registro Imprese.

Al termine della compilazione del modulo e aver prodotto gli allegati puoi inviare il modulo per il subentro compilato secondo due modalità:

  • Via mail all'indirizzo documenti119@telecomitalia.it
  • Via posta con raccomandata A/R a: Casella Postale 555 - 00054 FIUMICINO RM

In caso di incertezza, puoi visitare la sezione di assistenza o contattare il numero Tim.

La procedura, seppur abbastanza chiara, non è semplicissima per chiunque. Se la trafila per richiedere il cambio intestatario sim Tim fosse troppo difficile da attuare o non desideri pagare i 15 € previsti per questa operazione, allora è meglio sottoscrivere una nuova SIM. Per conoscere tutte le offerte più economiche aggiornate per ogni operatore, prendi un appuntamento. prendi un appuntamento.

I Costi per il Cambio Intestazione Sim Tim

Molti utenti ci chiedono se sia necessario pagare qualcosa per effettuare il cambio intestazione di una sim-card Tim e quali siano i costi da sostenere. Purtroppo, effettuare il cambio di intestatario di una linea mobile Tim con operatore in negozio non è un'operazione gratuita. Infatti, a partire dal 9 settembre 2019, cambiando l'intestatario di una linea mobile ricaricabile Tim sarai soggetto al pagamento di 15 euro (iva inclusa).

Tale costo non è previsto nel caso di un contratto Tim in abbonamento, ma abbi ben in mente che con questa tipologia di contratto il nuovo intestatario si fa carico di tutte le spese e gli oneri derivanti dall'abbonamento, includendo quindi eventuali morosità pregresse.

Chiama Selectra per Verificare la Copertura VodafoneVerifica la copertura e Risparmia con Selectra!

Selectra ti aiuta a scegliere e attivare la migliore offerta internet per smartphone, casa e ufficio senza alcun costo per te: prendi un appuntamento per una consulenza gratuita.prendi un appuntamento per una consulenza gratuita.

Aggiornato in data
Unisciti al canale Telegram di Selectra!
Unisciti al canale Telegram di Selectra!

Ti potrebbe interessare anche