Carta Tinaba: Costi, Funzioni e Caratteristiche

Aggiornato in data
min di lettura
Risparmia con SelectraRisparmia con Selectra

Apri il tuo conto!

Scopri le offerte di Febbraio 2024 e scegli il conto perfetto per te o per la tua azienda.

Carta Tinaba
Scopri costi, funzioni e caratteristiche della carta Tinaba

La carta Tinaba è una prepagata su circuito MasterCard collegata al conto, gratuita in versione virtuale. Puoi utilizzarla per fare acquisti online, nei negozi e tramite app di pagamento, sfruttando anche il cashback: in questa guida vedremo costi e caratteristiche principali

  • In Breve
  • La carta Tinaba è una prepagata Mastercard che puoi gestire direttamente dall'app.
  • Puoi ricaricare la carta dal conto, da un salvadanaio o da un Gruppo Tinaba.
  • La carta virtuale è gratuita, quella fisica ha un costo una tantum di 7,99€.

Che Tipo di Carta Offre Tinaba?

Tinaba è un'app fintech che permette di gestire il proprio denaro e sfruttare servizi bancari in digitale e con flessibilità totale. L'offerta Tinaba comprende un conto corrente con IBAN italiano, disponibile in due piani: uno a zero spese (Tinaba Start) e uno a pagamento (Tinaba Premium).

Al conto Tinaba è collegata una carta, una prepagata su circuito MasterCard accettata in tutto il mondo, disponibile sia in versione virtuale (completamente gratuita), che fisica. Con la carta puoi effettuare acquisti, sfruttare le app di pagamento come Apple Pay e Google Pay, prelevare denaro contante presso gli ATM (questa funzione è ovviamente riservata alla carta fisica). Inoltre, la carta è compatibile con la tecnologia contactless.

La carta è interamente gestibile con l'app Tinaba. Entrando nella sezione "Sulla carta" puoi verificare tutti i movimenti, effettuare una ricarica dal tuo conto, da un salvadanaio o da uno dei Gruppi Tinaba.

I Costi della Carta Tinaba

Tutti i clienti che hanno scelto il conto Tinaba hanno a disposizione la carta prepagata Mastercard. In particolare, l'emissione della carta virtuale è totalmente gratuita, mentre quella fisica ha un costo una tantum di 7,99€. Il costo è identico sia per il piano a zero spese Tinaba Start che per quello a pagamento, Tinaba Premium.

Se l'emissione della carta virtuale è gratuita, Tinaba prevede delle commissioni legate alle singole operazioni fatte, soprattutto per chi ha scelto il conto a zero spese Start. Vediamole nel dettaglio in una tabella.

I Costi della Carta Tinaba
Piano
logo tinaba
Tinaba Start
logo tinaba
Tinaba Premium
Carta Virtuale Gratis Gratis
Carta Fisica 7,99€ (una tantum) 7,99€ (una tantum)
Ricarica Carta 0,99€ a operazione (2 gratis con importo superiore a 20€) Gratuita e illimitata (0,99€ per importi inferiori a 20€)
Prelievi UE 2€ a operazione (12 gratis all'anno) Gratuiti e illimitati
Prelievi extra UE 4€ a operazione 4€ a operazione
E-Wallet Gratuito Gratuito
Alert SMS Gratuiti Gratuiti

Come Funziona il Cashback Tinaba? I nuovi clienti Tinaba hanno la possibilità di usufruire di un'offerta legata al cashback, attivabile fino al 30 giugno 2023 incluso. L'offerta consente un riaccredito del 10% su qualsiasi spesa per 30 giorni, per un importo massimo di 10€ che verrà rimborsato entro tre giorni sul tuo conto. La promozione è disponibile solo per chi ha attivato la carta Tinaba.

Carta Tinaba: Limiti

Come la maggior parte delle carte prepagate sul mercato, anche Tinaba ha previsto dei limiti di utilizzo e giacenza. A differenza dei costi, però, questi limiti sono uguali sia per il piano Tinaba Start che per Tinaba Premium.

In particolare, la carta prepagata Mastercard ha un limite di disponibilità massima di 12.500€ e consente di effettuare due prelievi al giorno, con un taglio minimo di 25€ e un taglio massimo di 250€. Vediamo tutti i limiti in una tabella.

I Limiti della Carta Tinaba
Carta
carta tinaba
Carta Tinaba
Disponibilità massima 12.500€
Prelievo minimo 25€
Prelievo massimo 250€ (2 operazioni al giorno)
Ricarica minima 0,01€
Ricarica massima 2.500€

La carta Tinaba è sicura? Il conto Tinaba è un conto corrente con sicurezza garantita da Banca Profilo, un istituto con un CET1 (l'indice di solidità bancaria) del 22,7%, ben più alto del valore richiesto dalla BCE. In più, ogni transazione è sottoposta a un controllo, puoi verificare tutti i movimenti direttamente nell'app e confermare le operazioni tramite codice e riconoscimento facciale. Infine, puoi registrare la carta sul sito Nexi e verificare l’attivazione del 3d Secure Code.

Come Fare la Carta Tinaba?

Ottenere la carta Tinaba è semplicissimo e puoi farlo direttamente durante la fase di registrazione del tuo account, che puoi completare sul sito web della banca o direttamente tramite app (disponibile su App Store e Google Play, compatibile con iOS 9,0 e successivi e Android 4.4.4 e seguenti).

Durante la registrazione, Tinaba ti darà la possibilità di scegliere tra carta virtuale (gratuita) e carta fisica, che invece costa 7,99€. Nel secondo caso, la riceverai in pochi giorni dopo l’attivazione del conto. Ricorda che puoi scegliere di attivare la carta fisica anche in un secondo momento, tramite l'app.

Per registrarti su Tinaba hai bisogno di questi documenti:

  • Un documento di identità in corso di validità (carta d'identità, patente, passaporto)
  • Il codice fiscale o tessera sanitaria

Una volta iniziato il processo di registrazione, ti verrà richiesto di inserire i tuoi dati personali, la mail, numero di cellulare e codice fiscale. Successivamente c'è il riconoscimento, che puoi completare con un semplice selfie, e l'autocertificazione.

Stai pensando di aprire un conto Tinaba ma non sei ancora convinto? Potresti trovare utile confrontare le offerte di altri istituti come:

Se vuoi saperne di più su Tinaba o su conti online e carte prepagate, potrebbe interessarti leggere:

Assistenza e Contatti

Tinaba mette a disposizione dei suoi clienti un servizio di assistenza multicanale, prioritario per chi ha scelto il piano a pagamento Premium. Ecco tutte le modalità di contatto:

  • Numero Verde: 800.694.950
  • Numero assistenza dall'estero: 02 98670060
  • Social: Invia un messaggio su Facebook
  • Email: [email protected]
  • Chat: Sul sito ufficiale (trovi il box in basso a sinistra, su tutte le pagine).

Puoi anche inviare un reclamo tramite sito ufficiale, PEC (l’indirizzo a cui fare riferimento è [email protected]) o con raccomandata con ricevuta di ritorno. La banca risponderà entro 60 giorni dalla data di ricezione del reclamo.

Domande frequenti sulla carta Tinaba:

Quanto costa il canone della carta Tinaba?

La carta Tinaba non prevede canone ma una commissione di attivazione (7,99€ sia per il piano Start che per il piano Premium), da sostenere una volta e solo nel caso in cui si scelga la carta fisica. La versione virtuale, invece, è completamente gratuita. Puoi scegliere che tipo di carta attivare durante la registrazione del conto.

Dove si può pagare con Tinaba?

Puoi utilizzare la carta Tinaba nei negozi (anche in modalità contactless), online, con le principali app di pagamento e anche tramite QR Code, solo negli esercenti convenzionati, utilizzando l'app.

Che tipo di carta offre Tinaba?

La carta Tinaba è una prepagata Mastercard, un circuito accettato in tutto il mondo. La carta è interamente gestibile tramite l'app Tinaba, ed è compatibile con le app di pagamento come Apple Pay, Google Pay, Samsung Pay, Swatch Pay, Fitbit Pay e Garmin Pay.

Ti potrebbe interessare anche