Come richiedere l'allaccio gas con il distributore Inrete?

Risparmia con SelectraRisparmia con Selectra

Devi fare un Allaccio Gas?

Servizio di informazione e orientamento, gratuito e senza impegno. Chiama ora.

Allaccio Gas Inrete: qual è la procedura da seguire?
Allaccio Gas Inrete: qual è la procedura da seguire?

Inrete Distribuzione è uno dei più grandi e consolidati distributori di gas naturale in Emilia Romagna. Si occupa della trasmissione e della distribuzione di gas in 138 comuni emiliani e 3 in Toscana (Firenzuola, Palazzuolo sul Senio, Abete Cutigliano).


In base ai dati della Relazione Annuale dell'ARERA del 2019, Inrete Distribuzione gestisce 13.981 km di rete gas e conta 1.117.409. di utenti attivi. La gestione complessiva avviene attraverso la copertura su 111 cabine remi in quanto identificano il punto di consegna dell'impianto di distribuzione del gas. A seguire, il dettaglio su come richiedere l'allacciamento gas con Inrete per uso domestico.

Allacciamento Inrete Distribuzione Gas: Costi, Tempi, Modalità, Contatti
Allaccio Gas Info
COSTI

A preventivo

TEMPI 30-60 giorni lavorativi
CONTATTI

800.990.250

gratuito da rete fissa e mobile

dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 22.00 e il sabato dalle 8.00 alle 18.00
MODALITA'

Online tramite il Form dedicato o cartaceo all'indirizzo: Via Cristina Campo, 15 40127 Bologna

Come viene determinato il costo per l'allacciamento?

L'allacciamento gas presenta un costo forfetario che viene definito e riportato nel preventivo di spesa dal tecnico nel momento in cui esegue il sopralluogo. Infatti il costo varia in base alla complessità dell'allacciamento e all'esecuzione del lavori. Per esempio per un contatore classe G4, tradizionale utenza utilizzata per un uso domestico, l'allacciamento del contatore ha un costo articolato in quota fissa più una quota variabile che muta sulla base della prestazione. Nel dettaglio:

Costo: allaccio contatore gas G4 con Inrete
Prestazione Quota Fissa Quota Variabile
Nuovo Allacciamento 1.500,00€ 380,00€
Completamento di Allacciamento 350,00€ 380,00€

Come descritto dalla tabella, ciò che determina notevolmente il preventivo di spesa finale è la relativa quota fissa che cambia a seconda della prestazione richiesta. Per nuovo allacciamento si intende, appunto, l'installazione completa dell'impianto; mentre per completamento di allacciamento, la staffa del contatore è già presente ma ancora non sono stati eseguiti i restanti lavori. La quota variabile, varia, in base alla classe del contatore e di conseguenza sulla portata termica.

Quota Variabile: potenza contatore gas
Classe Contatore Quota Variabile
Contatore Classe G4 380,00€
Contatore Classe G6 760,00€
Contatore Classe G10 970,00€

In generale il costo dell'allacciamento gas standard viene definito in base a un semplice formula che prevede la somma della quota fissa con la quota variabile e tutti i relativi oneri amministrativi definiti da Inrete e dagli enti locali. Dopodiché questa somma viene moltiplicata con il numero di contatori richiesti.

Quota Fissa + Σ Quota Variabile*Numero Contatori + Contributo Estensione Rete (definito da Inrete) + Contributo per Oneri e Prescrzione da parte degli Enti (Comune, Provincia, Anas).

Inrete,Costo Allaccio Contatore Gas

In quali casi l'allaccio gas non ha un costo standard?

In linea generale, il costo per l'allacciamento gas viene definito in base alla formula descritta. Tuttavia in alcuni casi è necessario ricorrere a una prestazione molto più complessa per l'allaccio e quindi il prezzo del preventivo è determinato in modo analitico. Nei seguenti casi, il costo per l'allaccio gas non considera la formula standard:

  • ogni prestazione che prevede l'impiego di mezzi e attrezzature speciali (ad esempio cestelli elevatori, spingi tubo);
  • per l'installazione di contatori di classe superiore a G100.

Il costo standard non viene applicato se è necessario utilizzare delle attrezzature speciali o se la potenza del contatore richiesta va oltre la classe G100. Questo tipo di potenza termica viene richiesta, in particolar modo, dai clienti business con grandi consumi Smc annuali di gas metano.

Chiama Selectra e i nostri consulenti ti aiuteranno a verificare la copertura Vuoi richiedere un allacciamento al gas?

Per avviare un nuovo allacciamento e contestualmente l'attivazione del contatore gas, contatta Selectra e verifica quali operatori sono disponibili nella tua zona: 02 947 553 3902 947 553 39

Come inviare la richiesta per l'allaccio a Inrete?

Modalità Online

Se l'utente decide di rivolgersi direttamente al distributore Inrete per la richiesta di allacciamento del contatore gas, quindi senza l'attivazione, la richiesta può essere inoltrata in modalità telematica o cartacea tramite il modulo dedicato. Per la richiesta tramite online è sufficiente compilare il Form online e inserire i dati necessari divisi in 7 step.

Allaccio Gas Inrete
Richiesta Online Allaccio Gas Inrete

All'interno di questi sette step, verranno richiesti al cliente i dati anagrafici (la partita Iva se si tratta di un utente business) e il tipo di prestazione. Infatti lo stesso Form è abilitato per gestire anche la richiesta per l'allacciamento di un nuovo contatore di energia elettrica. Una volta compilato viene trasmesso automaticamente la richiesta al distributore.

Modalità Cartacea

Modulo PDF Allacciamento Inrete Il modulo PDF dovrà essere compilato e inviato insieme a un documento di identità in corso di validità.

Come per la richiesta online, anche il modulo cartaceo è dedicato sia per la richiesta di un nuovo contatore luce che per gas. Il modulo è composto da tre pagine e da due sezioni da compilare a cura del cliente. Tra i dati richiesti:

  1. dati anagrafici;
  2. indirizzo fornitura e di residenza;
  3. prestazione richiesta;
  4. data e firma del richiedente.

Per quanto riguarda la prestazione richiesta (da indicare semplicemente con un crocetta) ci sono diverse opzioni. Per un nuovo allacciamento, la casella corretta è la prima (lettera A). Infine alla sezione Dati richiesta - 2 vengono richiesti ulteriori dati in merito alla fornitura tra cui il codice PDR e il numero matricola del contatore. Ma in caso di nuovo allacciamento non è necessario che venga compilata. Infatti si riferisce agli allacci già esistenti.

Allaccio Gas Inrete
Richiesta Cartacea Allaccio Gas Inrete

Come richiedere l'allaccio gas con un gestore?

La richiesta di allaccio gas con il distributore Inrete prevede soltanto l'installazione del contatore e il suo allaccio. Ma per gestire una richiesta di allacciamento più attivazione del contatore, è necessario che l'utente si rivolga direttamente a un fornitore del mercato. Con la richiesta direttamente a un fornitore, il cliente richiede in un sola operazione l'allacciamento e l'attivazione dell'utenza. Anche in questo caso, il criterio per definire l'importo finale del preventivo viene definito da Inrete; la società di vendita stabilisce soltanto le condizioni economiche della fornitura e il prezzo della materia prima gas.

Come fare l'allaccio gas con un fornitore? Per maggior informazioni su come effettuare la richiesta tramite un fornitore contatta Selectra:02 947 553 39 02 947 553 39

La richiesta di allacciamento gas con un fornitore è facilmente gestibile in modalità online. Durante la sottoscrizione contrattuale è sufficiente indicare i dati anagrafici del cliente, l'indiirzzo di fornitura e la destinazione d'uso del contatore gas (acqua calda sanitaria, cottura cibi, riscaldamento). Infine per gli immobili costruiti dopo il 1977 verrà richiesta anche il numero di concessione edilizia e la relativa data di rilascio da parte dell'ente locale. Questo dato certifica la regolarità dell'esecuzione dei lavori all'interno dell'immobile dove viene richiesta la nuova fornitura gas.

Aggiornato in data

Ti potrebbe interessare anche