Google Nest Mini: lo Smart Speaker tascabile ed economico

google-nest-mini
Con Google Nest Mini puoi avere una Casa Intelligente con poco meno di 60 euro! Ecco i Vantaggi e le nostre Opinioni

Versione potenziata dello smart speaker Google Home Mini, garantisce una maggiore qualità del suono con un microfono in più e gli altoparlanti due volte più potenti.


  • In Breve
  • Piccolo e maneggevole, Google Nest Mini ti permette di avere a portata di mano tutte le comodità di un Assistente vocale.
  • Dalle risposte immersive di Google alla funzionalità "Audio multiroom", vediamo insieme cosa puoi chiedere a questo piccolo ma potente dispositivo connesso.
  • Google Nest Mini coniuga l'ottima performance da smart speaker all'economicità della spesa.

Come funziona Google Nest Mini?

Con una rete wi-fi a disposizione, una presa elettrica a cui connettersi e un dispositivo mobile compatibile (Android o iOS), Google Nest Mini riesce ad essere l'apparecchio smart più facile da utilizzare nella gamma Google Nest. Fino a sei persone possono collegare ad esso i propri account per mezzo della funzione Voice Match, con la quale si può impostare l'identificazione della propria voce da parte dell'Assistente Google per poi collegarla a un altoparlante, uno smart display o un orologio smart, così da sfruttare i comandi vocali per ricevere risultati personali. L'unica criticità è un eventuale scambio di persona se delle voci si assomigliano o si usa appositamente una registrazione (anche se viene impostata la funzionalità multiutente e il dispositivo è programmato per riconoscere la singola voce).

Tra le altre cose, con Google Nest Mini puoi:

  • ottenere risposte di ogni genere da Google: notizie, risultati sportivi, traduzioni, valori nutrizionali di ingredienti o alimenti e qualunque altra informazione risponda alle proprie ricerche;
  • gestire la Smart Home, se sono presenti in casa dispositivi, prese o interruttori compatibili;
  • creare combinazioni di Google Home, Chromecast Audio o altoparlanti con Chromecast, con la funzione Audio multiroom, per riprodurre la stessa musica in ogni stanza della casa;
  • ascoltare musica dal telefono attraverso il Bluetooth, anche con l'altoparlante Bluetooth selezionandolo come predefinito;
  • ricevere un riepilogo personalizzato della propria giornata con eventi associati dal calendario, indicazioni del traffico sul tragitto giornaliero, promemoria in agenda;
  • aggiungere elementi alla propria lista della spesa, verificando anche se già siano stati annotati;
  • impostare, interrompere, riavviare e annullare timer e sveglie;
  • scoprire una nuova città mentre si è in viaggio, lo stato dei voli o luoghi specifici nelle vicinanze.
descrizione-nest-mini
Google Nest Mini si adatta a qualunque tipo di arredamento
netflixGoogle Nest Mini e lo streaming di contenuti di intrattenimento

Una funzionalità molto interessante di Google Nest Mini riguarda la fruizione dei contenuti multimediali attraverso altri apparecchi intelligenti.

  • Collegando le App dei partner, puoi riprodurre in streaming contenuti video per mezzo di qualsiasi smart TV che abbia Chromecast integrato o collegato (leggi come configurare e installare Google Chromecast). Ti basterà pronunciare, ad esempio, «Ok Google, riproduci The Crown su Netflix» per sentirti rispondere «Certo, metto The Crown da Netflix su TV sala».
  • Puoi anche controllare e riprodurre in streaming contenuti audio su altoparlanti e TV compatibili con Chromecast con l'altoparlante o il display Google.

Le specifiche tecniche di Google Nest Mini

CARATTERISTICA DETTAGLI
Peso Dispositivo: 181 g
Dimensioni Diametro: 98 mm
Altezza: 42 mm
Cavo di alimentazione: 1,5 m
Colori Grigio chiaro
Grigio antracite
Materiali Tessuto nella parte superiore
Plastica nella parte inferiore
Connettività Connessione wireless
802.11b/g/n/ac (2.4 GHz/5 GHz) Wi-Fi
Bluetooth® 5.0
Chromecast integrato
Alimentazione Alimentatore da 15 W
Porte Jack di alimentazione CC
Altoparlanti Assistente Google integrato
Audio a 360° con driver da 40 mm
Microfoni 3 microfoni a lungo raggio
Tecnologia Voice Match
Sensori Controlli a sfioramento capacitivo
3 microfoni a lungo raggio
Processore CPU ARM quad-core a 64 bit da 1,4 GHz
Motore hardware ML ad alte prestazioni
Sistemi operativi supportati per l'app Home Android
iOS
descrizione-nest-mini
Funzioni e tasti di Google Nest Mini

Sapevi che il Google Nest Mini ha un'anima ecologica?Il corpo è infatti di plastica riciclata e il tessuto che lo ricopre è realizzato riciclando le bottiglie dell'acqua in plastica.

Leggi anche: "Google Nest Hub: Caratteristiche, Opinioni e Prezzo".

Le opinioni e il prezzo di mercato

Seppur versatile e pratico, Google Nest Mini presenta un piccolo inconveniente: il suo cavo di alimentazione è infatti micro USB, ossia non facilmente reperibile in misura maggiore di quello in dotazione, che risulta invece abbastanza corto. La possibilità di collocarlo anche su mensole o mobili rialzati, per sfruttare ad esempio la funzione Audio multiroom, rende quindi necessario l'utilizzo di cavetteria specifica o la creazione di una apposita prolunga. Probabilmente questa scelta tecnica è dovuta al consumo, che è fino a 15 Watt: la maggiore pressione sonora richiede un amplificatore più potente.

Parlando piuttosto della sua conformazione, sappiamo che Google ha previsto per il Nest Mini un foro sul retro per rendere comodamente possibile l'aggancio a parete dello smart speaker. Ma per le nostre case in muratura non sembra la soluzione più pratica, anche per il filo che rimarrebbe penzolante a vista. Pertanto forse il mercato di riferimento a cui ha pensato Big G quando ha progettato questo dettaglio era esclusivamente quello statunitense, nel quale sono molto diffusi i muri di cartongesso e le pareti di legno.

Dal punto di vista tecnico, i tre microfoni presenti all'interno consentono il riconoscimento del comando di attivazione anche in presenza di rumore ambientale. Oltre al processore quadcore di base il Google Nest Mini alloggia un nuovo processore specifico per l'elaborazione in locale di alcune richieste vocali, tramite machine learning . Ciò permette di velocizzare di qualche millisecondo la risposta, non dovendo più inviare al server una richiesta; inoltre questa soluzione fa sì che lo smart speaker sia maggiormente orientato alla privacy dell'utente.

nest-mini-in-una-mano
Google Nest Mini: l'Assistente vocale nelle tue mani

Senza dubbio un vantaggio del Google Nest Mini è il sensore di presenza, che permette l'attivazione di tutti i LED quando ci si avvicina (con tutto il corpo, non se si allunga solamente una mano) allo speaker e fa visualizzare subito i comandi per il volume.

Per ciò che riguarda la musica, Nest Mini offre un'ottima performance, migliorando di gran lunga le prestazioni del Google Home Mini, sia sulle basse frequenze che sulle distorsioni, ridotte anche sul massimo volume. Sicuramente consigliato è l'acquisto di due apparecchi, per utilizzarli in modalità stereofonica con l'app di Google Home, anche per il fatto che la spesa è davvero economica, visto che il prezzo di listino di Google Nest Mini è 59,00 €.

Con Nest Mini puoi chiedere a Google della musica per ogni occasione
Aggiornato in data

Ti potrebbe interessare anche