Come richiedere l’allacciamento al metano con 2i Rete Gas?

Risparmia con SelectraRisparmia con Selectra

Devi fare un Allaccio Gas?

Servizio di informazione e orientamento, gratuito e senza impegno. Chiama ora.

2i Rete Gas: qual è la procedura per un nuovo allacciamento?
2i Rete Gas: qual è la procedura per un nuovo allacciamento?

2i Rete Gas è uno dei principali distributori di gas naturale per usi civili e industriali. Con oltre 2.200 comuni serviti e 65 mila Km di rete gestita, 2i Rete Gas è tra i distributori di gas metano con la maggiore capillarità sull’intero territorio nazionale.


2i Rete Gas è un distributore con una estensione molto ampia dal Nord Italia (il 30% dei comuni forniti sono nella regione Lombardia e il 16% per il Piemonte) fino al Sud Italia (Sicilia e Campania rappresentano rispettivamente l’8% e il 6% dei comuni forniti). A fronte di questi numeri, la procedura per richiedere un nuovo allacciamento gas con 2i rete gas, coinvolge quasi l’intera rete nazionale.

Allacciamento 2i Rete Gas: Costi, Modalità, Tempi
Allaccio Gas Info
COSTI A preventivo
TEMPI 30-60 giorni lavorativi
MODALITA'

Contact Center: 800.997.710

(da lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 18:00)

Che cosa si intende per allacciamento gas?

Prima di descrivere la procedura prevista per richiedere l’allacciamento con 2i rete gas è opportuno definire con chiarezza che cosa si intende per allacciamento. L’allacciamento del contatore gas, o anche semplicemente allaccio, si intende la richiesta di un nuovo impianto e contatore gas per un immobile al quale non è mai stato avviato il collegamento con la rete del metano. Infatti è un tipo di operazione necessaria in alcune casistiche ben precise:

  • l’acquisto di un immobile di nuova costruzione;
  • il comune interessato è stato metanizzato di recente;
  • l’utente è deciso a valutare il metano rispetto a un’altra fonte utilizzata (GPL, biomassa, energia elettrica).

Quindi l’allacciamento alla rete del gas, sempre che la zona sia metanizzata, può essere utile sia per un immobile di nuova costruzione che per un immobile già abitato in passato.

Chiama Selectra e i nostri consulenti ti aiuteranno a verificare la copertura Vuoi richiedere un allacciamento al gas?

L'allacciamento alla rete del metano è un'operazione gestibile direttamente con una società di vendita del mercato. Per avviare un nuovo allaccio, contatta Selectra e verifica quali operatori sono disponibili nella tua zona: 02 947 553 3902 947 553 39

Quali sono le fasi di allacciamento con 2i rete gas?

La richiesta di allacciamento gas è gestibile tramite il contact center, 800.997.710, disponibile dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 18:00. Inoltre, per l’allacciamento di multiutenze pari o superiori alle 20 unità, è richiesta una valutazione ad hoc, tramite la PEC dedicata: iniziativecommerciali@pec.2iretegas.it.

Sopralluogo e Preventivo

La prima fase della richiesta prevede il sopralluogo da parte del tecnico incaricato da 2i rete gas e il rilascio del preventivo di spesa calcolato in base alla difficoltà dei lavori necessari. Dopo l’accettazione del preventivo da parte del cliente, il tecnico incaricato si occuperà della realizzazione dell’impianto.

Modulistica per l’accertamento della fornitura

Dopo l’installazione dell’impianto e il rilascio del codice PDR, il cliente può rivolgersi a una società di vendita per la posa del contatore e l’attivazione. Il fornitore dovrà obbligatoriamente fornire al cliente finale i seguenti moduli:

  • Allegato H/40 – Conferma della richiesta di attivazione/riattivazione della fornitura di gas;
  • Allegato I/40 – Attestazione di corretta esecuzione dell’impianto.

A sua volta il cliente dovrà consegnare questi moduli all’installatore incaricato. Con l’allegato H40, il cliente finale, oltre a indicare i dati necessari per identificare l’impianto, si impegna a non utilizzare l’impianto, anche dopo aver ricevuto il gas, fino al rilascio, da parte dell’installatore, della specifica Dichiarazione di Conformità. L’allegato I40, invece, conferma la messa in servizio dell’impianto gas per il quale si richiede l’attivazione.

Chi è l’installatore incaricato? L’installatore incaricato per la compilazione dell’allegato H/40 e I/40 può essere lo stesso che ha eseguito i lavori inziali dell’impianto oppure un diverso soggetto, purché incaricato e regolarmente iscritto alla camera di commercio.

Invio della documentazione compilata

Quindi il tecnico si impegna a verificare la sicurezza dell’impianto e a compilare la documentazione descritta rilasciando il timbro, la firma e la data. Dopodiché il cliente invia la documentazione compilata a 2i rete gas attraverso due possibilità:

Per registrarsi all’area clienti online è sufficiente indicare i propri dati anagrafici, un indirizzo mail, il codice PDR rilasciato oppure il codice di pratica di attivazione attribuito. Il codice PDR è composto da 14 cifre e identifica la fornitura da attivare; il codice di pratica è composto da 12 cifre e si limita a identificare la richiesta effettuata al distributore.

Accertamento: in caso di esito positivo o negativo

Infine, la documentazione sarà sottoposta ad accertamento da 2i rete gas per verificare, in via esclusivamente documentale, se l’impianto per cui viene richiesta l’attivazione della fornitura di gas è stato installato nel rispetto delle norme di sicurezza vigente. In caso di esito positivo da parte del distributore sarà attivata la fornitura. A fronte di un esito negativo, il cliente finale, tramite il proprio venditore di gas, dovrà presentare una nuova richiesta di attivazione della fornitura. In ogni caso, al cliente finale potranno essere addebitati i seguenti importi in base alla portata termica espressa in kW del contatore gas richiesto.

Costi per l'accertamento degli allegati H/40 e I/40
Portata termica (kW) del contatore gas Importo €
Minore o uguale di 35kW. 47€
Maggiore di 35kW e minore o uguale a 350kW. 60€
Maggiore di 350kW. 70€

Con quale fornitore richiedere una attivazione gas?

Il libero mercato anche per quanto riguarda la richiesta di un nuovo allacciamento gas offre diverse soluzioni tariffarie per il cliente. Il cliente può richiedere l’allacciamento del contatore con 2i rete gas oppure rivolgersi fin da subito a un fornitore del mercato in modo tale da richiedere in maniera contestuale l’allacciamento e l’attivazione del contatore gas. In entrambi casi la procedura è sempre la stessa; tuttavia con il coinvolgimento di un fornitore, l’utente ha fin da subito un interlocutore per lo svolgimento della sua richiesta. Tra l’altro il distributore, come descritto, si occupa solo dell’allacciamento, quindi in ogni caso, per la prima attivazione l’utente dovrà rivolgersi una a società del mercato. In basso, le migliori offerte del mercato per richiedere una nuova attivazione gas.

Come fare l'allaccio gas con un fornitore? Per maggior informazioni su come effettuare la richiesta tramite un fornitore contatta Selectra:02 947 553 39 02 947 553 39

Promo allacciamento 2i rete gas

Nel corso del 2020, fino al 31/12/2020, 2i rete gas ha inaugurato, in molti comuni coperti, una promo per l’allacciamento alla rete del gas. Con l’obiettivo di favorire un maggiore sfruttamento del metano, la promo di 2i rete gas per un nuovo allacciamento standard, quindi per un contatore G4 o G6, prevedeva un prezzo promozionale di 200€+IVA. La promo è scaduta il 31/12/2020, ma come spesso avviene, per le promo di questo tipo, è possibile che nei prossimi mesi venga riproposta.

Aggiornato in data

Ti potrebbe interessare anche