Come fare la disdetta con Teletu? Costi e Modalità

Risparmia Internet con SelectraRisparmia Internet con Selectra

Cambia operatore: Fibra fino a 2.5 Giga a 24,95 €/mese

Offerta Fibra + Mobile. Scadenza: 26 ottobre. Chiedi info: servizio gratuito e senza impegno.

Scopri come fare la disdetta teletu in pochi passi.
Scopri come fare la disdetta Teletu in pochi passi

Per fare la disdetta con Teletu devi semplicemente compilare l'apposito modulo e inviarlo attraverso posta raccomandata o PEC all'indirizzo del Servizio Clienti ma, almeno 30 giorni prima devi comunicare all'operatore l'intenzione di interrompere il contratto per mezzo del preavviso di disdetta.


  • In breve
  • Se vuoi effettuare la disdetta con Teletu devi utilizzare il modello preposto e inviarlo all'azienda attraverso posta raccomandata con ricevuta di ritorno.
  • Inoltre, è possibile inviare la lettera di disdetta e i documenti necessari anche attraverso PEC - Posta Elettronica Certificata.
  • Una volta effettuata la disdetta, potrai finalmente cambiare operatore. Sfrutta la consulenza gratuita di Selectra e attiva una fra le migliori offerte del momento: parla con noi su appuntamento telefonicosu appuntamento telefonico.

Modulo Disdetta Teletu: dove inviarlo?

Avrai capito che il modulo disdetta Teletu è un elemento essenziale per procedere nell'operazione di interruzione del tuo rapporto con l'operatore, ora facente parte del gruppo Vodafone.

Come vedrai, la compilazione è molto semplice poiché richiede solo una serie di informazioni base. Più esattamente, è composto da due pagine:

  1. una riservata alla disdetta in caso di decesso dell'intestatario (mortis causa);
  2. l'altra se decidi di effettuare disdetta per cambio operatore.

Per fare il download del modulo di disdetta dovrai collegarti all'area apposita del sito ufficiale, o in alternativa scaricarlo da qui.

Disdetta Teletu per Decesso Intestatario o per Cambio Operatore

A seconda delle tue particolari esigenze, dovrai dunque procedere a riempire solo una delle due parti del modulo disdetta e firmarla in modo leggibile. Fatto questo, dovrai procedere all'invio attraverso posta raccomandata con ricevuta di ritorno all'indirizzo Teletu S.P.A., Casella Postale 1022 - 88046 San Pietro Lametino (CZ).

Se ad esempio sei interessato ad un nuovo operatore per la tua offerta internet casa, puoi effettuare la compilazione del solo secondo foglio. Insieme al modulo disdetta Teletu sarà necessario allegare alcuni documenti ma, mentre nel caso di disdetta per cambio operatore è sufficiente la fotocopia del documento d'identità del richiedente, nel caso di decesso sarà necessario inviare:

  • fotocopia del documento del richiedente;
  • fotocopia del documento dell'intestatario deceduto;
  • fotocopia del certificato di morte.

Questo è il principale modo per disdire un contratto con Teletu. E, nel frattempo che la procedura di disattivazione della vecchia utenza diventi effettiva, tu puoi cercare un nuovo operatore affidandoti agli esperti Selectra: prendi un appuntamento telefonicoprendi un appuntamento telefonico.

Disdetta Teletu Vodafone: cosa cambia? Sostanzialmente nulla, dal 2015 tutti i clienti Teletu sono passati automaticamente a Vodafone, a seguito di un'acquisizione della società Teletu S.P.A da parte di Vodafone Group Plc. La disdetta segue il medesimo procedimento che hai già avuto modo di leggere all'inizio di questa guida.

Disdetta Teletu tramite PEC

Il modulo di disdetta Teletu indica l'invio attraverso posta raccomandata con ricevuta di ritorno come principale metodo di comunicazione della volontà di interrompere il contratto. Qualora tu però voglia un'opzione alternativa, puoi procedere all'invio anche attraverso PEC, acronimo di Posta Elettronica Certificata, il sistema che dà ad un'e-mail lo stesso valore legale di una classica raccomandata con avviso di ricevimento (sia per data dell'invio che della consegna).

L'indirizzo di posta certificata per la disdetta Teletu PEC è il seguente: disdette@vodafone.pec.it

Mail PEC

Come vedi, l'indirizzo riporta la voce "Vodafone" a riprova del fatto che ormai la "vecchia" compagnia Teletu e i suoi clienti facciano formalmente parte del gruppo. Sebbene questa via di comunicazione di disdetta possa risultare in apparenza più comoda, in realtà non sempre è così.

La disdetta Teletu PEC, prevede che non solo l'indirizzo finale sia un "indirizzo legale", ma anche quello da cui parte. In altre parole anche tu avrai bisogno di un indirizzo PEC da cui inviare il modulo e gli altri documenti necessari. Questo comporta un costo di apertura dell'indirizzo PEC qualora tu non ne sia già provvisto.

Disdetta Teletu: Costi e Tempi

La disdetta è, in altre parole, l'interruzione di un contratto prima del suo naturale termine: per questo motivo quasi sempre ci sono delle penali da pagare. Ciò si deve alle varie clausole presenti nel contratto che hai firmato all'atto di sottoscrizione dell'offerta. La spesa da sostenere può variare a seconda del servizio offerto, qui di seguito trovi un dettaglio dei costi per la disdetta che potrai dover pagare.

  • Costo di disattivazione dell'ADSL: dai 70 ai 40 euro, a seconda della tecnologia utilizzata.
  • Costo di cambio operatore con migrazione del servizio: 40 euro.
  • Spesa extra di 15 euro nel caso di noleggio del modem.

Questo costo, tuttavia, ha possibilità di azzerarsi solo in un caso: come indicato nel modulo di disdetta, dopo il decesso dell'intestatario hai a disposizione 6 mesi per richiedere la disdetta a costo zero. Oltre questo periodo, i costi saranno gli stessi indicati precedentemente.

La disdetta senza penali è possibile anche in casi specifici legati al mancato soddisfacimento degli standard contrattuali da parte dell'operatore, come quando la velocità promessa non viene poi realmente erogata dal provider.

Dopo la disdetta Per problemi successivi alla ricezione della tua comunicazione, ad esempio se Teletu continua a inviarti fatture, puoi anche registrarti all'area personale direttamente sul sito del supporto Teletu per visualizzarle o saldarle.

Cos'è il preavviso di Disdetta Teletu?

Nella disdetta Teletu, indipendentemente che sia per decesso o per cambio operatore, sono importanti le tempistiche. In particolare, prima di inviare l'effettivo modulo di disdetta come nelle modalità indicate, è importante procedere con il preavviso di disdetta Teletu almeno 30 giorni prima.

Questa semplice operazione ti consente di "avvertire" la compagnia telefonica dell'intenzione di interrompere il rapporto commerciale. Ciò è fondamentale soprattutto per evitare che il contratto in essere venga rinnovato automaticamente, come invece spesso accade.

Dal 2007, infatti, il Decreto Bersani e la legge del 2 aprile hanno stabilito, tra le altre cose, che gli operatori non possano richiedere più di 30 giorni di preavviso per comunicare la volontà di disdetta. Quindi il processo andrà un po' per le lunghe e avrai tutto il tempo di cercare la tua nuova offerta. Se vuoi conoscere le ultime novità fra le tariffe internet casa, affidati a una consulenza gratuita di Selectra: prendi un appuntamento telefonicoprendi un appuntamento telefonico.

Per anticipare all'operatore la tua decisione di recedere dal contratto puoi rivolgerti ai numeri verdi dell'Assistenza Teletu:

Contatti
TIPOLOGIA SERVIZIO NUMERO E CONTATTI
Numero Verde Servizio clienti 848.99.10.22
Numero Fax 800.99.10.22

Il numero del servizio clienti è attivo tutti i giorni dalle 07:00 alle 13:00, il costo della telefonata dipende dalla tua tariffa personale.

Restituzione del Modem Teletu

In caso di interruzione volontaria del contratto attraverso la disdetta, se hai noleggiato il modem Teletu avrai l'obbligo di restituirlo all'azienda entro 30 giorni dal momento in cui la cessazione risulterà effettiva.

Il dispositivo dovrà essere riconsegnato a tue spese assieme agli eventuali accessori forniti in dotazione all'avvio del contratto; la consegna dovrà avvenire presso l'indirizzo che ti verrà comunicato dal servizio clienti Teletu. Se gli apparati restituiti dovessero risultare in qualche modo danneggiati, dovrai pagare una penale di 69 euro e l'azienda potrebbe anche avviare un procedimento per un'ulteriore rivalsa economica per danno.

Aggiornato in data

Ti potrebbe interessare anche