Sbloccati i Voucher Banda Ultralarga dal Cobul

Risparmia Internet con SelectraRisparmia Internet con Selectra

Fibra fino a 1 Giga a 25,95 € PER SEMPRE con Modem Incluso

Verifica in 2 minuti la copertura nella tua zona: servizio gratuito e senza impegno!

Offerte Internet BusinessRisparmia Internet con Selectra

Fibra fino a 1 Giga a 25,95 € PER SEMPRE con Modem Incluso

Lascia il tuo numero per essere richiamato gratis oppure scopri i dettagli!

Voucher Banda Ultralarga

Dal Cobul c'è il via libera al finanziamento delle tecnologie a banda ultralarga per famiglie e imprese. Si sbloccano i voucher per un piano totale da 1,15 miliardi di euro per le attivazioni e per gli upgrade di abbonamenti in fibra, satellite e wireless. Inoltre, per le scuole, raddoppiano i fondi per la copertura infrastrutturale in fibra ultraveloce per almeno l'80% dei plessi scolastici. Ecco le novità.


  • In breve
  • Il Cobul approva i Voucher per famiglie e imprese a supporto dell'acquisto di nuovi abbonamenti a Internet;
  • Sono previsti fondi per la scuola, a supporto delle famiglie, per l'acquisto di pc e tablet o per l'attivazione di abbonamenti necessari per la didattica a distanza;
  • Se hai bisogno di attivare una nuova linea Internet, contattaci senza impegno allo 06.948.080.95 o utilizza il nostro servizio di richiamata gratuita.

Novità piano Voucher Banda Ultralarga

Nell'ultima riunione del COBUL, ovvero il Comitato per la Banda Ultralarga, si è provveduto a svincolare più di 1,1 miliardi di euro da mettere a disposizione di aziende e cittadini.

Complice sicuramente la necessità di banda per tenere connessa l'Italia intera, da Nord a Sud, il Cobul ha istituito i voucher per sostenere il crescente sviluppo della domanda di abbonamenti in fibra ftth e fttc, ma anche per le altre tipologie di connessione. Pensiamo quindi anche a internet via satellite oppure alle modalità wireless con tecnologia FWA (fixed wireless access) in fibra mista radio.

Ma quali sono le novità del piano Voucher Banda Ultralarga? Il piano si articola su un fondo totale di 1.146.171.265 euro messi a disposizione di beneficiari quali famiglie e imprese e, nel dettaglio, prevede:

  • Famiglie: 500€ per famiglie con ISEE inferiore a 20.000 euro;
  • Famiglie: 200€ per gli altri nuclei familiari;
  • Imprese: 500€ per la connettività con una velocità di almeno 30 Mbps (per tutte le tecnologie, incluso quella satellitare);
  • Imprese: 2000€ per connettività con velocità fino a 1 Gbit/s in fibra.

Invece, per le ‘aree grigie’ è stato previsto un piano aggiuntivo di circa 1.100 milioni di euro per bandire e assegnare, entro il 2020, una gara per la copertura infrastrutturale dei distretti industriali in "aree grigie" (indicati su base regionale), ma anche per quei comuni a maggior concentrazione di imprese rispetto all'utenza residenziale.

Segui Selectra su Telegram! Resta aggiornato con le guide e le news sul canale Selectra.

A cosa servono e quando vengono erogati i Voucher?

Il piano voucher è mirato ad ammortizzare la spesa di famiglie e imprese relativamente ai servizi di connettività che lo smart working, la didattica a distanza e i processi aziendali richiedono in misura maggiore a causa della crisi sopraggiunta per il Covid-19.

Sono incentivate le attivazioni di nuovi abbonamenti e l’acquisto di tablet e pc, ma anche i cambiamenti di offerta che prevedano un aggiornamento a banda superiore e, nel dettaglio:

  1. passaggio di banda da velocità <30Mbps a 30-100Mbps;
  2. passaggio di banda da velocità compresa tra 30 e i 100 Mbps a >di 100Mbps e fino a 1 Gigabit per secondo.

Non sono ottenibili voucher per operazioni riguardanti il mero cambio di intestazione oppure passaggi fra connessioni che hanno prestazioni analoghe. L'erogazione di fase 1 avviene in modo immediato, con una notifica semplificata a 30 giorni, in 285 Milioni di Euro per le famiglie che hanno un ISEE inferiore ai 20.000€ all'anno. Per l'erogazione di fase 2, a valle di notifica (60 gg circa) della quota parte delle risorse disponibili.

Già da maggio-giugno 2020 è prevista la fase di sviluppo della piattaforma di gestione. Per l'effettiva liquidazione ed erogazione dei voucher si potrebbe iniziare già da inizio luglio con l'erogazione del voucher di fase 1. Per l'erogazione dei voucher di fase 2, si prevede l'avvio a partire da settembre.

Scuola e digitale: raddoppiati i fondi per gli istituti scolastici

Raddoppiano, passando da 200 a 400 milioni, i fondi destinati a connettere in banda larga tutte le scuole del Paese, soprattutto in vista della ripresa delle lezioni a settembre. Negli ultimi giorni si è ipotizzato anche di una proroga delle attività scolastiche in remoto, ancora tutto da discutere.

La finalità del Piano Scuola discussa dal Cobul è di garantire un'adeguata copertura infrastrutturale e di dotare gli edifici scolastici del nostro Paese di connessione Internet ad alta velocità di 1 Gbit al secondo, con almeno 100 Mbit di banda garantita per almeno l'81% degli edifici scolastici del primo e secondo ciclo di scuole. Sono più di 32.000 gli edifici scolastici da aggiornare.

Aggiornato in data

Le ultime News Internet