Sarà possibile pagare Sorgenia in Bitcoin! Ecco come e tutti i vantaggi

sorgenia-bitcoin

Attraverso una nota della società, rilasciata il 1 Ottobre 2019, Sorgenia diventa la prima azienda del settore energetico ad accettare i bitcoin come metodo di pagamento.

Bitcoin: nuovo metodo di pagamento per il Marketplace

Il gruppo Sorgenia, già tra i protagonisti più innovativi del libero mercato, grazie alla partnership con la startup italiana Chainside, si apre alla criptovaluta dei Bitcoin.

Infatti i clienti che dispongono di un conto in Bitcoin, potranno selezionare questa modalità di pagamento sul Marketplace Sorgenia raggiungibile da App o dall'Area Web.

Pagamento in Bitcoin: come funziona?Come per una normale carta di credito, il controvalore addebitato al cliente, corrisponderà al valore della moneta virtuale al momento della transazione, senza alcuna commissione aggiuntiva.

L'ambizioso programma di Sorgenia è quello di confermarsi sul mercato energetico come un fornitore smart e digitale agli occhi dei suoi clienti.

"Con l’introduzione di questa modalità di pagamento vogliamo rendere ancora più innovativo il nostro modo di stare sui canali digitali. Consentire di pagare in bitcoin significa andare incontro alle esigenze dei clienti che hanno scelto la nostra azienda perché in grado di portare le tecnologie di frontiera nel mondo dell’energia".

Alberto Bigi, Chief Innovation & Development Officer di Sorgenia.

Il Marketplace di Sorgenia offre al cliente un variegato panorama di prodotti: dalle soluzioni di smart home per rendere più efficiente e digitale la propria abitazione (smart meter, termostati wireless, rilevatori di wi-fi) fino agli oggetti di e-mobility (hoverboard, monopattino, skateboard rigorosamente elettrici) per vivere la città in maniera sostenibile.

Sorgenia: definizione di una identità digitale

Come abbiamo anticipato più volte, il passaggio al mercato libero, previsto nel luglio 2020, nonostante tante difficoltà in fase di definizione, è sempre più vicino: è vicino per l'utente, per il cliente finale che dovrà fare i conti con un nuovo modo di leggere la propria bolletta di luce e e gas, ma soprattutto è vicino per tutte le società venditrici che costellano il libero mercato.

Pier Luigi Bersani
Compensazioni di CO2

A fronte di questo appuntamento, anche i fornitori di luce e/o gas sono messi alla prova: ogni fornitore, in piena concorrenza con l'altro, cerca una propria definizione, un'identità in grado di distinguerlo e rendersi appetibile al cliente. Il mercato energetico, passo dopo passo, si sta muovendo per allargare i propri servizi; non soltanto con la consueta fornitura di luce e gas ma anche con prestazioni legate al vivere quotidiano (manutenzione della caldaia o dell'impianto di luce e/o gas) o alle nascenti sensibilità green (come la vendita di compensazioni di CO2).

L'adozione da parte di Sorgenia della cripotovaluta del Bitcoin, come metodo di pagamento per il proprio marketplace, tende a muoversi proprio in questa direzione: Sorgenia, sempre di più, cerca di confermarsi come un trader con una forte identità digitale.

Pro e contro: nuovi modi di intendere la bolletta?

Intanto quello che possiamo dire con assoluta certezza è che l'adozione del bitcoin come metodo di pagamento, anche se soltanto per il marketplace, da parte di un fornitore energetico, aprirà sicuramente nuovi scenari sul futuro e sul modo di intendere la bolletta: infatti tale novità trascina con sè, secondo noi, l'ambizione di estendere questo metodo di pagamento anche per le bollette luce e gas.

Siamo Selectra, esperti di energia: abbiamo quindi provato a immaginare l'eventualità che le bollette luce e gas possano essere pagate in bitcoin...nella tabella che segue trovi le nostre considerazioni, con pro contro:

E se pagassimo la Bolletta Luce e Gas in Bitcoin?
Bolletta in Bitcoin: Pro Bolletta in Bitcoin: Contro
nessuna commissione aggiuntiva non c'è a monte una banca centrale
limite all'uso del contante poco riscontro nell'economia reale
apertura al mondo digitale soggetta a speculazione
piena autonomia del cliente valuta ancora elitaria

Valutazioni Centro Studi Selectra

Sono sempre di più i fornitori che mettono a disposizione diversi metodi di pagamento a favore del cliente: oltre al tradizionale bollettino postale o alla domiciliazione bancaria, l'utente ha la possibilità di usufruire della propria area clienti online o l'App disponibile. Al momento il Bitcoin è ancora una moneta instabile ma non si escludono, tuttavia, cambiamenti rilevanti per il mondo energetico.

Aggiornato in data

Le ultime News dal mondo Luce e Gas