Risparmia Internet con SelectraRisparmia Internet con Selectra

Vuoi cambiare operatore?

Chiama Selectra. Servizio gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 20 e il sabato dalle 9 alle 13.

Stai Pensando di Passare a Tim? Qui le Risposte alle tue Domande

Assistenza Tim Telecom

Se stai pensando di passare a Tim ed approfittare di una delle offerte per fibra adsl o mobile e business, avrai senza dubbio alcune domande a cui vorresti dare una risposta. Eccoti allora una selezione dei quesiti più frequenti con le relative risposte.


Assistenza Tim mobile

Una parte importante delle offerte di Tim si concentra sulle offerte per telefonia mobile, con pacchetti che comprendono giga e minuti inclusi oltre alla possibilità di avere lo smartphone incluso nell'offerta. Prima di accedere alle proposte di Tim, ecco una selezione dei dubbi più comuni relativi all'assistenza mobile.

Per passare a Tim mobile Se desideri maggiori informazioni e vuoi passare a Tim per la tua offerta mobile, chiama senza impegno lo 06.948.046.24 oppure chiedi di essere ricontattato.

Posso avere Giga aggiuntivi se finisco il traffico dati della mia offerta?

Certamente sì. Tim ti offre la possibilità di integrare mensilmente la tua offerta con dei giga aggiuntivi da attivare quando termini quelli previsti dal tuo piano. Nello specifico le possibilità per sfruttare questa possibilità sono:

Offerte giga aggiuntivi
Offerta Descrizione Prezzo
Giga Day 10 giga per 1 giorno, fino alle ore 23,59 del giorno successivo l’attivazione 1,99€
Giga Week 10 giga per 7 giorni 4,99€
Giga Extra 6 giga aggiuntivi ogni mese per sempre 5,99€

Posso passare da abbonamento a ricaricabile?

Il passaggio delle tua utenza Tim da abbonamento a ricaricabile è possibile seguendo le indicazioni fornite dallo stesso operatore. Infatti dovrai compilare un apposito modulo, ed accompagnarlo con una esplicita richiesta di cessazione del servizio in abbonamento, dichiarando di volere passare ad un'offerta in ricaricabile e specificando anche il profilo e l'eventuale opzione scelta tra quelle disponibili. A quel punto dovrai concludere il passaggio indicando la modalità di rimborso (se in assegno o accredito su linea ricaricabile) direttamente al numero di fax 800600119.

Il modulo di passaggio Il modulo di passaggio è disponibile sulla pagina assistenza di Tim, alla voce moduli e nella sottosezione "clienti con abbonamento". In alternativa puoi scaricarlo anche direttamente da qui.

Per effettuare la procedura di migrazione da servizio in abbonamento a ricaricabile, puoi anche appoggiarti ad un negozio Tim dove sarai guidato passo passo nello svolgimento delle operazioni necessarie al cambio.

Cosa sono e dove trovo i codici Pin e Puk?

Questi due codici sono in realtà dei sistemi di tutela che proteggono dall'utilizzo illecito della tua sim da parte di terzi. Ecco nel dettaglio le caratteristiche di questi due codici:

  • Codice Pin: Si tratta del codice privato e personalizzabile, solitamente composto da 4 cifre, che viene richiesto all'accensione dello smartphone. La digitazione errata di tale codice per 3 volte comporta il blocco del dispositivo.
  • Codice Puk: Questo è un codice di sblocco fisso e non personalizzabile che viene utilizzato per riavviare il dispositivo dopo il blocco dovuta alla digitazione errata del codice Pin.

I due codici sono strettamente personali, e si trovano sul retro della scheda di supporto che viene consegnata all'atto dell'acquisto di una nuova sim. Basterà grattare le parti argentate, per scoprire i due codici. 

Conserva i codici Soprattutto per il codice puk, è assolutamente consigliato conservare i codici in luogo sicuro. Questi sono strettamente personali e nemmeno il servizio clienti al numero 119 potrà fornirteli in caso di smarrimento.

Ho bloccato la sim. Come posso sbloccarla?

Se ti capita di bloccare inavvertitamente la tua sim non disperare. Esiste il modo di ripristinare la funzionalità della tua sim, in base al motivo che ha portato al blocco.

Se hai digitato per 3 volte il Pin errato, avrai bisogno del codice Puk per tornare alla piena operatività. Una volta in possesso del Puk, digita la seguente stringa:

**05*codice puk*nuovo pin*nuovo pin*#

Perchè il comando riesca perfettamente, ricorda di digitare il Puk che hai trovato nella tessera di supporto della sim, e poi il nuovo Pin che vuoi associare alla scheda ripetuto due volte.

Se invece non hai a disposizione il codice Puk, oppure hai digitato il puk sbagliato per 10 volte consecutive, purtroppo non avrai modo di sbloccare la tua sim in autonomia. Dovrai per forza recarti in un centro Tim per la sostituzione della scheda da abbinare ad una delle opzioni Tim mobile che hai scelto. Comunque non perderai il tuo numero di telefono.

Come posso disattivare i servizi a contenuto?

La disattivazione dei servizi a contenuto a pagamento è possibile attraverso vari canali:

  • Chiamando il Call Center al numero verde 800.44.22.99.
  • Dall'Area Privata MyTIM Mobile e da App MyTIM.
  • Tramite l'URL presente nell'sms ricevuto dopo l'attivazione.
  • Chiamando il servizio assistenza del fornitore e parlando con un operatore.
  • Inviando un sms gratuito al 119 con il testo "disattivazione servizi VAS".

Cosa sono i servizi a contenuto? I servizi a contenuto, detti anche VAS (servizi a valore aggiunto), sono quei servizi aggiuntivi che attiviamo, talvolta involontariamente, e che riceviamo tramite sms o mms. Questi hanno un costo fisso ad ogni invio e quindi rischiano di prosciugare in tempo breve il credito disponibili, o di gonfiare la bolletta del nostro abbonamento.

Oltre alla disattivazione, puoi richiedere il blocco di questi servizi sia singolarmente che per categorie, chiamando il 119. Questo ti permetterà di non attivarli nemmeno nemmeno involontariamente.

Assistenza Tim fisso

Prima di attivare un'offerta Tim Super per fibra e adsl a casa, ci saranno probabilmente delle cose che vorrai chiarire. Ecco allora una selezione di quesiti frequenti per chi vuole passare a Tim per le offerte di telefonia fissa.

Per le offerte Tim casa Se vuoi ulteriori informazioni, o desideri scoprire la copertura per le offerte di rete fissa Tim, puoi chiamare il numero 06.948.046.24 o in alternativa puoi chiedere di essere ricontattato.

Quali dati sono necessari per attivare una linea con offerta Tim casa?

Per attivare una linea telefonica Tim con una delle opzioni disponibili, saranno necessari i seguenti dati:

  • nome e cognome
  • codice fiscale
  • indirizzo dell'abitazione dove sarà installata la linea
  • un recapito telefonico cellulare
  • indirizzo mail (facoltativo ma consigliato)

Quali tipologie di linee posso avere con Tim?

Scegliendo una delle offerte Tim per avere telefono e internet presso la tua casa potrai sfruttare una delle seguenti opzioni di linea:

  • Linea telefonica principale: è una linea telefonica di tipo tradizionale semplicemente intestata a qualunque componente del nucleo familiare anagrafico, purché maggiorenne.
  • Linea telefonica aggiuntiva: è una linea telefonica sempre di tipo tradizionale, intestata al medesimo titolare della linea principale, attivata nella stessa o in altra abitazione.
  • Linea ISDN: è una linea telefonica principale che si differenzia dalla linea di tipo tradizionale in quanto include alcuni servizi telefonici specifici (riconoscimento numero, videochiamata etc..) possibili grazie alla tecnologia digitale.
  • Linea per traffico entrante: è una linea telefonica di tipo tradizionale aggiuntiva a una linea principale, che consente la sola ricezione delle chiamate.
  • Linea in fibra ottica: è la nuova linea per telefonare e navigare in Internet grazie all’alta velocità della fibra ottica, connettere contemporaneamente e con prestazioni elevate Tablet, PC, Smartphone e TV con più applicazioni e dispositivi, vedere video anche in alta definizione senza attese né interruzioni.

Come traslocare la linea Tim Telecom

Esistono due modalità per portare la linea fissa Tim, Fibra o ADSL, in una casa nuova: chiamando il 187 o utilizzando il servizio clienti presente nel sito ufficiale. Per approfondire vai alla nostra guida.

Quali sono i vantaggi del passaggio alla fibra di Tim?

Sfruttando le offerte Tim fibra potrai avere un collegamento internet ultraveloce, che ti consentirà di utilizzare più dispositivi contemporaneamente, senza che nessuno di questi rallenti le prestazioni di connessione degli altri. Inoltre potrai sfruttare tutte le nuove applicazioni per la trasmissione di video in streaming, comprese le offerte con Timvision, con il massimo della qualità video (fino al 4k).

Offerte Tim Vision Tim Vision è il servizio di video in straming offerto da Tim per la visione di film, serie tv ed eventi con la qualità in HD e 4K. Se vuoi maggiori informazioni riguardo le offerte con Tim Vision incluso chiama lo 06.948.046.24 oppure fatti richiamare.

La velocità di navigazione tramite la fibra di Tim, può variare a seconda del tipo di tecnologia della connessione. Se il cavo in fibra ottica arriva direttamente nella tua abitazione (FTTH) allora avrai la massima velocità possibili, se invece arriva al cabinet più vicino e percorre l'ultimo tratto fino alla tua casa su rame (FTTC), avrai una velocità comunque elevata ma minore.

 

Con il collegamento in fibra ottica posso utilizzare il mio vecchio telefono?

Le offerte fibra di Tim sono basate sulla tecnologia Voip, che prevede solo il funzionamento degli apparecchi telefonici collegati al modem Tim. Se necessiti di utilizzare anche i telefoni più vecchi, collegati alle prese a muro, puoi sempre chiedere al tecnico in fase d'installazione di non escludere il vecchio impianto, in modo da mantenerlo attivo per l'utilizzo con l'apparecchio esistente.

Ho una linea con altro gestore. Cosa devo fare per tornare in Tim?

Per accedere ad una delle offerte Tim di rete fissa provenendo da altro operatore, ti basterà fare una semplice richiesta di attivazione, specificando però il codice di migrazione della tua linea attuale. Questo ti consentirà di mantenere il tuo numero di telefono. Se la procedura dovesse andare a buon fine, entro 20 giorni dalla richiesta di attivazione potrai utilizzare tutti i servizi compresi nell'opzione di rete fissa che hai scelto 

Disdetta da vecchio operatore Con le nuove linee guida diramate da AGCOM, la disdetta al vecchio operatore non è più a carico del cliente. Semplicemente dichiarando la volontà di cambiare gestore, indicando il codice di migrazione, si ha diritto la passaggio di linea entro 30 giorni dalla presentazione della domanda.

Assistenza Tim business

Quando parliamo di pacchetti specifici per i profili business, la risoluzioni tempestiva degli eventuali problemi è fondamentale. Vediamo allora di prevedere alcuni dubbi, rispondendo ad alcune delle domande più frequenti per i clienti Tim business.

L'assistenza avviene in maniera uguale per partita iva e azienda?

Avendo esigenze di tipo diverso, anche l'assistenza è differente per i clienti in partita IVA e per le aziende medio grandi. Nel primo caso tutte le funzionalità e la gestione delle opzioni avviene attraverso l'area clienti Tim business, accessibile tramite il sito dell'assistenza 190.

Nel secondo caso, Tim ha invece pensato alla piattaforma myBusiness Tim, che consente di monitorare dati e gestire tutte le caratteristiche delle proprie offerte concordate direttamente con Tim.

Cosa posso fare nell'area clienti Tim business per partita iva?

L'area clienti Tim business è la piattaforma attraverso la quale visionare tutte le informazioni relative alla tua offerta, e dove potrai impostare le varie opzioni di utilizzo. Nella dashboard principale avrai l'opportunità di:

dashboard area clienti tim business
  • Registrare i tuoi collaboratori, assegnando un profilo diverso per ciascuno in base alle mansioni che vuoi rendere disponibili sulla piattaforma
  • Vedere le fatture della tua offerta di linea mobile, consultando anche lo storico
  • Gestire i contratti di linea mobile, attivando eventualmente nuove opzioni
  • Gestire le linee mobili
  • Vedere i dati personali
  • Lasciare un avviso per essere richiamati in caso di segnalazione o disservizio

Come funziona myBusiness di Tim?

La piattaforma myBusiness di Tim è quella dedicata alle medie e grandi aziende. In pratica la registrazione all'area clienti di myBusiness permette al cliente di accedere ad una serie di servizi che possono essere utili per la gestione quotidiana delle linee di telefonia aziendali sia fissa che mobile. Le operazioni principali, gestibili dalla piattaforma sono:

  • Disponibilità di visione delle fatture dell’ultimo anno.
  • Possibilità di procedere al pagamento delle fatture.
  • Possibilità di rinunciare a ricevere le fatture cartacee risparmiando sui costi di spedizione.
  • Verifica dei consumi delle linee di telefonia fissa e mobile.
  • Gestione delle linee aziendali.
  • Possibilità di attivare nuovi servizi e opzioni.
  • Possibilità di chiedere assistenza tecnica e supporto per la configurazione dei prodotti.

Quali dati sono necessari per la registrazione a myBusiness di Tim?

Per completare la procedura di registrazione in modo corretto è necessario presentare i seguenti dati:

  • Partita iva dell'azienda 
  • Numero di cellulare aziendale
  • Numero, periodo/mese e anno di una delle ultime sei fatture di telefonia fissa (per gestire le linee aziendali di telefonia fissa)

Se in aziende sono già presenti linee Tim sia di telefonia mobile che fissa sono necessarie tutte le informazioni appena elencate. Questo passaggio è fondamentale per recuperare tutti i dati relativi ai servizi sottoscritti in fase di accettazione dell'offerta.

Posso gestire gli accessi all'area clienti myBusiness di Tim?

Ovviamente sì, è possibile gestire gli accessi e destinare anche dei profili specifici per modificare i permessi di utilizzo di determinate funzioni. Esistono 3 diversi profili, ognuno con caratteristiche specifiche, per delimitare le aree d'azione di ogni collaboratore all'interno della piattaforma.

  • Titolare
  • Intestatario del contratto
  • Visualizza fatture e report
  • Può pagare le fatture
  • Può nominare un referente master e utente standard
  • Può gestire le opzioni dell'offerta
  • Può modificare le utenze e la sede legale
  • Referente master o amministratore
  • Visualizza fatture e report
  • Può pagare le fatture
  • Può gestire le utenze registrate dal Titolare
  • Può modificare la sede legale
  • Utente standard
  • Visualizza fatture e report
Aggiornato in data

Ti potrebbe interessare anche