Fibra Ottica FTTH EPON: Velocità e Copertura

Risparmia Internet con SelectraRisparmia Internet con Selectra

Cambia operatore: Fibra fino a 2.5 Giga a 18,95 €/mese

Offerta in scadenza. Chiedi info: servizio gratuito e senza impegno.

Risparmia Internet con SelectraRisparmia Internet con Selectra

Cambia operatore: Fibra fino a 2.5 Giga a 18,95 €/mese

Offerta in scadenza. Chiedi info: servizio gratuito e senza impegno.

fibra-epon
La fibra EPON è una tipologia di connessione FTTH in grado di raggiungere elevate velocità di trasmissione

La EPON è il tipo di fibra ottica pura FTTH che utilizza le stesse frequenze della GPON ma è compatibile con la tecnologia Ethernet.


Cos'è la Fibra FTTH EPON?

PON sta per Passive Optical Network, ossia rete ottica passiva ed è una tecnologia che viene utilizzata per il collegamento della cablatura in fibra verso l’utenza finale, sia domestica che aziendale.

La principale caratteristica di una rete PON è l'impiego di un'architettura punto-multipunto tramite l'utilizzo di splitter ottici non alimentati, in modo tale da poter utilizzare una singola fibra ottica per collegare contemporaneamente più destinatari.

EPON, acronimo di Ethernet PON e anche conosciuto come Gigabit Ethernet PON o GEPON, è un tipo di fibra ottica pura che uno schema simmetrico sia in downstream che in upstream e può arrivare a un massimo di 10 Gigabit per secondo di trasmissione.

PON vs. AON
PON vs. AON - Credits: Wikipedia.it

Si tratta di uno dei modelli infrastrutturali che verrà sempre più adottato per l'implementazione del cosiddetto "ultimo miglio", ossia la parte finale del collegamento in fibra tra la rete del fornitore dei servizi e la tua abitazione o azienda; anche se la momento la copertura FTTH EPON è ancora molto limitata, come vedremo nei prossimi paragrafi.

Riduzione dei costi Utilizzando questo metodo si riescono a ridurre i costi infrastrutturali evitando di installare collegamenti in fibra individuali alimentati tra l'hub e il destinatario.

Fibra EPON e GPON: qual è la Differenza

Basandosi sulla tecnologia PON, sono state poi realizzate due ulteriori implementazioni: EPON e GPON.

itu-ieee
Gli Enti che hanno stabilito gli standard per la Fibra - Credits: Wikipedia.it

Entrambe sono impiegate con la FTTH (Fiber To The Home), per mezzo della quale la connessione a Internet avviene portando la fibra ottica fino all'interno di una abitazione o di un'attività commerciale, superando il gap del doppino in rame ancora presente nella fibra FTTC.

L'EPON è uno standard di trasmissione approvato dall'IEEE (Institute of Electrical and Electronics Engineers) nel 2004, che è stato implementato come alternativa al precedente GPON, creato nel 2003. Quest'ultimo è stato invece sviluppato da un ente differente, ossia dall'ITU (International Telecommunication Union).

La Velocità di Connessione della Fibra EPON

La fibra FTTH EPON è in grado di fornire una larghezza di banda standard fissa fino a 1,25 Gbps in upload e download, con una velocità effettiva di 1 Gbps.

Nella sua ulteriore evoluzione, 10G-EPON, raggiunge addirittura una velocità di connessione fino a 10 Gbps.

Fibra EPON vs GPON: Velocità a Confronto
Fibra Downstream Upstream
EPON (GEPON) 1,25 Gbps 0,62 o 1,25 o 2,5 Gbps
GPON 1,25 Gbps 0,62 o 1,25 Gbps
10GEPON 10 Gbps 10 Gbps
XGPON 10 Gbps 2,5 Gbps
XGSPON 10 Gbps 10 Gbps

GPON sta per Gigabit-capable Passive Optical Network e assicura una velocità di connessione massima condivisa con un numero prestabilito di utenze, che può arrivare fino a 128.

A differenza della FFTH EPON, con la quale la velocità è fissa, la GPON supporta livelli di velocità multipli e può offrire velocità asimmetriche di upload e download. La velocità di download può essere di 2,5 Gbps o 1,25 Gbps, mentre la velocità di upload è pari a 1,25 Gbps o 622 Mbps.

GPON ha, quindi, maggiori capacità di supporto aziendale e una maggiore efficienza di trasmissione, tuttavia il costo della sua implementazione è decisamente più elevato rispetto ad EPON.

Il Rapporto di Splitting tra FTTH EPON e FTTH GPON

Per capire meglio le prestazioni della fibra FTTH EPON, possiamo metterla a confronto con la GPON anche analizzando il loro rapporto di splitting, ossia quel valore che indica quanti utenti è possibile raggiungere utilizzando uno stesso ramo PON.

Infatti, in queste tipologie di rete sono previste delle fasi di splitting in cui, quindi, la fibra ottica viene "diramata in più fibre ottiche": da uno a n, dove n è un numero variabile in base al massimo valore di splitting supportato dallo standard.

Fibra EPON vs GPON: Rapporto di Splitting a Confronto
Rapporto di splitting EPON (GEPON) GPON
massimo 128 128
pratico 32 64

Per quanto riguarda il valore massimo, abbiamo un pareggio tra EPON e GPON, visto che entrambi sono in grado di raggiungere un massimo di 128 come numero più elevato di splitting. Più comunemente, però, la tecnologia EPON è utilizzata con uno splitting 1:32, mentre la GPON con un rapporto di 1:64.

Questo significa che, a parità di condizioni, la GPON è in grado di connettere più utenti nello stesso momento.

Il Protocollo e i Servizi della Fibra FTTH EPON

Per comprendere ancora meglio la tecnologia EPON dobbiamo poi considerare i protocolli utilizzati e i servizi supportati da questo tipo di fibra ottica. Anche in questo aspetto sarà d'aiuto confrontare la EPON e la GPON.

EPON utilizza una sola rete con il protocollo IP (Internet Protocol) per trasportare dati, voce e video; mentre GPON fa uso di tre reti a vari livelli:

  • ATM (Asynchronous Transfer Mode) per la voce:
  • Ethernet per i dati ;
  • incapsulamento proprietario per la voce.
EPON - GPON
Struttura di protocolli EPON e GPON a confronto - Credits: Vsolcn.com

Infatti, la struttura di protocolli è molto diversa tra i due standard e, come si vede in figura, appare subito evidente che l'architettura di GPON sia assolutamente più complessa di quella utilizzata da EPON.

Questa struttura più articolata possiede un chiaro motivo: se da una parte EPON trasmette le informazioni utilizzando solo i frame Ethernet, dalla parte di GPON il frame Ethernet non viene trasmesso direttamente sul livello fisico PON (il livello 1), ma viene incapsulato all'interno di altre strutture (protocolli): il frame GEM e la cella ATM.

Entrambi sono, poi, ulteriormente incapsulati e inseriti all'interno del frame GTC TC. Dopo questo doppio incapsulamento, avviene la trasmissione vera e propria sulla rete PON passiva.

Per capire che cosa comporta questa tecnologia nel concreto, puoi immaginare tutti questi frame e celle come dei pacchi che devi spedire e che ognuno di questi pacchi diversi tra loro debba essere spedito da specifici centri di spedizione.

Da un lato, quindi, abbiamo EPON che si affida al solo servizio di spedizione Ethernet. Sarà, perciò, in grado di spedire qualsiasi dato o informazione che deve, però, essere immagazzinato all'interno di un pacco Ethernet.

Dall'altra parte, invece, c'è GPON che si affida al servizio di spedizione GTC TC il quale rappresenta un contenitore molto più grande in cui posso inserire al suo interno un pacco Ethernet, un pacco ATM e un pacchetto GEM. Tutti questi pacchetti saranno racchiusi all'interno dello stesso grande scatolone che verrà spedito nonostante al suo interno siano presenti pacchi di tipologie diverse.

fibra-epon

In conclusione, tutto questo significa che GPON rispetto a EPON è in grado di supportare un maggior numero di protocolli e, quindi, può trasportare i dati in diversi formati.

Cosa che invece EPON non è in grado di fare ma, anzi, portandolo al livello dei servizi, ecco che quest'ultimo è in grado di trasferire solo i servizi IP.

Come Verificare la Copertura della Fibra FTTH EPON?

Anche se ci avviciniamo sempre più alla "Gigabit society" come dimostrato dalle iniziative di rilancio del Governo Italiano che considera come prioritario lo sviluppo di una rete nazionale in fibra (vedi la Strategia Banda UltraLarga) e continuano i collaudi della rete BUL Infratel Italia con Open Fiber in tecnologia FTTH, la fibra ottica non ha ancora raggiunto diverse aree del nostro Paese.

I cavi ottici, sia quelli subacquei che quelli posizionati al di sotto della superficie terrestre, non riescono ancora a fornire la copertura totale della Nazione, pertanto solo alcune centinaia di Comuni risultano oggi serviti dalla tecnologia in fibra ottica.

Selectra ti aiuta a verificare la tua copertura!

Ancora più ridotta è, in particolare, la copertura della fibra FTTH EPON, che raggiunge quasi 175 città dei cluster A&B e 1860 Comuni dei cluster C&D, ossia i raggruppamenti di Comuni che il Governo ha catalogato in base a quanto gli operatori TelCo intendono investire sul cablaggio in fibra ottica.

Il cluster A corrisponde identifica le zone densamente popolate nella copertura in fibra delle quali alle compagnie conviene investire; al contrario, nei cluster B, C e D esistono problematicità geografiche che non rendono profittevole la copertura.

Verifica gratuitamente e senza impegno se il tuo Comune è servito dalla fibra ottica al numero 06 948 080 95.al numero 06 948 080 95.prendendo un appuntamento.prendendo un appuntamento.

Un esempio di utilizzo della FTTH EPON: la Fibra Iliad

Spesso le compagnie di telefonia non specificano l'esatta tipologia di fibra ottica che forniscono alla loro clientela, ma nel caso della Fibra EPON c'è chi ha dichiarato apertamente di averla adottata.

Si tratta di Iliad, l'operatore francesce che ha debuttato nel mercato delle offerte internet per la casa a gennaio 2022, dopo aver instaurato un accordo con Open Fiber e FiberCop per la creazione della sua rete in fibra ottica.

Più precisamente, Iliad non ha utilizzato lo standard iniziale di EPON bensì la sua evoluzione, il 10GEPON, per arrivare a garantire delle velocità superiori alla tecnologia base.

Tale infrastruttura permette alla fibra Iliad di raggiungere notevoli velocità: fino a 5 Gbps in download e fino a 700 Mbps in upload, ma ciò è possibile solamente in forma cumulativa utilizzando tutte le porte sul modem IliadBox e attuabile in poche zone del territorio nazionale corrispondenti alle cosiddette "zone nere", cioè quelle già coperte da fibra pura.

Ovviamente, tale valore massimo varia decisamente anche in base alla congestione della rete e alla tipologia di connessione che raggiunge la tua abitazione. Verifica quale tipo di fibra arriva al tuo indirizzo con il servizio gratuito di Selectra al numero 06 948 080 95.al numero 06 948 080 95.prendendo un appuntamento.prendendo un appuntamento.

Ad esempio, nelle grandi città di Milano, Bologna e Torino, Iliad ha rilevato le infrastrutture di Metrowen che supportano solamente la tecnologia GPON. Per questo all'interno del sito dell'operatore è specificatamente indicato che, se si risiede in una di questa città, la connessione offerta arriverà al massimo a 1 Gbps in scaricamento e 300 Mbps in caricamento.

Aggiornato in data

Ti potrebbe interessare anche