Confronto Tariffe Enel Energia per la casa

Risparmia con SelectraRisparmia con Selectra

Vuoi passare a Enel Energia?

Servizio Gratuito attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 20 e il sabato dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18.

Risparmia con SelectraRisparmia con Selectra

Vuoi passare a Enel Energia?

I nostri uffici sono momentaneamente chiusi. Vai al sito di Enel per attivare il contratto al momento più conveniente o prendi un appuntamento gratuito con un esperto luce e gas.

offerte enel energia

Le offerte Enel Energia nel mercato libero di luce e gas sono molteplici: E-light, Scegli Tu, Gas 15, senza parlare delle offerte lampo attivabili cioè in promozione per un periodo di tempo determinato. Insomma scegliere la migliore offerta Enel in base al prezzo è complicato per chi non è pratico di confronto tariffe. 


Cerchiamo di vederci chiaro, mettendo a confronto le tariffe Enel Energia del mercato libero per orientarti nella scelta dell'offerta a seconda delle tue esigenze (attivazione contatore, cambio gestore, voltura o altro).

  • L'essenziale
  • Enel Energia è la società del Gruppo Enel che opera nel mercato libero dell'energia;
  • Le tariffe Enel Maggior Tutela riguardano il marchio Servizio Elettrico Nazionale. Il Gruppo è sempre la stesso, cambia solo mercato e denominazione;
  • 06 948 080 87 o fatti richiamare per info sulle offerte Enel Energia mercato libero.
Vai alle offerte Enel Energia

FLASH OFFER ENEL LUCE 30 - GAS 30 WELCOME BACK

Attiva un'offerta Enel entro il 14 ottobre e ottieni lo sconto del 30% per 12 mesi sui prezzi Luce e Gas! Come fare? Chiama ora e risparmia in Bolletta.

Tariffe Enel Energia: offerte Luce Gas per la casa

tariffe casa residente

Le offerte Enel Energia luce e gas sono attivabili per tutti i tipi di clienti (residenti e non residenti). Il costo di luce e gas cambia tra prima e seconda casa? La risposta è no, se si fa riferimento al solo costo della materia prima energia. Il discorso cambia se si parla di spesa annua in bolletta, in quanto le tasse e gli oneri fissi, uguali per tutti i fornitori, sono maggiori per un'utenza non residente

Dunque le tariffe Enel seconda casa si differenziano dalle offerte luce e gas per le prime case? No, sono esattamente le stesse. Se ad esempio sottoscrivi E-light di Enel nella casa in cui risiedi abitualmente, puoi attivare la medesima offerta anche nella casa in campagna o al mare, in qualità di utenza domestica non residente. 

Posso attivare un'offerta Enel solo se il contatore è Enel? NO! Puoi attivare un'offerta Enel Energia mercato libero su qualsiasi contatore luce. La marca del contatore, infatti, dipende dal distributore di energia elettrica presente nella zona in cui vivi e non ha influenza sulla scelta del tuo fornitore nel mercato libero dell'energia. 

E-light Luce e Gas: la tariffa Enel Energia più bassa

Tariffa E-light Enel Energia per Luce e Gas
E-light Luce E-light Gas
  • Attivabile per tutte le operazioni (voltura esclusa);
  • Pagamento solo RID o domiciliazione bancaria;
  • Energia verde;
  • Tariffa a consumo;
  • Disponibile in tariffa monoraria e bioraria;
  • Prezzo fisso per 1 anno.
  • Attivabile per tutte le operazioni (voltura esclusa);
  • Pagamento solo RID o domiciliazione bancaria;
  • Tariffa a consumo;
  • Prezzo fisso per 1 anno.
F0: 0,069 €/kWh - Fascia blu: 0,063 €/kWh - Fascia arancione: 0,083 €/kWh 0,292 €/Smc

I prezzi in tabella si riferiscono alla materia energia Per vederci chiaro sulle diverse componenti del prezzo luce e gas leggi le nostre guide sulla tariffa dell'energia elettrica e la tariffa del gas metano.

Iniziamo dall'offerta di punta di Enel Energia: E-light luce e gas, l'offerta web più economica ed attivabile per tutti i tipi di operazione a sola esclusione della voltura. In generale le offerte digitali, che prevedono cioè la sottoscrizione online e la gestione via app o area clienti Enel dell'utenza, offrono il prezzo più basso. L'obiettivo è quello di promuovere una gestione smart delle utenze da parte del cliente: ricezione via email della fattura, pagamento tramite domiciliazione bancaria ed utilizzo del servizio clienti online. 

Queste abitudini oltre a farti risparmiare tempo (attese nella ricezione della bolletta, file alla posta o code ai call center), alleggeriscono il portafogli, eliminando le spese di spedizione della bolletta, della commissione alla posta o al sale e tabacchi ed il costo delle chiamate verso i numeri del servizio clienti a pagamento.

E-light luce è disponibile sia in tariffa monoraria (prezzo F0 uguale durante tutto il giorno, tutti i giorni dell'anno) che in tariffa bioraria con prezzo che cambia in corrispondenza delle diverse fasce orarie F1 F2 F3. Enel Energia definisce la tariffa F23 con il nome fascia blu, viceversa la tariffa F1 corrisponde alla fascia arancione.

Tariffa monoraria o tariffa F1 F2 F3: quale scegliere?

tariffa bioraria

  • Utilizzi gli elettrodomestici la sera e nei weekend: scegli la tariffa bioraria per approfittare del prezzo più economico nella fascia serale e nel fine settimana. In questo caso fai attenzione a non usare troppa corrente elettrica nella fascia giornaliera, durante questi orari infatti il prezzo luce è solitamente molto più alto.
  • Sei in casa tutto il giorno ed utilizzi indistintamente gli elettrodomestici sia di giorno che durante l'intera settimana: scegli la tariffa monoraria per pagare sempre lo stesso prezzo a prescindere dall'ora di utilizzo della corrente.

Tariffe Enel porta a porta: sono aggiornate rispetto a quelle online? In seguito ad un serie di truffe messe in atto a scapito di Enel Energia, il Gruppo Enel ha creato un apposito vademecum in cui ricorda che i propri operatori sono obbligati a mostrare un apposito tesserino di riconoscimento e che in nessun caso è obbligatorio cambiare contratto: il cliente è sempre libero di decidere se aderire o meno alle offerte che gli vengono proposte.

Offerte Enel Mercato Libero per pagare con bollettino

Tariffa Scegli Tu Luce e Gas 15 di Enel Energia
Scegli Tu Luce Gas 15
  • Pagamento con bollettino o RID;
  • Disponibile in tariffa monoraria, bioraria e notte e festivi;
  • Prezzo fisso per 1 anno.
  • Pagamento con bollettino o RID;
  • Prezzo fisso per 1 anno;
  • Sconto del 15% sul prezzo del gas per i primi 12 mesi.
  1. Tariffa Monoraria
    F0: 0,094 €/kWh
  2. Tariffa Bioraria
    Fascia blu: 0,0874 €/kWh - Fascia arancione: 0,1074 €/kWh
  3. Prezzo notte e festivi
    F12: 0,0149 €/kWh - F3: 0 €/kWh 

 

 

0,0389 €/Smc

Se non puoi effettuare il pagamento tramite domiciliazione bancaria, Enel Energia mette a disposizione dei clienti offerte senza vincolo di pagamento tramite RID. Ciò significa che il cliente, a differenza dell'offerta E-light, è libero di scegliere in fase di sottoscrizione del contratto tra pagamento tramite bollettino postale o addebito su conto corrente. 

Queste offerte, come puoi vedere, hanno un prezzo leggermente maggiore confrontate ad E-light luce e gas. Ma relativamente all'offerta Scegli Tu di Enel Energia c'è un'imperdibile occasione. È infatti disponibile in tre diverse tariffe: le classiche tariffe monoraria (F0) e bioraria (F1 F2 F3), più la cosiddetta tariffa notte e festivi dove la fascia blu (F3) ha un costo del kWh pari a 0€. 

Fascia Notte e Festivi di Scegli tu Luce Enel Energia Questa tariffa divide la giornata in due fasce orariei: la fascia F12 che va dalle 7 alle 23 dal lunedì al sabato e la fascia F3 che copre tutte le 24h della domenica e festivi più la fascia oraria dalle 23 alle 7 dal lunedì al sabato. In corrispondenza della prima fascia F12 il prezzo luce è molto alto; viceversa il costo della corrente elettrica in fascia F3 è gratis. Quest'ultima tariffa è strettamente consigliata per chi consuma energia esclusivamente la notte e nei festivi.

Tariffe Enel Maggior Tutela con Servizio Elettrico Nazionale

Enel è uno di quei fornitori che opera sia nel mercato libero che nella Maggior Tutela. Fino a qualche anno fa, Enel vendeva energia elettrica nel mercato tutelato con il nome di Enel Servizio Elettrico; nel 2017 cambia denominazione in Servizio Elettrico Nazionale. Quindi se cerchi le tariffe Enel Servizio Elettrico, ovvero le offerte Enel del mercato tutelato, il fornitore a cui dovrai rivolgerti è il Servizio Elettrico Nazionale, che puoi contattare al numero verde 800 900 800.

Prima di sottoscrivere un contratto nel mercato tutelato, è meglio fare alcune precisazioni:

  Il mercato tutelato non esisterà più nel 2020: ciò significa che per quella data tutti i clienti avranno già dovuto provvedere all'identificazione di un fornitore nel libero mercato. Se stai cercando le nuove tariffe del Servizio Elettrico Nazionale ti consigliamo di valutare le offerte di Enel mercato libero che trovi all'inizio dell'articolo.

 

 Il prezzo della Maggior Tutela non è stabilito dal Servizio Elettrico Nazionale o da qualsiasi altro fornitore in maggior tutela. Viene infatti deciso dall'ARERA e cambiato ogni tre mesi a seconda dei prezzi di scambio dell'energia all'ingrosso. Questo espone la tua bolletta a notevoli oscillazioni rispetto alla sicurezza del prezzo fisso che puoi sottoscrivere con un fornitore del mercato libero come Enel Energia.

I clienti che sono alla ricerca di tariffe Enel Servizio Elettrico biorarie nel mercato tutelato avranno interesse a sapere che la differenza del prezzo tutelato in fascia F1 F2 ed F3 non è rilevante come nel mercato libero. Se vuoi scegliere una tariffa bioraria hai molto più margine di risparmiare attivando un'offerta nel mercato libero.

Bioraria Servizio Elettrico Nazionale VS Enel Energia E-light
  Tariffa F1 Tariffa F2 Tariffa F3 Spesa annua
tariffe enel servizio elettrico bioraria
0,0827 €/kWh 0,0769 €/kWh 0,0769 €/kWh 494 €
e-light bioraria
0,083 €/kWh 0,063 €/kWh 0,063 €/kWh 475 €
Differenza + 0,0003 €/kWh - 0,0139 €/kWh - 19 €

Calcolo su 2700 kWh annui e potenza contatore 3 kW - IV Trimestre 2018 (ottobre-dicembre)

Come puoi vedere in tabella, scegliendo la tariffa bioraria dell'offerta E-light Enel mercato libero si ha un risparmio in bolletta luce di 19€ all'anno rispetto alla tariffa Enel maggior tutela con prezzo differenziato per fasce.

  In aggiunta al risparmio economico, preferire Enel Energia a Servizio Elettrico Nazionale, conviene anche per la possibilità di usufruire di servizi aggiuntivi o programmi fedeltà, tipici dei fornitori del mercato libero ed assenti nel mercato tutelato.

Puoi diventare un cliente del Servizio Elettrico Nazionale solo se il tuo contatore luce è Enel, ovvero solo se la rete di distribuzione di energia elettrica nella tua zona è gestita da e-distribuzione (ex Enel distribuzione). Esempio: se il tuo contatore è ARETI, ovvero ex Acea distribuzione, e vuoi attivare una tariffa del tutelato NON puoi sottoscrivere un contratto con Enel Maggior Tutela. Dovrai infatti rivolgerti al Servizio Elettrico Roma a cui compete la vendita delle tariffe in maggior tutela nelle zone in cui ARETI gestiste la rete elettrica. 
Questa limitazione, come abbiamo già detto prima, non vale per le tariffe del mercato libero: puoi attivare un contatore Enel così come un contatore Acea, o di altro distributore, con qualsiasi fornitore del libero mercato, come ad esempio Enel Energia.

Come passare ad un Tariffa Enel Energia?

passare a enel

Leggi la nostra guida "Come passare al mercato libero in 5 mosse". In alternativa chiama lo 06 948 080 87 o fatti richiamare per passare ad Enel Energia o a qualsiasi altro fornitore luce e gas: un operatore ti seguirà nella scelta dell'offerta più adatta a seconda delle tue esigenze di consumo. Puoi attivare un contratto con Enel mercato libero sia per cambio operatore (quando cioè il contatore è già attivo con altro fornitore) sia per mettere in funzione un contatore chiuso o attivarlo per la prima volta.

Quali documenti sono necessari? Per passare ad Enel Energia ti occorreranno alcune semplici informazioni facili da reperire. Una volta inoltrata la pratica, tempo un mese, e sarai un nuovo cliente Enel. Non subirai interventi al contatore né visite da parte di un tecnico né soprattutto interruzioni improvvise di corrente. Ciò di cui hai bisogno sarà:

  1. L’indirizzo dov'è situata l'utenza;
  2. I dati anagrafici dell’intestatario del contratto;
  3. Una bolletta recente di luce o gas dove recuperare il numero identificativo dell’utenza, ossia il POD della luce e il PDR del gas;
  4. Il codice IBAN del conto corrente, se preferisci la domiciliazione bancaria. Se scegli un'offerta con l'opzione del pagamento con bollettino postale non sarà necessario;
  5. L'indirizzo dove recapitare la bolletta, se diverso da quello di fornitura;
  6. Un indirizzo email, per la ricezione del contratto e della bolletta, nel caso scegliessi l'opzione web bolletta (per la ricezione online della fattura).
Aggiornato in data

Ti potrebbe interessare anche