Risparmia Internet con SelectraRisparmia Internet con Selectra

Vuoi cambiare operatore?

Chiama Selectra. Servizio gratuito e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 20 e il sabato dalle 9 alle 13.

Come Fare la Ricarica PosteMobile e Cos'è la Super Ricarica

Come fare la ricarica postemobile online, con paypal e senza registrazione
Tutte le modalità per ricaricare la SIM PosteMobile

Se hai attivato un'offerta mobile PosteMobile hai la necessità di effettuare una ricarica mensile per poter continuare ad avere a disposizione ogni mese GB e minuti (credit) sul tuo cellulare. Di seguito, tutte le modalità per ricaricare.


  • In sintesi
  • Hai tantissimi modi per ricaricare la SIM PosteMobile: puoi farlo anche con la Postepay.
  • PM Super Ricarica è un piano tariffario che ti permette di raddoppiare l'importo ricaricato.
  • Vuoi attivare un'offerta mobile più economica? Scopri senza impegno quelle raccomandate. Chiama lo 06.948.080.95 o, se lo preferisci, ti chiamiamo noi gratuitamente.

Come si ricarica la SIM PosteMobile?

Hai attivato sul cellulare un'offerta Postemobile? Hai tantissimi modi per ricaricare la SIM e rinnovare la tua offerta mensile. Puoi farlo, infatti, online, usando la PostePay, la carta PayPal, l'home banking, il conto BancoPosta e molto altro ancora. Scopriamo tutte le modalità più nel dettaglio.

Ricaricare la SIM PosteMobile Online

Come fare la ricarica online Postemobile

Scegliere di ricaricare online la SIM PosteMobile è uno dei metodi più rapidi ed efficaci, soprattutto per chi si trova all'estero. È possibile ricaricare, infatti, in tantissimi modi diversi.

Il principale punto di riferimento è il sito Postemobile.it: è possibile acquistare la ricarica online, però, solo dopo essere entrati nell'area personale inserendo username e password. Non è al momento possibile acquistare una ricarica senza registrazione. Allo stesso modo, è possibile ricaricare l'offerta PosteMobile accedendo all'area personale dal sito Poste.it. In più, se hai un conto BancoPosta Click puoi usare anche il sito Bancoposta.it per ricaricare ma anche in questo caso non è possibile farlo senza registrazione.

Oltre ai circuiti legati al marchio Poste Italiane, se vuoi ricaricare online puoi farlo anche usando l'home banking o l'app della tua banca. Attualmente, però, soltanto alcune banche offrono la possibilità di acquistare la ricarica PosteMobile. Puoi farlo, in particolare se sei cliente dei seguenti istituti bancari:

  • ING Direct;
  • Intesa Sanpaolo;
  • Monte dei Paschi di Siena;
  • Istituto Centrale delle Banche Popolari Italiane;
  • Che Banca.

Puoi ricaricare online anche se sei titolare di una CartaSi.

I tagli di ricarica disponibili per la ricarica online variano in base al metodo scelto. Il taglio minimo, però, è sempre pari a 5 euro. Il taglio massimo di ricarica, invece, può arrivare fino a 150 euro.

Sui siti legati al circuito Poste Italiane i metodi di pagamento accettati sono i seguenti:

  • Conto BancoPosta;
  • Carta di Credito Visa o Mastercard (quindi anche la carta PayPal viene accettata);
  • PostePay;
  • Carta Pensione.

Se vuoi usare internet per ricaricare puoi anche usare l'app PM (Poste Mobile) disponibile gratuitamente su Google Play e sull'App Store. Oltre a visualizzare i dettagli della tua offerta mobile e il credito residuo, ti permette anche di ricaricare la SIM in pochissimi istanti, direttamente tramite app.

Hai un account attivo sul sito Sisalpay.it? Puoi acquistare anche in questo caso la ricarica online Postemobile, visitando l'apposita sezione: Sisalpay.it/servizi/ricariche/cellulari/postemobile

Come fare la ricarica PosteMobile senza registrazione?

Hai bisogno di ricaricare un numero PosteMobile senza registrazione? A differenza di quanto accade con la maggior parte degli altri operatori, con PosteMobile non è possibile farlo, almeno attualmente. Se hai l'app PosteMobile sul cellulare puoi usare questa per ricaricare senza inserire dati d'accesso a patto che tu sia sotto rete mobile di questo operatore (non sotto wifi, quindi). Per farlo, però, anche in questo caso è necessario aver inserito almeno una volta username e password.

In alternativa, puoi acquistare la carta ricarica PosteMobile presso le edicole e le tabaccherie che espongono l'adesivo all'ingresso.

Cos'è e come funziona la PM Super Ricarica che raddoppia l'importo

PM Super Ricarica è un piano tariffario PosteMobile riservato a chi passa a questo operatore chiedendo la portabilità del numero di cellulare. Le tariffe che prevede sono le seguenti:

PM Super Ricarica
Servizio Costo
Chiamate 18 cent/min
SMS 18 cent
Traffico dati incluso 1 GB
Costo 2 euro al mese
Scadenza: 31/12/2019 (salvo proroghe)

Il vantaggio nella scelta di questo piano tariffario sta nel raddoppio dell'importo che viene ricaricato: se si sceglie una ricarica da 5 euro, se ne hanno a disposizione 10, e così via. È possibile richiederne l'attivazione presso gli uffici postali.

I tagli di ricarica e le modalità per controllare il credito residuo

I tagli di ricarica PosteMobile variano in base al metodo scelto. Il taglio di ricarica minimo è pari a 5 euro ma è possibile ricaricare anche 1 euro soltanto seguendo una precisa modalità. 

Come fare la ricarica PosteMobile da 1 euro?

Per fare la ricarica PosteMobile da 1 euro è necessario avere oltre alla SIM PosteMobile anche una PostePay. In questo caso, bisogna accedere al menù Servizi Semplifica di PosteMobile e ricaricare la carta PostePay: ti verrà riconosciuto 1 euro di bonus ricarica sulla SIM PosteMobile fino a un massimo di 2 euro al mese. Il bonus di ricarica viene accreditato entro il 15 del mese successivo a quello di ricarica della PostePay. Questo metodo è valido anche per prolungare di 12 mesi la scadenza della SIM Postemobile.

Come verificare il credito residuo?

Se, invece, hai bisogno di controllare il credito residuo Poste Mobile puoi farlo facilmente e gratuitamente usando l'app PM (PosteMobile) o accedendo all'area clienti sul sito PosteMobile.it.

Aggiornato in data

Ti potrebbe interessare anche