Italia seconda in Europa per incremento annuo di Fibra Ftth

Risparmia Internet con SelectraRisparmia Internet con Selectra

Fibra fino a 1 Giga a 25,95 € PER SEMPRE con Modem Incluso

Verifica in 2 minuti la copertura nella tua zona: servizio gratuito e senza impegno!

Offerte Internet BusinessRisparmia Internet con Selectra

Fibra fino a 1 Giga a 25,95 € PER SEMPRE con Modem Incluso

Lascia il tuo numero per essere richiamato gratis oppure scopri i dettagli!

fibra-ottica-italia

Stando all'ultimo rapporto Ftth Council Europe, l'Italia è in seconda posizione in Europa quanto a incremento annuo per le unità immobiliari cablate in ftth (fibra fino a casa). Ecco la news e le ultime novità!


  • In breve
  • Nell'ultimo anno, l'Italia è il secondo Paese a maggior sviluppo dell'infrastruttura in fibra FTTHtra i 28 Paesi UE
  • I 39 Paesi dell'Europa Occidentale e Orientale hanno una copertura in fibra del 50% circa rispetto alle unità immobiliari;
  • Puoi verificare gratuitamente la copertura in fibra, contattandoci senza impegno allo 06.948.080.95 o utilizzando il nostro servizio di richiamata gratuita.

La fibra in Europa e in Europa Orientale

Secondo l’ultimo rapporto Ftth Council Europe il numero delle case cablate dalla fibra FTTH e FTTB, rispettivamente fibra fino a casa e fibra fino al palazzo, ha quasi raggiunto i 172 milioni di unità.

La classifica per la maggior crescita su base annua vede protagonisti la Francia, l'Italia e la Spagna. In sostanza, il trend della copertura in fibra in Europa si conferma molto positivo ed ammonta quasi al 50% delle unità immobiliari europee. Invece, cresce del 15% il numero dei sottoscrittori di abbonamenti in fibra ottica.

Il rapporto, presentato a Bruxelles il 23 aprile 2020 fotografa la situazione sia in 39 Paesi europei ed Est-europei, sia nei 28 Paesi UE. Nel 2019 le case raggiunge sono 172 milioni rispetto ai 160 milioni di unità nel 2019. Ad essere cablate in fibra, sono adesso più di 19 Paesi che hanno più di 2 milioni di case cablate alla rete in fibra ottica. Quali sono i Paesi con i migliori incrementi in tali termini?

Se consideriamo i numeri in termini assoluti, troveremmo la Francia con +3,5 milioni, l'Italia con + 1,9 milioni e la Spagna con +1,5 milioni di unità immobiliari. Invece, i 6 migliori Paesi nella crescita annua rispetto al 2018 sono il Belgio con un +307%, l'Italia con un +72,9% con 4,7 milioni di case in più, poi l'Irlanda con +70,4, la Svizzera con +69,1%, il Regno Unito con +50,8% e, infine, la Germania con un +33,5%.

I migliori 5 Paesi per lo sviluppo della rete in Fibra (dati sett. 2018 - sett. 2019)
Paesi Punti di connessione  Incremento risp. anno precedente
Belgio 78.000  +307%
Italia 4.700.000 +72,9%
Irlanda 289.000 +70,4%
Svizzera 1.200.000 +69,1
Regno Unito 1.400.000 +50,8%

La copertura totale di FTTH e FTTB a settembre 2019 ammontava quasi al 50% in 39 Paesi, includendo anche alcuni Paesi dell'Europa orientale. Tra i 28 Paesi dell'UE, invece la percentuale è di poco superiore al 39%. L'anno prima, 2018, erano rispettivamente del 46,4% e del 36,4% le abitazioni cablate.

Segui Selectra su Telegram! Resta aggiornato con le nostre notizie e guide sul canale Selectra.

La fibra in Italia: partiti male ma il trend è molto positivo

Se si prendono in considerazione i 28 Paesi appartenenti all'UE, il Bel Paese si trova al secondo posto per incremento delle unità immobiliari raggiunte dalla fibra, arrivando al 31% del 2019 (dati rilevati a settembre) rispetto al 24% del 2018. L'Italia è partita molto in ritardo rispetto alla media europea generale. Ciò anche a causa di una miope assenza di pianificazione e di investimenti efficaci per quanto riguarda lo sviluppo dell'infrastruttura digitale. In questo caso, l'accesso al mercato infrastrutturale di nuovi operatori, tra cui Open Fiber ha migliorato positivamente lo scenario della connettività italiana.

A variare lo scenario in modo quasi sostanziale ha senza dubbio aiutato il modello "wholesale only", che ha permesso a tutti gli operatori di accedere all'infrastruttura in modo che i gestori possano offrire una pluralità di servizi e contraddistinguersi per la ricchezza dei pacchetti, in favore dell'utente finale.

Altri statistiche interessanti riguardano gli abbonati ai servizi FTTH/FTTB. Tra settembre 2018 e settembre 2019, l'Italia si colloca al quinto posto dopo Grecia, Svizzera, Belgio e Irlanda con un +45,3% con un aumento di 346.000 abbonati al servizio in fibra.

Lavori da casa e i tuoi figli hanno bisogno di una connessione per lo studio? Se lavori da remoto e i tuoi figli hanno bisogno di una connessione veloce ed affidabile per continuare a studiare da casa, ecco le migliori offerte Internet da attivare, veloci e convenienti.

I principali fattori che influenzano lo sviluppo dell’infrastruttura in fibra

La fibra, soprattutto in questo periodo di pandemia, ha contribuito a dare un senso di normalità alle nostre vite personali e lavorative, permettendoci di lavorare e studiare da casa. Ma quali sono i fattori positivi che influenzano lo sviluppo dell’infrastruttura in Europa e in Italia?

  • Dati e larghezza di banda continuano a crescere, consentendo servizi innovativi come il telelavoro in streaming e i servizi digitali quali gaming e file sharing;
  • Tra 2019 e 2020, i Governi stanno sostenendo lo sviluppo e la crescita della tecnologia FTTH con misure pubbliche e sgravi fiscali, anche in ottica del raggiungimento degli obiettivi previsti dall’Agenda digitale europea del 2025;
  • La migrazione alla tecnologia FTTH sta portando allo switch-off delle linee in rame, passando a full fibra.

Da contraltare, ci sono fattori che rallentano la diffusione della fibra FTTH. A pesare è soprattutto la possibilità di fruire di sistemi di connettività con tecnologia FWA, ma anche 4G e rete 5G, si stanno sviluppando velocemente, diventando diffuse anche in aree più isolate o in ritardo con la copertura in FTTH. Il rapporto 2021 vedrà numeri senz'altro positivi, soprattutto per nuove “necessità digitali” quali il telelavoro, lo smart working e la didattica a distanza.

Aggiornato in data

Le ultime News Internet