Tariffe luce e gas in calo nel 2019: i dettagli dall'ARERA

Risparmia con SelectraRisparmia con Selectra

Buono Amazon 80€ se attivi oggi luce e gas con Sorgenia!

Prezzo super competitivo fisso per 1 anno: luce a 0,023 €/kWh notte e giorno e gas a 0,15 €/Smc, nessun vincolo contrattuale e sconto di 60€ se porti un amico in Sorgenia.

Tariffe Luce E Gas In Calo nel 2019

Prosegue il trend delle tariffe luce e gas in calo per i clienti nel mercato tutelato. Nel secondo trimestre del 2019, l'ARERA stima un risparmio dell'8,5% sui costi dell'energia elettrica e del 9,9% sulla bolletta del gas. Di seguito tutti i dettagli.


Tariffe luce e gas in discesa a partire dal 1 aprile 2019

Diminuzione bollette luce e gas mercato tutelato

Il 2019 sembra essersi aperto positivamente per i clienti del mercato tutelato dal punto di vista delle tariffe dell'energia elettrica e del gas. Prosegue anche nel secondo trimestre dell'anno, infatti, la tendenza in calo dei costi in bolletta iniziata a gennaio 2019 con un -0,8% sulle tariffe dell'energia elettrica. A darne notizia è l'ARERA che in un recente comunicato stampa ha sottolineato come a partire dal 1 aprile 2019 la diminuzione sarà ancora più sostanziosa.

Sulla bolletta dell'energia elettrica, in particolare, ci sarà una riduzione dell'8,5% delle tariffe legata al calo dei costi delle materie prime nei mercati all'ingrosso dell'energia, sia a livello nazionale, sia internazionale. Diminuiscono, in particolare, i costi di approvvigionamento dell'elettricità (-12,22%), accompagnati da un piccolo adeguamento della componente legata agli oneri generali (3,75%).

Nel secondo trimestre del 2019 scenderanno anche le tariffe del gas naturale (-9,9%) grazie principalmente alla riduzione della spesa per l'acquisto della materia prima, seguita da un leggero bilanciamento degli oneri generali (0,41%) e delle componenti di trasporto e gestione del contatore (0,15%).

Dal punto di vista della spesa sostenuta dalla "famiglia tipo", ovvero un nucleo familiare che annualmente consuma circa 2.700 kW/h di energia elettrica e 1.400 metri cubi di gas naturale, al lordo delle tasse nell'anno scorrevole (dal 1 luglio 2018 al 30 giugno 2019) sono stati stimati:

  • un costo 565 euro per la componente elettricità;
  • un costo di 1.157 euro per la componente gas.

I costi dell'elettricità e del gas in dettaglio

tariffe in bolletta luce e gas

Prendendo in considerazione le voci presenti sulle bollette dell'elettricità e del gas, i clienti in maggior tutela vedranno la seguente ripartizione della spesa:

 Energia elettrica

A partire dal 1 aprile fino al 30 giugno 2019 il prezzo di riferimento per l'energia elettrica sarà pari a 19,89 cent/€ per kW/h tasse incluse e sarà ripartito, in particolare, in:

Tariffe elettricità II trimestre 2019
Voci Costi

Spesa per la materia prima:

  • Costi di approvvigionamento per la materia prima;
  • Commercializzazione al dettaglio.

 

  • 6,63 cent/€
  • 1,78 cent/€

Spesa per il trasporto e la gestione del contatore:

  • 3,92 cent/€

Spesa per oneri di sistema:

  • 4,95 cent/€
Imposte (IVA e Accise)
  • 2,62 cent/€
Tariffe Gas II trimestre 2019

 Gas Naturale

Il prezzo di riferimento del gas naturale nello stesso periodo sarà di 76,51 cent/€ a metro cubo, tasse incluse, e sarà così ripartito:

Tariffe gas naturale II trimestre 2019
Voci Costi

Spesa per la materia gas naturale:

  • Costi di approvvigionamento e attività connesse;
  • Commercializzazione al dettaglio.

 

  • 24,63 cent/€
  • 5,10 cent/€

Spesa per il trasporto e la gestione del contatore:

  • 14,62 cent/€

Spesa per oneri di sistema:

  • 3,23 cent/€
Imposte (IVA e Accise)
  • 28,93 cent/€

A trainare la diminuzione delle tariffe, in particolare, oltre al minor costo del gas naturale all'ingrosso, anche le temperature abbastanza miti dell'inverno 2018 che hanno determinato una minore richiesta da parte dei clienti al dettaglio e, di conseguenza, una minore domanda. È stata, inoltre, proprio la minore richiesta di gas naturale a trainare anche la riduzione dei costi dell'elettricità. Nessuna particolare variazione, invece, sarà registrata per i clienti che sono passati al mercato libero dove l'andamento delle tariffe è molto più stabile nel tempo.

Aggiornato in data

Le ultime News dal mondo Luce e Gas