Si scaldano i motori per la nuova stagione della MotoGP, che apre i battenti il 10 marzo col Gran Premio del Qatar e si chiude nella Comunità Valenciana il 17 novembre. Nel mezzo due appuntamenti italiani: uno al Mugello, l'altro a Misano Adriatico. Ecco la guida completa al motomondiale del 2024.

L'attesa è tanta e la tensione cresce, per assistere ai 21 Gran Premi in programma per la nuova stagione di Moto GP.

  • Motomondiale 2024 in breve:
  • 76a edizione del campionato del mondo di MotoGP
  • 22 piloti in gara di cui 6 italiani
  • Il Mondiale dura 9 mesi e prevede 21 Gran Premi

MotoGP 2024, Dove Vederlo in TV

Il campionato di MotoGP è uno degli eventi sportivi più seguiti al mondo, una manifestazione internazionale che viene trasmessa in ben 200 Nazioni. Tutte le gare raggiungono live circa 430 milioni di case in tutto il pianeta. In Italia i diritti tv della MotoGP li detiene Sky, che quindi ha l'esclusiva di tutte le gare. Il Motomondiale sarà visibile anche in streaming su Now, unica alternativa a Sky per seguire gli eventi in diretta.

Moto GP Motomondiale 2024 su Sky e Now
Dove vederla?Cosa trasmetteCosto
sky

Sky Sport Moto GP

Prove libere, qualifiche, gare di tutte le classi live e on demand24,90€/mese 

Vai al sito
Pacchetti Now

Sport

14,99€ al mese con vincolo di 12 mesi 

Tutte le gare della stagione 2024, anche nelle classi Moto2 e Moto3.
24,99 €/mese 

Vai al sito

MotoGP in Tv: Sky, Tv8 o DAZN?

Nel pacchetto Sky Sport (attivabile in abbinamento a Sky TV) si possono seguire in diretta tutte le gare, le qualifiche e le prove libere della MotoGP, della Moto2 e Moto3. Non solo il Motomondiale, Sky offre in esclusiva anche la Formula1. Nello stesso abbonamento sono comprese le coppe europee di calcio (Champions League, Europa League e Conference League), i migliori tornei di Tennis, il Basket, il Rugby e tanti altri sport. 

Per vedere la MotoGP gratis si può aspettare la replica di TV8 che manda in differita i Gran Premi integrali. Dazn quest'anno non ha acquisito i diritti tv della MotoGP. Se vuoi vedere la MotoGP in streaming, invece, puoi abbonarti al Pass Sport di Now, che comprende gli stessi contenuti di Sky.

Calendario MotoGP 2024

Le date di tutte le tappe del Motomondiale sono già note: si parte con il GP del Qatar, il 10 marzo (nei giorni precedenti si disputano prove libere e qualifiche). Il campionato del mondo di MotoGP dura circa 9 mesi: l'ultima gara è in programma il 17 novembre. Di seguito il calendario aggiornato con le info sulle prossime gare MotoGp:

MotoGP Calendario - I Gran Premi di Aprile 2024
DataGran PremioOrarioTv
14 aprileGP Stati Uniti21:00Sky, Now e Tv8
28 aprileGP Spagna14:00Sky e Now

Gli orari della MotoGP sono in parte da definire, in altri casi già stabiliti. Il Moto GP di Spagna si aprirà con le prove libere del 26 aprile alle 10:45, mentre la gara si tiene domenica 28 aprile alle 14:00 in diretta su Sky Sport e Now. TV8, invece, trasmetterà in chiaro le Qualifiche e la Sprint, entrambe previste per sabato 27 aprile.

Tutti i Piloti del MotoGP 2024

La stagione 2024 di MotoGP vede protagonisti 6 italiani. Anche se rimane la Spagna il paese che detiene il numero massimo di motociclisti al Mondiale: ben 10. Andiamo a scoprire chi sono i piloti della MotoGP 2024, ecco la griglia completa dei protagonisti:

I Piloti di MotoGP
PilotaScuderia
Maverick VinalesAprilia Racing
Aleix EspargaròAprilia Racing
Johann ZarcoHonda
Takaaki NakagamiHonda
Francesco BagnaiaDucati
Enea BastianiniDucati
Alex MarquezGresini Racing
Marc MarquezGresini Racing
Fabio QuartararoYamaha
Alex RinsYamaha
Fabio Di GiannantonioPertamina Enduro
Marco BezzecchiPertamina Enduro
Franco MorbidelliPrima Pramac
Jorge MartinPrima Pramac
Pedro AcostaRed Bull
Augusto FernandezRed Bull
Brad BinderRed Bull KTM
Jack MillerRed Bull KTM
Luca MariniRepsol Honda
Joan MirRepsol Honda
Raul FernandezTrackhouse Racing
Miguel OliveiraTrackhouse Racing

MotoGP 2024: Classifica Piloti e Costruttori

Il campione in carica della MotoGP è Francesco Bagnaia, che ha vinto il mondiale del 2023. L'italiano sarà il pilota da battere in una stagione che si preannuncia affascinante e ricca di colpi di scena. 

In MotoGP sono due le classifiche di cui si tiene conto: quella dei piloti e quella dei costruttori. La classifica piloti si stabilisce in base all'ordine di arrivo dei piloti stessi durante i 22 Gran Premi. Per ogni gara ai primi 15 vengono assegnati dei punteggi in ordine decrescente, che sommati danno corpo alla classifica generale. Nello specifico, il primo a tagliare il traguardo prende 25 punti, il secondo 20, il terzo 16 e così via a scendere.

Per quanto riguarda la classifica costruttori, il principio è lo stesso: vengono assegnati i punti esattamente come accade per i piloti, ma alla fine si sommano solo i migliori punteggi di ogni singola scuderia.

Lo sai che il Motorcycle Gran Prix (MotoGP) prevede tre categorie... MotoGP dove gareggiano i migliori piloti
Moto2 è la classe intermedia (motori a 3 cilindri da 765 cc)
Moto3 sostituisce la storica 125 (motore monocilindrico da 250 cc)

Chi ha vinto più mondiali al MotoGP?

Per prima cosa è doveroso precisare che la MotoGp nasce solo nel 2002, andando a sostituire la classe maggiore del Motomondiale (chiamata '500'). Quindi, considerando entrambe le ere dello sport a due ruote, il pilota più titolato è l'italiano Giacomo Agostini che ha conquistato ben 15 mondiali.

Da sottolineare come tra i 5 piloti più forti di sempre, 3 siano italiani. A dimostrazione di quanto il nostro paese abbia avuto (e continua ad avere) un impatto notevole su questo sport. 

  1. Giacomo Agostini - 15 titoli
  2. Angel Nieto - 13 titoli
  3. Valentino Rossi - 9 titoli
  4. Mike Hailwood - 9 titoli
  5. Marc Marquez - 8 titoli
  6. John Surtees - 7 titoli