Canali Rai Non Si Vedono Oggi 2022: Come risolvere?

Risparmia con SelectraRisparmia con Selectra

Scopri le Migliori Offerte sulle Pay TV!

Guarda online tutti i film, le serie tv e il calcio in streaming che preferisci! Scopri le migliori offerte su Now TV, DAZN, Sky e molte altre!

Come vedere i canali Rai scomparsi
I Canali Rai non si vedono più, come fare per tornare a vederli

I canali Rai sono scomparsi dalla tua numerazione della Tv? Potrebbe essere un problema di sintonizzazione del segnale. In questo caso, ci sono diversi modi per risolverlo e tornare a vederli normalmente.


Perché i canali Rai sono scomparsi?

Rai TV
Rai TV

Improvvisamente i canali Rai sono scomparsi dalla tua tv? Facendo zapping Rai 1, Rai 2 e Rai 3 non spuntano nella numerazione? Niente panico, probabilmente nella tua regione è avvenuto un cambiamento di frequenza nella distribuzione del segnale tv. Il famigerato passaggio alla codifica di segnale MPEG-4 per la trasmissione in alta definizione (HD) dei canali. Questo passaggio potrebbe aver generato dei problemi nella ricezione dei canali Rai attraverso la tua tv o il tuo decoder.

Un passaggio che anticipa quello che avverrà nei prossimi mesi con lo switch-off definitivo e l'avvio della Nuova Tv Digitale con la frequenza DVB-T2. Le precedenti frequenze che ospitavano il segnale del digitale terrestre passeranno a diffondere le reti 5G, imponendo così il completo passaggio delle frequenze del digitale terrestre.

Per ricevere queste nuove frequenze è necessario un decoder o una tv dotati di supporto DVB-T2. Ma questo è un problema che riguarda il prossimo futuro. Se oggi non vedi i canali Rai è per il passaggio allo standard MPEG-4 e la diffusione del segnale in HD. Quindi, proviamo a capire come ovviare a questa problematica più immediata.

I Canali Rai non si vedono, come risolvere?

Se sono scomparsi i canali Rai dalla tua numerazione del digitale terreste come primo passaggio devi controllare se la tua Tv o il tuo decoder per il digitale terrestre è compatibile con il segnale MPEG-4 e quindi se è pronto a ricevere i canali in HD. In caso di risposta positiva, la soluzione è abbastanza agevole: basta fare una risintonizzazione dei canali.

Per fare la sintonizzazione automatica basta:

  • cliccare sul tasto Menù del telecomando;
  • nella schermata che apparirà sulla tv, scegliere la voce Sintonizzazione;
  • selezionare Sintonizzazione automatica o Ricerca Automatica.

Il percorso è simile nella maggior parte dei televisori ma qualche voce può cambiare leggermente da un televisore all'altro.

Come controllare se la tv o il decoder è compatibile con MPEG-4? Sapere se la tua Tv è pronta per ricevere il segnale con lo standard MPEG-4 basta andare in un qualsiasi canale in HD come Rai 1 HD che si trova al numero 501 del digitale terrestre e verificare se si vede. Se il canale è ben visibile allora non ci sono problemi; altrimenti è necessario acquistare una nuova Tv o un decoder compatibile, magari accedendo ai bonus TV messi a disposizione dallo Stato.

Come vedere i canali Rai se non ho una Tv Compatibile?

Hai fatto tutte le prove, hai cercato di fare una sintonizzazione dei canali e Rai 1, Rai 2 e Rai 3 sono ancora scomparsi ai numeri 1, 2 e 3 della tua Tv Digitale Terrestre. Hai verificato che la tua tv e il tuo decoder non sono compatibili con l'MPEG-4. Anche in questo caso, nell'attesa di acquistare un nuovo decoder o una nuova tv, ci sono delle soluzioni ponte.

Fino al 31 dicembre 2022 è possibile vedere i canali nella definizione standard (SD) quindi non in HD, dopo il canale 500 del digitale terrestre. Quindi Rai 1 sarà al numero 501, Rai 2 al 502, Rai 3 al 503 e così via. Naturalmente potrebbe essere più semplice a quel punto riordinare in modo manuale la numerazione dei canali. Questa però è soltanto una soluzione ponte: nel 2023 sarà necessario trovare una soluzione alternativa, come l'acquisto di una nuova Tv o di un decoder adatto alla ricezione del nuovo digitale terrestre.

Come vedere i Canali Rai? Le alternative

Rai Play

Se i canali Rai sono scomparsi esistono dei modi alternativi per vedere Rai 1, Rai 2, Rai 3 senza dover cambiare il decoder o la tv. In primo luogo, puoi utilizzare l'abbonamento a Sky TV.

I nuovi decoder con Sky Q hanno integrato il decoder per il digitale terrestre pronto per la ricezione di tutti i nuovi standard di diffusione. In questo caso vedrai i canali Rai sia dopo il passaggio allo standard MPEG-4, sia dopo il passaggio al sistema DVB-T2. I canali Rai in questo caso, si trovano sia ai numeri 101, 102 e 103, sia dal numero 5001 in poi dove si trovano tutti i canali del digitale terrestre.

Il segnale satellitare salva la visione dei canali Rai anche a tutti coloro che fanno uso di un decoder TivùSat. Anche in questo caso gli utenti non vengono toccati dal cambiamento.

Infine, i più tecnologici possono ovviare al problema usando l'app di RaiPlay disponibile su Smart Tv ma anche attraverso la Fire Stick Tv di Amazon o in alternativa con Google Chromecast. All'interno di Rai Play, oltre al catalogo di Film, Fiction, Serie TV, Documentari disponibili on demand, è presente una sezione con i Canali Live.

In questo modo sarà possibile seguire tutto quello che è in onda sui canali Rai senza la necessità di passare per il segnale del digitale terrestre ma direttamente in streaming.

Aggiornato in data

Ti potrebbe interessare anche